Honda CR-V: è tutta nuova e pronta per l'Europa

28 febbraio 2018

Diffuse le prime informazioni sulla versione europea della nuova Honda CR-V, che vedremo al Salone di Ginevra.

Honda CR-V: è tutta nuova e pronta per l'Europa

LA CR-V REINVENTATA - La nuova generazione della Honda CR-V, una delle suv più vendute al mondo, verrà lanciata al Salone di Ginevra, in programma dall’8 al 18 marzo. La casa giapponese ha già iniziato a far circolare le prime immagini della CR-V per il mercato europeo (questo modello è già in vendita negli Usa dallo scorso anno), con qualche dato. Da quello che traspare, in linea con quanto affermato dalla stessa Honda, la nuova CR-V alza l’asticella in termini di qualità degli interni, finiture e spazio. Per la prima volta su questo modello, la Honda introduce anche la possibilità di avere sette posti su modello.

AERODINAMICA - Gli esterni della Honda CR-V 2018 hanno un aspetto piuttosto fresco e sofisticato allo stesso tempo; i passaruota “muscolosi” danno un tocco di aggressività che non guasta e che si sposa con la linea tagliata dei fari anteriori. Il design, secondo la Honda, consente alla CR-V di avere l’aerodinamica più efficiente tra tutte le concorrenti dirette (tra cui Mazda CX-5, Volkswagen Tiguan, Kia Sportage). Il telaio è il più sofisticato mai messo a punto dalla Honda per la CR-V ed assicura, secondo la casa giapponese, un’esperienza di guida più emozionante senza tralasciare né il comfort sulle strade di tutti i giorni né la capacità di affrontare percorsi fuori strada. Le dimensioni più generose rispetto al passato (458 cm di lunghezza) consento un’abitabilità a bordo superiore al passato.

ANCHE IBRIDA - Per la prima volta, la tecnologia ibrida della Honda verrà proposta su una suv venduto in Europa. La nuova Honda CR-V, infatti, dispone del sistema i-MMD (Intelligent Multi Mode Drive (ibrido), che combina un motore da 2 litri i-VTEC alimentato benzina con due propulsori elettrici. A questo opzione, la Honda affianca anche quella del motore 1.5 litri VTEC turbo. Entrambi possono essere equipaggiati con la trazione integrale. Le consegne inizieranno a ottobre 2018 per le CR-V 1.5 VTEC e all’inizio del 2019 per le ibride. Non è previsto il motore diesel.

Honda CR-V
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
37
22
13
11
6
VOTO MEDIO
3,8
3.820225
89
Aggiungi un commento
Ritratto di alex_rm
28 febbraio 2018 - 18:02
A me sembra identica alla versione USA di,cui ne ho viste molte per le strade di New York ad ottobre dell anno scorso e mi ha fatto una buona impressione.strano che non montino il diesel,dato che per chi viaggia spesso in autostrada è meglio il diesel dell ibrido.
Ritratto di ELAN
28 febbraio 2018 - 18:44
1
Il diesel per Honda è agli sgoccioli: la soppressione del 2.2 ed il rinnovamento del 1.6 solo x Civic e solo con 120cv ne sono la prova.
Ritratto di Fr4ncesco
28 febbraio 2018 - 18:55
All'apparenza si ma poi cambia sempre la taratura delle sospensioni, gli allestimenti e tutta la parte legata alle omologazioni, dai fanali ad eventuali elementi strutturali che talvolta fanno apparire i paraurti più o meno pronunciati. Personalmente preferisco le specifiche USA con le luci di posizione ambra, quelle di ingombro e gli indicatori di direzione posteriori ad intermittenza con le luci rosse.
Ritratto di Moreno1999
28 febbraio 2018 - 21:40
4
Esatto, esteticamente è uguale a quella americana
Ritratto di Opel zafira
4 marzo 2018 - 16:00
È vero ero in Cina x lavoro , periodo settembre 2017,e lo vista in circolazione,ho mandato una email alla redazione di al Volante,dopo circa un mese mi hanno risposto , non scrivendolo ma facendomi capire ke noi qui in Europa siamo "" il terzo mondo""" x le uscite degli ultimi modelli Delle case automobilistiche
Ritratto di taxidriver54
24 maggio 2018 - 15:15
Salve!!!!!! Ho chiesto informazioni, ad alcuni centri Honda, e sembra certo che dal 2019, non produrranno piu' vetture diesel.
Ritratto di stefbule
28 febbraio 2018 - 18:46
11
Mi sa che in Giappone hanno preso il trend no diesel esteso anche a quelle esportate, peccato.
Ritratto di ELAN
1 marzo 2018 - 17:02
1
In Giappone vendono la Mazda 3 col 2.2 da 175cv diesel e AWD. In USA Mazda ha messo a listino (per il CX-5 sicuro) anche il 2.2 diesel, con accorgimenti per rientrare nelle severissime norme sulle emissioni.
Ritratto di Fr4ncesco
28 febbraio 2018 - 19:36
Già ne vedo in giro da un anno, rispetto la concorrenza è più voluminosa ma non per questo meno filante, anzi. Esteticamente è azzeccata, "elaborata" ma non "tormentata", meccanica di prim'ordine come da Honda. Peccato che in Italia non siano diffuse e il mercato dell'usato sia molto limitato.
Ritratto di Moreno1999
28 febbraio 2018 - 21:42
4
La vedevo spesso in giro per le stesse americane la scorsa estate, devo dire che dal vivo mi ha fatto proprio una bella impressione. Certo non capisco perché rilasciarla in Europra ben un anno dopo al resto del mondo
Pagine