Francoforte 2009 - L'Opel Astra pensa in grande

16 settembre 2009

La nuova Astra cresce di 17 centimetri ed eredita dalla “sorella” maggiore Insignia forme filanti e tecnologia. In vendita da gennaio 2010 con prezzi a partire da circa 18.000 euro

PIÙ GRANDE E SPAZIOSA – Un'Astra completamente nuova nella forma e nella sostanza. Rispetto al modello che andrà a sostituire a gennaio 2010 (ma le prevendite iniziano già a dicembre), non solo è più lunga di 17 centimetri, ma promette una serie di equipaggiamenti tecnici da auto di categoria superiore: telecamere, fari intelligenti, sospensioni attive. 

Lunga 442 cm, la nuova Astra ha un passo cresciuto di 7 cm rispetto alla generazione precedente, a beneficio dello spazio per i passeggeri, in particolare di quelli posteriori. Come abbiamo verificato qui al Salone, il divano ha una seduta ampia e comoda, mentre lo schienale è rigido al centro per via del bracciolo a scomparsa. Comodo e dotato di ampie regolazioni il posto di guida.

Curata e d'aspetto sportivo la plancia, anche se la consolle centrale è un po' troppo affollata di tasti. Il cruscotto ha due grandi strumenti circolari a “binocolo” con un'accattivante retroilluminazione rossa.

 

Opel astra francoforte 09 11 resize

La plancia della Opel Astra è curata. Un po' troppo affollata di tasti però la consolle centrale.

Per quanto riguarda il baule, la capacità minima di carico è leggermente migliorata rispetto al modello ancora in produzione: 370 litri (20 in più). Invece, abbattendo gli schienali posteriori, il volume utile è di soli 1235 litri (75 in meno di adesso): colpa del portellone inclinato. Molto pratico il sistema per tenere il pavimento del baule a filo della soglia del portellone (avendo a disposizione un ampio doppiofondo) o abbassarlo di 20 centimetri. 

TECNOLOGICA COME L'INSIGNIA
– Dalla “sorella maggiore” Insignia la nuova Opel Astra eredita dispositivi sofisticati come l'Opel Eye (una telecamera legge i segnali di pericolo riproducendoli sul cruscotto), o l'Advanced Forward Lighting, con fari bixeno che “seguono” la strada e adattano il fascio luminoso in base alla velocità.

Ulteriormente evoluto il sistema FlexRide: modifica la risposta degli ammortizzatori su tre livelli di durezza: normale, Sport, e Tour (la più confortevole).

 

Opel astra francoforte 09 03 resizeOpel astra francoforte 09 06 resize

La nuova Astra è più lunga di 17 cm del vecchio modello. Grazie al passo cresciuto di 7 cm l'abitabilità è migliorata.

TUTTI EURO 5 – Ben otto i motori disponibili, quattro a benzina e altrettanti a gasolio (tutti in regola con le norme antinquinamento Euro 5). I primi, 1.4 e 1.6 (aspirati o turbo) hanno potenze comprese tra 100 cavalli e 180 cavalli, mentre per i turbodiesel si parte dai 95 cavalli del 1.3 CDTI per arrivare ai 160 del 2.0, passando per i 110 e 125 CV delle due versioni del “millesette”.

VIDEO
Opel Astra GTC
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
3
0
0
0
0
VOTO MEDIO
5,0
5
3
Aggiungi un commento
Ritratto di bumalexis88
16 settembre 2009 - 16:57
non sembra male. Ben riuscita la linea di cintura e il posteriore che conferisce una certa idea di solidità all'auto. Ho qualche perplessità sul frontale, sembra qualcosa di già visto, troppo simile a quello della corsa. Davvero belli gli interni ripresi dall'Insigna.
Ritratto di ricky74
17 settembre 2009 - 14:53
Scusa ma in cosa ti ricorda la corsa il frontale? semmai la insigna
Ritratto di bumalexis88
18 settembre 2009 - 12:29
scusa se mi permetto, ma ti chiedo di dare un'occhiata molto attenta alle mascherine di corsa, astra e insigna. Quella dell'insigna è molto più pronunciata verso il basso a contrario di quella della corsa. anche la presa d'aria sotto il portatarga è molto più simile a quella della corsa.
Ritratto di vincenzo77
16 settembre 2009 - 17:12
alla vista, anche se in foto, non mi piace. La linea è poco originale e, per quanto passabile, ricorda troppo l' Insigna . BRUTTINA
Ritratto di giò
16 settembre 2009 - 17:36
Ormai mi sembra che le auto siano trutte uguali: muso cattivo, fiancate a cuneo, tetto che scende verso la coda a dare una parvenza da coupé e paraurti voluminosi. Non è male, ma non dice nulla di nuovo. Boh!
Ritratto di Tony83
16 settembre 2009 - 17:40
6
Molto molto bella! Aspetto la versione GTC da 270 cv!
Ritratto di Ael Design
16 settembre 2009 - 18:45
Bella veramente..e complimenti anche per il sito,abbiamo aspettato a lungo per averlo,ma è ben strutturato,facile,e veloce nella navigazione,anche se ha un sacco di info. Complimenti allo staff di alVolante.
Ritratto di Silence800
16 settembre 2009 - 20:45
1
Devo dire che non essendo un amante delle Opel, questi ultimi modelli come l'Insignia, questa nuova Astra, non sono per niente male! Stà migliorando la qualità d'estetica e di interni.
Ritratto di Alessandro
17 settembre 2009 - 00:03
Bella la linea,gli interni ben fatti sono troppo uguali a quelli della Insignia. Le dimensioni troppo esagerate quando fra 6 anni proporranno la nuova quanto sarà lunga 4,60? C'è da ricordarsi che la penultima seria della Vectra in versione familiare era lunga 4,46.
Ritratto di salvospak
17 settembre 2009 - 14:29
Anche se sembra esteticamente qualcosa di già visto, è una bella auto, soprattutto negli interni.. Nn si può negare ke l'Opel sta lavorando bene, mirando a tecnologie di nn poco conto
Pagine