NEWS

Haval H2: ora anche a Gpl

Pubblicato 27 novembre 2019

La suv cinese di dimensioni compatte Haval H2 viene proposta a 17.900 euro in questa versione a benzina e Gpl.

Haval H2: ora anche a Gpl

È MONOVALENTE - Venduta in Italia dall’estate 2019, la cinese Haval H2 è una suv compatta (lunga 433 cm, rivale della Dacia Duster) della quale ora arriva la versione a Gpl, che alimenta il motore turbo 1.5 da 144 CV. La Haval H2 1.5 Gpl è omologata come monovalente, cioè il serbatoio della benzina contiene 15 litri (il massimo previsto dalla legge per le auto monofuel) e funge o come riserva di carburante, per quando si resta a secco di gas, oppure all’avviamento e negli istanti successivi, fino a quando il 1.5 non raggiunge la temperatura ideale per il funzionamento a Gpl. Le auto monofuel godono di particolari agevolazioni a livello fiscale, come lo sconto del 75% per il bollo. 

FINO A 650 KM - Il pieno del serbatoio di 53 litri di gas richiede una spesa di 31,4 euro, sulla base del prezzo medio del Gpl applicato oggi in Italia. L’autonomia complessiva può raggiungere i 650 km: 500 si percorrono a gas, i restanti 150 a benzina. La Haval H2 1.5 Gpl è disponibile negli allestimenti Easy e Premium, ha la garanzia di 3 anni o 100.000 chilometri e ha un prezzo promozionale di 17.900 euro, analogo alla versione con motore solo a benzina. Haval è il marchio della Great Wall destinato alla costruzione di suv ed è distribuito in Italia dalla Eurasia Motor.

Haval H2
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
11
5
10
15
52
VOTO MEDIO
2,0
2.010755
93


Aggiungi un commento
Ritratto di 82BOB
27 novembre 2019 - 19:27
Almeno acquista un minimo di "fascino"... sempre brutta rimane, però!
Ritratto di otttoz
27 novembre 2019 - 19:48
FCA ha tolto dai listini le gpl e i cinesi ce le mettono...mah!
Ritratto di Greycar
28 novembre 2019 - 06:59
Pienamente d'accordo! Invece di puntare sulle alimentazioni a gas, ecologiche ed economiche, si continua a perseguire una strategia industriale incomprensibile...
Ritratto di Leonal1980
28 novembre 2019 - 11:08
4
perchè i cinesi hanno i soldi per aggiornare i motori alleemissioni richieste in europa con il GPL, FCA ha scelto di non spenderli perchè sono rimasti a 15 anni fa con il motore a GPL
Ritratto di Xadren
28 novembre 2019 - 07:52
1
L'impianto GPL è installato dalla Haval in Cina o è opera dell'importatore? Con questi marchi esotici spesso è così.
Ritratto di BRIXIO85
28 novembre 2019 - 08:26
Potrei anche dirti che è meglio avere impianto, serbatoi (questa è monovalente) e centralina approntati da un installatore italiano all'atto dell'importazione/omologazione (con tutte le garanzie da parte di quest'ultimo e della stessa casa costruttrice) che non avere un bel niente...
Ritratto di Giuliopedrali
29 novembre 2019 - 08:30
So che l'impianto della DR a metano almeno, è della BRC la più famosa ditta italiana specializzata.
Ritratto di BRIXIO85
28 novembre 2019 - 08:06
Verissimo: FCA si tira la classica zappa sul piede col GPL solo sulle utilitarie e il metano su Qubo e Doblò (e anche Ypsilon, bah). Sono certo che se Tipo e Giulietta, che ancora montano i vecchi Fire (ma che consumano meno dei nuovi FireFly...), avessero il GPL venderebbero molto di più. Loro pensano a semplificare la gamma e a ridurre i fornitori, i potenziali clienti pensano invece ad altri marchi. Il fatto che i cinesi comprendano meglio la domanda italiana la dice effettivamente lunga. Si vede che in FCA il fatto di vendere o meno, in definitiva, è secondario. Tanto poi arriva la solita "santa alleanza" che salva tutto. Oramai nel settore auto sono solo degli zombie...
Ritratto di Marco_Tst-97
28 novembre 2019 - 09:50
Ma se non hai i soldi per benzina o gasolio, come fai ad averceli per un SUV?! È ovviamente questa la ragione per cui il GPL su auto grandi non ha senso se non per quei poveracci che vogliono fare i radical chic con un mezzo da "vorrei ma non posso"...
Ritratto di BRIXIO85
28 novembre 2019 - 10:15
Qui si sta parlando di una tipologia d'auto che in buona parte ha soppiantato le normali berline hatchback di seg. C, nulla più. Chi compra quest'auto vuole... quest'auto, punto. Se per radical chic intendi la fascia di clienti che compra una Tipo o una Giulietta, o anche una 500X o una Renegade, allora siamo veramente pronti per il "trattamento MES"...
Pagine