Giugiaro Sybilla: visione del futuro

27 febbraio 2018

La GFG Style svela la Sybilla, una innovativa concept elettrica messa a punto con Envision.

Giugiaro Sybilla: visione del futuro

GIUGIARO E IL FUTURO - Un prototipo dalle linee avveniristiche, totalmente elettrico: ecco che cosa Giorgietto e Fabrizio Giugiaro hanno in serbo per il Salone di Ginevra (8-18 marzo 2018). La loro GFG Style ha lavorato su questo concept insieme all’Envision, società specialista nel risparmio energetico e nell’ottimizzazione del digitale. Il nome del prototipo è altamente simbolico: Sybilla, un richiamo diretto alla mitologia greca e latina (le sibille erano le sacerdotesse da cui gli antichi cercavano risposte sul futuro).

LINEE MOZZAFIATO - Lo stile della Giugiaro Sybilla ha un taglio spiccatamente moderno e che lancia una prospettiva sulle possibile linee di domani. Il tutto è miscelato armoniosamente nei cinque metri di lunghezza a fronte di un’altezza che non supera il metro e cinquanta centimetri. Muso e coda sono contraddistinti da linee secche e spigolose; man mano che si posa lo sguardo verso le parti superiori della vetture, partendo dai montanti posteriori, quelle stesse linee si addolciscono diventando un po’ più tonde. La superficie vetrata, che si scurisce e schiarisce a seconda dell’irradiamento solare, fatta eccezione per la zona frontale, ha dimensioni generose e ingloba visivamente parabrezza e finestrini e lunotto. 

ELETTRICA DENTRO E FUORI - Avvenirismo, che si fonde con la migliore tecnologia, è un imperativo anche per la dinamica di marcia e per gli interni. Partiamo dalla prima: la Giugiaro Sybila è spinta da quattro motori elettrici. Quegli stessi motori possono condividere la loro energia: la concept, infatti, è in grado di comunicare e condividere la propria carica con altre vetture ma anche con abitazioni. Tutto questo avviene grazie al sistema Enos sviluppato da Envision, un’idea basata sull’Internet of Things (IoT). Per quanto riguarda gli interni, il cruscotto a mezzaluna parte da un lato per chiudersi nell’altro lato della vettura. C’è un ampio display con tutte le informazioni possibili sulla vettura che viene poi integrate da app e da un avanzato livello di intrattenimento multimediale.



Aggiungi un commento
Ritratto di Doraemon
27 febbraio 2018 - 14:17
A parer mio il design di questa ipotetica vettura e' vecchio, sembra un prototipo anni '90. Il disegno dei fari posteriori è già visto, sembra la Maserati 3200 GT e nel complesso le linee sono fuori contesto storico.
Ritratto di NeroneLanzi
27 febbraio 2018 - 14:46
Effettivamente ormai sono anni che da Giugiaro arrivano più degli spettri che delle proposte di stile. GTZero, Clipper, Gea...ad ogni salone di Ginevra che passa cresce l'imbarazzo nel vedere cosa tirano fuori.
Ritratto di Moreno1999
27 febbraio 2018 - 16:14
4
Vero? Stavo pensando esattamente la stessa cosa...sembra uno di quei prototipi della fine degli anni 90, anni dove tra l’al Maserati aveva sperimentato con i proiettori posteriori a led con la 3200GT. Soprattutto è il 3/4 posteriore e il disegno dei cerchi in lega a sembrare fuori moda
Ritratto di Thresher3253
27 febbraio 2018 - 17:07
Assolutamente, è un design nato vecchio.
Ritratto di Dr.Torque
27 febbraio 2018 - 17:14
Quoto in pieno. Una bella auto del '92. Appena l'ho vista senza leggere il titolo ho pensato: "Giugiaro ha aperto il museo?"
Ritratto di Giuliopedrali
27 febbraio 2018 - 14:57
Bella e molto italiana però decisamente poco innovativa, anch'io disegno auto x conto mio e vedo che più passano gli anni meno si è innovativi.
Ritratto di M93
27 febbraio 2018 - 15:19
Gradevole, ma sa di già visto e poco innovativa nel design: i fari posteriori ad arco ricordano quelli della Maserati 3200GT, i cui esterni sono proprio di Giugiaro.
Ritratto di sarco92
27 febbraio 2018 - 15:59
1
Breve storia triste: “Visione del futuro” Dietro è uguale alla Maserati 3200GT del ‘98 Fine
Ritratto di giorgionash
28 febbraio 2018 - 11:06
fanali posteriori che mi ricordano la maserati 3200 GT a sua volta ispirati alla concept alfa per la pubblicità anni 90 degli occhiali....
Ritratto di biggig
28 febbraio 2018 - 11:23
Lasciando perdere la linea che, in effetti, non ha tutta questa innovatività ma rimane pur sempre gradevole e elegante, ciò che mi colpisce è: data l'apertura a scorrimento del parabrezza anteriore, cosa accade se piove e volete entrare o uscire dall'auto? XD
Pagine