Francoforte 2009 - Il ballo della debuttante Maserati GranCabrio

15 settembre 2009

È la prima cabriolet a quattro posti della Maserati. Grazie agli studi sull'aerodinamica fende l'aria con la stessa effienza della coupé. E il suo 4.7 V8 promette un suono ancora più coinvolgente quando si viaggia a "cielo aperto".

DEBUTTO IN SOCIETÀ - Oggi la Maserati ha presentato qui al Salone di Francoforte la sua prima quattro posti “aperta”, la GranCabrio. Equipaggiata con un 4.7  V8 che eroga 440 cavalli, questa nuova Maserati è dotata di capotte in tela e non in lamiera, come vorrebbe la moda attuale.

La GranCabrio è stata modificata profondamente rispetto alla coupé per compensare la mancanza del tetto che fa perdere rigidità alla struttura della nuova Maserati. Inoltre è stata posta molta attenzione all'aerodinamica: la Casa dichiara la stessa efficienza aerodinamica (Cx di 0,35) della GranTurismo, sua "sorella" coupé.

 

Maserati grancabrio 11
Sopra, la GranCabrio durante la presentazione al Salone di Francoforte.

 

SCOPERTA IN 28 SECONDI - Come la coupé, la GranCabrio adotta di serie le sospensioni a controllo elettronico e il sistema frenante sviluppato in collaborazione con la Brembo. La scelta di adottare un tettuccio in tela è stata voluta per rimanere in linea con la tradizione del Tridente e perché più leggera e meno complessa.

La capote della GranCabrio è costituita tre strati e, secondo la Casa, è in grado di proteggere dal freddo garantendo anche un buona insonorizzazione quando chiusa. Il sistema si apre in 28 secondi, anche in movimento fino a 30 km/h.

A PRIMAVERA - La produzione della Maserati GranCabrio inizierà questo inverno, ma chi vorrà comprarne una dovrà aspettare fino alla primavera del 2010, periodo in cui inizieranno le prime consegne.

VIDEO
Maserati GranCabrio
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
97
15
13
2
8
VOTO MEDIO
4,4
4.414815
135


Aggiungi un commento
Ritratto di NdR88
15 settembre 2009 - 20:10
Molto bella questa GranCabrio, però mi sarebbe piaciuto vedere una foto 'da chiusa'.