Ancora più cavalli per la Golf GTD

21 febbraio 2013

Verrà svelata al Salone di Ginevra la nuova Golf GTD, la variante diesel più potente di sempre che promette consumi da record.

Ancora più cavalli per la Golf GTD

114 PASSI AVANTI - La prima generazione della Volkswagen Golf GTD risale al 1982. E come spesso accade quando si crea il binomio “abito sportivo-motore diesel”, qualcuno storse il naso. Eppure la VW Golf GTD ha riscosso i favori del mercato giungendo fino all’attuale settima generazione attraverso un’escalation di potenza e di efficienza. Se l’antenata degli anni 80 poteva contare su “soli” 70 CV e una coppia massima di 130 Nm, la Golf GTD che vedremo in anteprima al Salone di Ginevra si spinge fino a quota 184 CV e 380 Nm disponibili a partire da 1.750 giri. 

VELOCE E PARCA - Merito del nuovo quattro cilindri 2.0 TDI (nome in codice EA288 in luogo del precedente EA827) già conforme alla normativa Euro 6 sulle emissioni inquinanti. A tal proposito la Volkswagen dichiara 109 g/km di CO2 per la versione con cambio manuale a 6 marce e 119 g/km se si opta per il DSG a sei rapporti. Di conseguenza, estremamente bassi i consumi promessi: quasi 24 km con un litro di carburante per la Golf GTD con cambio manuale, oltre i 21 km per la versione automatica. Non male per una vettura in grado di raggiungere i 230 km/h e di staccare lo 0-100 km/h in 7,5 secondi. 
 
 
GT…D - Quanto all’abito sportivo, quello di cui parlavamo all’inizio, la Golf GTD riceve in dote cerchi in lega da 17 pollici, calandra a nido d’ape, luci a led posteriori con ottica fumè, doppio terminale di scarico cromato, minigonne laterali, assetto sportivo e spoiler sul tetto. Anche l’abitacolo si caratterizza per numerosi elementi distintivi: volante con razza inferiore appiattita, sedili profilati con tema a scacchi, padiglione nero, pedaliera in acciaio e strumentazione dedicata. La Golf GTD sarà in vendita in Germania a 29.350 euro con ordini a partire dal 5 marzo, il lancio negli altri paesi europei è previsto invece per giugno. Ne sapremo di più al Salone di Ginevra.
Volkswagen Golf
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
302
218
168
111
250
VOTO MEDIO
3,2
3.201145
1049
Aggiungi un commento
Ritratto di 52armando
21 febbraio 2013 - 13:44
1
Ottima auto ma data la tradizione del nome GTD si poteva far di più.- MAGARI 200 CV E UNA CARETTERIZZAZIONE MAGGIORE.-
Ritratto di juvefc87
21 febbraio 2013 - 13:52
xkè l'anno prossimo ci sarà il restyling e metteranno 190cv l'anno dopo 195 l'altro anno dopo ancora 200 cv e la spacceranno per nuova..
Ritratto di giuggio
21 febbraio 2013 - 16:11
ah! ah! quanto c'hai ragione...
Ritratto di Motorsport
21 febbraio 2013 - 18:15
Costa anche meno
Ritratto di juvefc87
21 febbraio 2013 - 13:49
bella, peccato che la normale fa pietà!
Ritratto di komoguri
21 febbraio 2013 - 13:51
184 cavalli equivalgono alla BMW 320d...non sono noccioline. A mio parere la GTD della Golf rimane una versione appariscente esteticamente ma completamente inutile. La VW ha voglia a sbandierare consumi da record, quando al lato pratico da record non saranno. Per come la vedo io, il diesel lo si compra se si vuole risparmiare sui consumi. Se si vogliono le prestazioni, il benzina rimane la miglior scelta: la GTI e la R20 sono dunque la miglior soluzione. La GTD quanto mai può far risparmiare in termini di consumi? Un mio amico con la GTD 6a serie ci fa appena i 12 km/l ad andar tranquilli. I cavalli ci sono, ok...ma vogliamo mettere il divertimento di una GTI con una GTD? Manco tra 10 anni! E sono certo che una GTI consumerebbe al pari del GTD guidando con attenzione...perciò zero vantaggi, se non per il prezzo alla pompa. Perché se andiamo a considerare il bollo, i tagliandi etc...addio!
Ritratto di Gordo88
21 febbraio 2013 - 20:49
Magari il gti consumasse come il gtd!! Da possessore ti dico che guidando nella norma la mia fa gli 11 al litro mentre altri utenti su golfclubitalia col gtd fanno tranquillamente i 15 al litro quindi la differenza c' eccome!! Certo il suond del benzina è unico ma tra 2 anni avrà sicuramente sfondato il muro dei 2 euro quindi mi sa che punterò ad un diesel. Questo poi è un motore tutto nuovo e se non fa i 24 dichiarati per me i 16 effettivi li farà senza problemi(la manuale intendo perchè dsg è normal che consumi un pò di più)
Ritratto di komoguri
21 febbraio 2013 - 21:28
Alt! Che il GTD da 170 cavalli della Golf 6 faccia i 15 km/l mi sembra esageratello. Perché l'intermedio da 140 cavalli sfiorava i 16,5 km/l. Perciò, per il nuovo GTD pur moderno e avanzato che possa essere più dei 13 km/l reali non farà. Sicuro come sputar per terra. alVolante nella prova del 2.0 TDI da 150 cavalli della settima serie arrivò a fare i 17 e rotti. Con ben 34 cavalli in più dubito riuscirà a fare 1 km/l peggio...
Ritratto di Gordo88
22 febbraio 2013 - 00:14
Se ne sei convinto tu.. navigando spesso sul sito golfclub ti riporto i dati veri di possessori di golf gtd che concordano sul fatto che facendo una media tra guida sportiva e tranquilla si fanno i 15, considerato che questo motore ne è l' evoluzione per me i 16 sono garantiti.. la prova del 9 sarà quella di una prova su strada di alvolante, se la faranno, e vedremo chi si aveva ragione!!
Ritratto di Bellafrance
22 febbraio 2013 - 10:21
Da possessore del 2.0 TDI da 140cv su golf 6 ti posso garantire che si riesce a fare meglio dei 16,5 km/l che hai indicato. Chiaramente non in città o in pista ;) Il diesel ha un rendimento molto alto a bassi carchi quindi l'ideale è a velocità costante ovvero extraurbano ed autostrada.
Pagine