NEWS

Geely: le chiavi dell’auto le consegna il drone

Pubblicato 24 marzo 2020

Il costruttore cinese ha messo a punto un sistema che consente di ordinare l’auto online e di ricevere le chiavi da un drone.

Geely: le chiavi dell’auto le consegna il drone

TUTTO ONLINE - La Geely, uno dei maggiori costruttori cinesi di auto, azionista di Daimler e proprietario di Volvo e Lotus, ha lanciato il mese scorso un sistema di vendita online per cercare di arginare l’emorragia delle vendite dovuta alla diffusione del coronavirus. Attraverso di esso i consumatori hanno la possibilità, direttamente dal sito web, di scegliere il modello del veicolo con le sue specifiche, l’assicurazione, il finanziamento e la consegna a domicilio (che viene gestita dal concessionario locale, soggetto che ha il compito di formalizzare l’ordine del cliente).

SENZA CONTATTO - La Geely ha però voluto fare di più, migliorando ulteriormente il processo, che adesso prevede anche la consegna delle chiavi della vettura attraverso dei droni, direttamente al domicilio del cliente. Il tutto è stato studiato nell’ottica di evitare il più possibile il contatto promiscuo tra utente e venditore. Inoltre, prima della consegna al cliente, tutti i veicoli della Geely Auto sono accuratamente disinfettati dal concessionario anche attraverso l’utilizzo dello ionizzatore.

C’È INTERESSE - I consumatori sembrano apprezzare questo sistema perché da quando a febbraio la piattaforma è stata lanciata sono più di 10.000 coloro che hanno acquistato i veicoli sullo store online della Geely, con altri 110.000 che hanno registrato il loro interesse all’acquisto di un’auto a breve termine.



Aggiungi un commento
Ritratto di Claus90
24 marzo 2020 - 18:59
Questo sistema ha fondamenta nel caso l'auto la si voglia in un modo particolare, e si disponga di molto denaro, credo che la migliore soluzione è sempre girare per le concessionarie e trattare sul prezzo, in Italia non avrebbe successo in quanto ci sono passaggi burocratici per le targhe ecc ecc.
Ritratto di NITRO75
24 marzo 2020 - 19:17
CHE P...……...ATA!!!!!!!!
Ritratto di Santhiago
24 marzo 2020 - 20:44
A cosa serve avere le chiavi consegnate con il drone? Dovrai comunque spostarti x ritirare l'auto. Serve per evitare contatti con il venditore? Perché, non potrebbero essere ritirate nell stesso luogo in cui ritiri l'auto, pur restando distanti? Certo, ma così fa più scena...
Ritratto di Giuliopedrali
24 marzo 2020 - 20:56
A me me pare na strunz... Però bisogna dire che se questi modelli : Geelly Icon o la nuovissima Changan Uni-t o altre che stanno uscendo proprio adesso lì arrivano da noi come previsto, ovviamente una volta superato questo periodo, ci faranno vedere i sorci verdi
Ritratto di remor
24 marzo 2020 - 21:47
Attenzione che invece magari a una clientela nerd (e in soldi) potrebbe essere proprio il tipo di cose che fa prendere quota l'immagine di un marchio. La vedo come una "genialata" rubata sulle tempistiche alla Tesla (che prima o poi, presumo, ci sarebbe arrivata lei a proporlo/farlo; per stavolta gli elettro-americani si sono fatti battere)
Ritratto di Giuliopedrali
24 marzo 2020 - 21:56
Clientela nerd o sofisticata o di trendesetter saranno queste auto cinesi uscite proprio questa primavera quindi molto lentamente che conquisteranno il globo, in molti paesi extraeuropei sulla stampa specializzata sono uno dei principali argomenti e sorprendentemente anche in Germania ne stanno arrivando almeno a centinaia la settimana solo a guardare Autoscout.
Ritratto di remor
24 marzo 2020 - 22:08
E' quello che devono imparare e su cui devono puntare, se vogliono conquistare i mercati occidentali: segmento/tipologia per segmento/tipologia intercettare cosa attira lo specifico potenziale cliente. Prima cosa ad esempio, a prescindere dai segmenti, cataloghi e descrizioni pubblicitarie degni di tale nome, evitando assolutamente la traduzione googolata (un'automobile non è uno spazzolino elettrico o la cover di uno smartphone)
Ritratto di tramsi
25 marzo 2020 - 11:08
AH AH AH, se sono come le porcherie arrivate fino ad oggi e che nessuno ha visto né testato, anche solo in termini di QUALITA', hai voglia. Oltretutto, nell'elenco delle automobili più vendute al mondo, cinesi non se ne vedono, la prima è al 24esimo posto e vende quanto la Mercedes E-klasse...
Ritratto di Giuliopedrali
25 marzo 2020 - 15:59
Certo loro hanno una quantità impressionante di modelli, quindi nessuno è bestseller come può essere una Rav4, una Golf o una F150 però facendo la somma... Poi credo che in America, Asia Australia e Africa nessuno abbia testato le nostre "esotiche" Tipo, Ypsilon, Astra, C3 o Giulietta
Ritratto di bellaguida
25 marzo 2020 - 16:20
Le uniche world cars sono tedesche e giapponesi.
Pagine