NEWS

In Germania parcheggi più cari per le suv

Pubblicato 24 settembre 2021

Nella città di Tubinga i possessori auto di grandi dimensioni pagheranno una tariffa annuale del parcheggio fino a sei volte superiore.

In Germania parcheggi più cari per le suv

In Germania i possessori di una suv, o comunque di una vettura di grandi dimensioni, pagheranno una tariffa di parcheggio fino a sei volte più elevata. È quanto deciso dall’amministrazione di Tubinga, una città di 89.000 abitanti nel land del Baden-Württemberg. Dopo un controverso dibattito, il comitato per la protezione del clima della città ha raccomandato di aumentare la quota annuale per il parcheggio da 30 a 180 euro per i veicoli che pesano più di 1.800 chilogrammi. Questa decisione è stata presa per “liberare” il centro della città dai fuoristrada e dalle suv pesanti. Il regolamento include anche i veicoli elettrici di grandi dimensioni.

Il sindaco Boris Palmer (Verdi) in estate aveva proposto di aumentare la tariffa del parcheggio per i residenti da 30 a 360 euro, ma la proposta non è passata. Palmer ha sottolineando che i costi di manutenzione dei parcheggi in centro città sono superiori ai 50 centesimi al giorno- e vede l'aumento della tariffa come un primo passo. Dopo l'emendamento alla legge sulla circolazione a livello federale di luglio, gli stati possono regolare autonomamente l'importo delle tariffe di parcheggio o lasciare questa decisione ai Comuni. Anche l’amministrazione della città tedesca di Friburgo sta valutando di aumentare le tariffe di parcheggio.





Aggiungi un commento
Ritratto di Almeron771
25 settembre 2021 - 19:42
Solo i parcheggi...dovrebbe essere tutto piu caro per i suv.Anche i Italia
Ritratto di djfabietto84
27 settembre 2021 - 17:08
1
Perchè?
Ritratto di Tomawk
27 settembre 2021 - 18:52
Concordo
Ritratto di giocchan
25 settembre 2021 - 23:39
Andare "tanto al chilo" non ha troppo senso... basterebbe usare come criterio la lunghezza dell'auto. Ma a chi ha fatto quel provvedimento probabilmente non interessa il traffico o la disponibilità dei parcheggi (che vanno con le dimensioni del veicolo), ma solo l'usura dell'asfalto (che invece va col peso)
Ritratto di Pintun
25 settembre 2021 - 23:42
In realtà trovo strano che l'Europa non abbia ancora pensato ad imporre lunghezze e pesi limite per le auto, considerando tutto quello che ha imposto per farle costare sempre più care. Effettivamente il superbollo non dovrebbe essere solo per i cavalli ma anche per l'inutile ingombro delle auto sempre più grandi, con detrazioni per chi ha almeno tre figli e quindi ovviamente fatica ad avete una Panda come auto per la famiglia
Ritratto di Road Runner Superbird
26 settembre 2021 - 09:49
Reputo queste decisioni illiberali, discriminatorie e sommarie. Il problema non è il SUV o non SUV, ma il principio...Uno giorno uno si sveglia e inizia a penalizzare di qua e di la. La cosa preoccupante è che tutto ciò che proviene dalla solita ala ideologica e politica, è indiscutibile e accettata.
Ritratto di erresseste
27 settembre 2021 - 08:50
Pienamente d'accordo. Prima compri l'auto, vedono che un certo tipo di veicolo vende e allora giù tasse. Il futuro di un Paese va programmato e non portato avanti con le fasi lunari o le liti con la moglie (regolarmente perse)
Ritratto di Andre_a
26 settembre 2021 - 10:12
9
Quindi da una parte si incentivano le elettriche, dall'altra si penalizzano. Non tutte, ma quasi, considerando che già una id3 o una Model 3 possono superare i 1800 kg. Legge che potrebbe essere giusta in teoria, ma applicata malissimo, il sindaco preferirebbe che girassero tutti con le Trabant due tempi?
Ritratto di Miti
26 settembre 2021 - 23:11
1
@Andre_a# mi spiace ma devo intervenire ...puoi offendere tutto o tutti ma ...no, la Trabant no. C'è un limite a tutto. E voglio subito delle scuse.
Ritratto di rebatour
27 settembre 2021 - 11:49
Ero stato in Ungheria negli anni '80, quando si vedevano quasi solo Wartburg, Fiat 124 sovietiche e le pestifere Trabant. Mi ricordo ancora la puzza.
Pagine