Francoforte 2009 - Sergio Cravero: "la MiTo ha creato una nuova generazione di alfisti"

24 settembre 2009

Questa volta le nostre telecamere sono andate da Sergio Cravero, l'amministratore delegato dell'Alfa Romeo, che ci ha spiegato quali sorprese ha in serbo per noi la Casa del Biscione.

POTENZA E CONSUMI - “La Mito Multiair rompe un legame finora indissolubile: è possibile aumentare le prestazioni abbassando i consumi”. Così Sergio Cravero, amministratore delegato dell'Alfa Romeo, ci ha descritto la tecnologia Multiair durante la nostra intervista al Salone di Francoforte nella quale ci anticipa il futuro del Biscione.

Sopra, il video dell'intervista con Sergio Cravero, l'ad dell'Alfa Romeo che sottolinea come la MiTo sia un prodotto pensato per i giovani alfisti.

 

Le nostre telecamere sono andate a vedere da vicino la Mito MultiAir Quadrifoglio Verde, la versione più potente della piccola Alfa che è stata presentata al Salone di Francoforte.

VIDEO
Aggiungi un commento
Ritratto di Tony83
24 settembre 2009 - 12:19
6
Si poteva azzardare una domanda sulla MiTO GTA :) Non si capisce se e quando verrà prodotta
Ritratto di malpelo1
24 settembre 2009 - 16:53
Hanno detto che il progetto presentato tempo fa al salone di non mi ricordo che città è stato sospeso in attesa che vengano tempi mogliori. Quindi non aspettatevela a breve. Mi spiace che nè la 147 restyling, nè la 159, nè la Brera e Spyder abbiano avuto il modello GTA. Ce lo aspettavamo tutti!!!
Ritratto di Fraga
24 settembre 2009 - 14:04
molto bella...
Ritratto di resty
24 settembre 2009 - 15:42
bella davvero..io vorrei acquistare proprio questo modello di mito..ma non so i pro e i contro...qualcuno può darmi qualche delucidazione in merito?
Ritratto di Tony83
24 settembre 2009 - 16:58
6
Sarà il top della gamma MiTo, in attesa della GTA che può darsi non vedrà mai luce :( La QV avrà di serie la chicca del Dynamic suspension, ovvero, sospensioni a controllo elettronico settabili tramite il "manettino" DNA, nonché un abitacolo caratteristico dominato da tonalità scure, nero su tutte. Cerchi bruniti da 17" in optione da 18 della linea accessori. Maggiori dettagli qui http://www.alfaromeopress.com/index.php?lng=1&group=3&method=cartelle&action=article&id=10662
Ritratto di Peacy
24 settembre 2009 - 21:02
Signor Cravero.. e lei vorrebbe conquistare una generazione e renderla "ALFISTA" proponendo questi scaldabagni?!?! ma gliel'hanno mai detto che nonostante il colore bianco, tra ALFA e ARISTON c'è una sostanziale differenza?!?!?! che tipo.. -.-"
Ritratto di matt
25 settembre 2009 - 18:30
vuoi sapere che differenza c'è? nell'alfa nn c'è il programma capi delicati :P ...vabbè, io vedo sempre una tremenda scontrosità ingiustificata verso quest'auto da parte da quelli che si definiscono alfisti. chiunque abbia un briciolo di cervello capirebbe che nel suo segmento la mito è la migliore, l'unica rivale (la mini) è superiore solo per i motori, per il resto nn c'è storia. Bisogna sempre fare le proporzioni con il segmento dell'auto presa in esame. Caro, poi se vuoi trovare una buona lavatrice ti consiglio la nuova polo... per chi pensa che un'auto equivale ad un elettrodomestico và più che bene...
Ritratto di Peacy
29 settembre 2009 - 20:05
non dovevi disturbarti!!! grazie Gianni!!! ora si che sono ottimista!!!! XD tremende scontrosità ingiustificate?!!? spero tu stia scherzando caro Matt.. io non mi definisco "alfista" bensì uno a cui piacciono le vecchie Alfa, e che riconosce la scarsità delle ultime.. se dovessi salvare una sola Alfa oggi, salverei esclusivamente la Spider.. il resto, a mio parere potrebbero limitarsi alla versione giocattolo per i bimbi.. la mini è una gran macchina davvero, nulla da criticare tranne alcuni particolari di rifiniture, (ma questo è strettamente personale), la polo? mmm.. sinceramente non mi fa ne caldo ne freddo.. non mi entusiasma ma neanche è da buttare di sotto secondo me.. per quanto riguarda la Fiat Mito, il che già dovrebbe dirti tutto, non potrà mai piacermi, possono anche allestirla con un motore da 300 cv biturbo col nos e propulsori aerospaziali, rimarrà sempre uno scaldabagno della Fiat con una linea da lavatrice Rex.. e cmq vuoi una vera Auto da paragonare del suo segmento?!?! fatti un giro in Volkswagen, e prova a guardare la Scirocco 1.4 160 cv.. poi me lo racconti se la Mito a confronto non è uno SCALDABAGNO.. -.-" ciao!!!!
Ritratto di mitico80
25 settembre 2009 - 13:47
non sono queste le alfa che facevano battere il cuore agli alfisti... forse l'unico esemplare di alfaomeo rimasto è la 8c.. peccato per il motore che è un ferrari depotenziato si poteva fare di meglio.. questa mito non ha nulla di particolare è i motori lasciano quel che trovano. parlando del multi air.. da 170cv.. la vv gia produce un 1.4 turbo da 180cv sulla ibiza cupra.. sono arrivati tardi.. come fanno i giornali a dire che il fiat è il più potente ancora non lo so. forse non sanno leggere o lo fanno solo per non far perdere quei tre o quattro clienti che le comprano ancora.
Ritratto di Peacy
27 settembre 2009 - 17:53
sono completamente d'accordo con te (tranne che sull'8c, ma questo è un giudizio soggettivo), per il resto, completamente d'accordo.. sarebbe bello se la gente aprisse gli occhi e valutasse le cose x quelle che sono...
Pagine