NEWS

Great Wall: le novità del Salone di Shanghai

18 aprile 2011

Al Salone cinese, che si apre oggi, sarà presente anche il costruttore locale Great Wall che presenterà ben 7 novità assolute.

Great Wall: le novità del Salone di Shanghai

LE LINEE PRODUTTIVE - La gamma della Great Wall sarà presentata al Salone di Shangai in tre raggruppamenti: le suv della linea Haval, come la Haval H5 che è venduta in Italia con la denominazione Hover 5; la linea Voleex relativa alle berline con carrozzeria a 2 e 3 volumi; i pick-up della linea Wingle (che da noi sono gli Steed) come i modelli Steed Ecodual a GPL e Steed 5 con il motore 2.0 TDI diesel.

Great wall haval if
La Haval IF è una suv di taglio più sportivo: è esposta a Shanghai in veste di prototipo.

LE NUOVE SUV HAVAL - Le novità della linea Haval della Great Wall saranno la suv H6 di dimensioni medio-grandi e la crossover M4 (nella foto più in alto) di piccole dimensioni. Alla kermesse cinese è esposta anche la concept car IF con il motore 2.1 Turbo-DI sovralimentato a iniezione diretta. Inoltre, sarà presente la suv M2 destinata alle famiglie, nonché l’Haval suv Loong Racing Car che ha partecipato alla Rally Dakar 2011.
 

Great wall voleex c20r
La C20 R è un'auto da famiglia concorrente della Fiat Sedici.

LE NUOVE BERLINE VOLEEX - Le novità della linea Voleex saranno la crossover C20Rche sarà presentata anche in una versione sperimentale elettrica che si chiama Voleex C20R EV: il motore elettrico ha 76 CV di potenza, mentre l’autonomia ammonta a 160 km. Altre particolarità tecniche della vettura sono l’utilizzo di plastica, alluminio e magnesio, più la funzione rigenerativa da parcheggio. Inoltre, al Salone di Shangai saranno presentate la monovolume V80 con motore Mitsubishi, l’utilitaria C30 come modello 2011, la berlina compatta C70 che sarà commercializzata dal 2012 e l’inedita berlina C50 di medie dimensioni.

Great wall wingle cl
Il nuovo pick-up Wingle CL della Great Wall: potrebbe sostituire lo Steed.

NUOVE VERSIONI PER LA HOVER 5 - Altre novità saranno rappresentate dalla pick-up Wingle CL con doppia cabina e passo di 355 cm, nonché dalla tecnologia ibrida EREV Plug-In destinata a berline e suv della Great Wall. Per quanto riguarda i modelli venduti in Europa, la Great Wall Hover 5 sarà presto disponibile nella versione speciale Wisdom & Respect con i motori Green Quiet Diesel 2.0T e 2.5TCI, nonché con il motore 2.0 turbodiesel con cambio sequenziale a 5 rapporti.
 

Great wall haval h6
La Haval H6 è una suv di medie dimensioni.

 

Great Wall Voleex C20R
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
6
6
17
13
18
VOTO MEDIO
2,5
2.483335
60
Aggiungi un commento
Ritratto di mustang54
18 aprile 2011 - 13:07
2
L'Haval IF sembra una brutta copia della BMW X6, la C20 R sembra una cross-over della Toyota Yaris (vedi cornici porte).
Ritratto di caraviello domenico
20 aprile 2011 - 12:08
si mustang 54 hai ragione è un copia incolla alla cinese maniera ma daltronde cè la mettono tutta x camuffare la linea ma non sanno con chi anno a che fare al nostro occhio non sfuggie niente ma questo loro non lo sanno e fanno nuovi modelli usando il copia incolla.ciao e buona pasqua a tutti.
Ritratto di gabryf
18 aprile 2011 - 13:09
a parte qualcuna che può salvarsi SOLO esteticamente,(ma cmq sono scopiazzamenti vari)già m'immagino la scadente meccanica e gli interni...per non parlare dei risultati alquanto pietosi all' Euro NCAP....
Ritratto di patacca100
18 aprile 2011 - 17:56
160000 km senza problemi vuol dire meccanica scadente e 4 stelle su 5 nei crash test euroncap me li chiami risultati pietosi??? parlo dell'hover ovviamente non bisogna prendere tutte le auto cinesi e catalogarle come bidoni ci sono quelle buone e quelle che fanno schifo come in europa
Ritratto di Mister Grr
18 aprile 2011 - 20:18
se mi dai il link con le prove, ti dico ok. Se mi dici che sono i test cinesi fatti col polistirolo, è un'altra cosa.
Ritratto di patacca100
19 aprile 2011 - 13:08
il link del crash test http://www.sicurauto.it/crash-test-video/test-speciali/crash-test-auto-cinesi-great-wall-hover.htm
Ritratto di Mister Grr
19 aprile 2011 - 18:30
ma dalla "ncap" australian seguendo i VECCHI standard europei. Attualmente, non so nemmeno se ci arriva a 3 di stelle.
Ritratto di patacca100
19 aprile 2011 - 21:55
si ma non penso che nel 2007 esisteva il protocollo euroncap che cè adesso c'era quello sia in australia che in europa e comunque l'x5 ha ottenuto lo stesso risultato con questo protocollo quindi mi sembra abbastanza buono il verdetto
Ritratto di Mister Grr
19 aprile 2011 - 22:15
se sono stati cambiati gli standard vuol dire che non erano sufficenti i vecchi, visto che si davano 5 stelle a cani e porci. Non ci vuole tanto a capirlo!
Ritratto di patacca100
20 aprile 2011 - 11:32
non credo che davano 5 stelle a cani e porci visto che la panda che è attualmente in vendita con quel protocollo ne ha ottenute 3 di stelle e un altro esempio è la seat exeo fatta su base audi a4 (che con il vecchio protocollo ha avuto 4 stelle)adesso la seat exeo ha avuto lo stesso risultato del primo protocollo quindi non mi sembra cosi severo il nuovo protocollo quello severo è l'IIHS per avere buoni risultati in america devono essere molto robuste le macchine no come qua in europa che aumentano una stella solo per chi ha l'esp
Pagine