NEWS

La Honda amplia l'impianto di Swindon

31 marzo 2015

La casa giapponese ha stanziato circa 275 milioni di euro per migliorare la sua fabbrica europea.

La Honda amplia l'impianto di Swindon
LAVORI IN CORSO - La Honda investirà oltre 200 milioni di sterline (circa 275 milioni di euro) in nuove tecnologie di produzione e processi per migliorare le sue fabbriche europee. Lo stabilimento di Swindon, in Gran Bretagna, fiore all’occhiello della casa giapponese, diventerà il centro di produzione globale della prossima generazione della Honda Civic a 5 porte che sarà prodotta per il mercato europeo ed esportata verso i mercati chiave globali. L’impianto di Swindon ha una capacità annua di 250.000 unità: attualmente produce la Civic a 5 porte, la Civic Tourer e la CR-V. Dalle sue linee uscirà, a partire dalla metà del 2015, anche la sportivissima Civic Type R, mentre la CR-V sarà successivamente spostata in Canada.  “Attraverso la trasformazione dello stabilimento di Swindon in un impianto di produzione globale per la Civic a 5 porte, la Honda sta dimostrando il suo impegno a lungo termine per la produzione nel Regno Unito e in Europa”, ha dichiarato Jason Smith, direttore della fabbrica inglese.
Aggiungi un commento
Ritratto di lucios
31 marzo 2015 - 21:01
4
....le honda non mi piacciono sul piano stilistico ma sono grandi auto sul piano della dinamicità e dell'affidabilità. Unici due nei: niente piccoli diesel per la piccola Jazz e la Civic.
Ritratto di francesko
1 aprile 2015 - 09:07
Ok la jazz, da sempre proposta solo a benzina, ma il 1.6 I-Dtec della Civic non è un piccolo diesel? Piccolo nel senso di cilindrata contenuta, perché alla guida è davvero un grande motore!
Ritratto di lucios
2 aprile 2015 - 12:27
4
....sto perdendo colpi! Avevo dimenticato che la Honda aveva dotato la Civic di questo motore. Siamo in attesa di un bel 1.3/1.4 diesel per la Jazz, un'ottima auto, ma solo a benzina.........
Ritratto di francesko
2 aprile 2015 - 15:15
Sull'ultima Jazz in arrivo, cresciuta nelle dimensioni, io vedrei bene il 1.6, magari rivisto nella curva di erogazione. Con 80 Kw e 230-250 Nn di coppia farebbe un figurone, consumando un'inezia. La Civic rimane comunque tutt'altra auto....
Ritratto di H-ROSSA無限
1 aprile 2015 - 11:57
1
D'accordo per la Jazz, ma la Civic ha il nuovo 1.6, potevo capire quando c'era solo il 2.2 (che possiedo e ne sono innamorato) ma per un'auto media una cubatura più piccola del 1.6 sarebbe quantomeno ridicola. In ogni caso alla Honda non conviene creare ogni sorta di diesel esclusivamente per il mercato italiano o europeo, dato che è l'unico mercato che li richiede.