Nascerà negli Usa la nuova Honda NSX

10 gennaio 2012

La nuova sportiva giapponese sarà dotata di un sistema ibrido che abbina a un motore V6 in posizione centrale due unità elettriche. Arriverà nel 2015 e sarà sviluppata e prodotta negli Usa.

Nascerà negli Usa la nuova Honda NSX

SISTEMA IBRIDO - Dopo mesi di indiscrezioni, al Salone di Detroit la Honda ha presentato, con il marchio di lusso Acura, il prototipo della nuova NSX. Come già anticipato dai vertici della casa giapponese, la nuova sportiva utilizza un sistema ibrido che abbina a un motore V6 in posizione centrale (come il modello degli anni 90), abbinato due unità elettriche collegate alle ruote anteriori. Secondo la Honda, la nuova NSX avrà un comportamento stradale entusiasmante grazie al nuovo sistema ibrido denominato Sport Hybrid SH AWD, che permette di variare istantaneamente la quantità di coppia distribuita tra le diverse ruote dei due assali (l'auto ha la trazione integrale).

{C}

Acura nsx 15

CAMBIO A DOPPIA FRIZIONE - Al momento la Honda non ha diffuso nessun dettaglio sulla meccanica, né tanto meno la potenza della NSX, ma dichiara che il V6 fa parte di una nuova generazione di motori a iniezione diretta di benzina, dotati del sistema di aspirazione VTEC, marchio di fabbrica del costruttore giapponese, abbinato a un cambio robotizzato a doppia frizione.

Acura nsx 07

ARRIVA NEL 2015 - Come avvenuto per Honda NSX originale, anche la nuova non sarà un modello destinato a grandi volumi di vendita: l'obiettivo di questa sportiva è mostrare le capacità tecnologiche del costruttore giapponese che potranno essere applicate anche ad altri modelli. Per vedere su strada la nuova Honda NSX bisognerà aspettare ancora tre anni, un arco di tempo durante il quale questa sportiva verrà sviluppata da un team di ingegneri del centro ricerche Honda America con sede nell'Ohio, dove sarà anche prodotta.

honda_nsx_2002.jpg

L’ANTENATA - La Honda NSX fu presentata come concept car al Salone di Tokyo del 1989 ed è rimasta sul mercato fino al 2005 (2001 in Italia). L’auto, dotata di un innovativo telaio in alluminio, era equipaggiata con un motore 3.0 V6 aspirato da 270 CV (che divenne poi un 3.2 con 280 CV) montato in posizione centrale. Era molto innovativa per i suoi tempi e "costrinse" tutti i costruttori di super sportive ad adeguarsi. 

Aggiungi un commento
Ritratto di IchLiebeCorsa84
10 gennaio 2012 - 11:37
Un po' R8 all'anteriore, un po' Tesla-Lotus al posteriore; nel complesso carina.
Ritratto di Bracalone
11 gennaio 2012 - 14:43
Ha il muso appuntito tipico delle Honda/Acura. Siate un po' meno narcotizzati dall'audi dai.
Ritratto di IchLiebeCorsa84
11 gennaio 2012 - 15:08
ma quando ho scritto il commento ero sobrio...xD!!! Frontalmente assomiglia ad una R8 un po' appuntita (calandra e prese d'aria comprese) con i gruppi ottici leggermente più sottili; nel posteriore ci vedo una vaga somiglianza con il prototipo Lotus Esprit 2013 esposto al salone di Parigi 2010.
Ritratto di apm
10 gennaio 2012 - 11:44
Bella è bella, ma mai come la prima serie con i fari a scomparsa <3
Ritratto di armyfolly
10 gennaio 2012 - 12:01
FINALMENTE..
Ritratto di P206xs
10 gennaio 2012 - 12:18
Bella peccato si debba aspettare altri 3 anni.....
Ritratto di Sprint105
10 gennaio 2012 - 12:46
1
tanto bella la vecchia NSX, tanto brutta quella nuova e, per giunta, ibrida: pesarà uno sproposito.
Ritratto di kiantico2001
17 gennaio 2012 - 21:07
Concordo col resto ma come fai a dire che è brutta? E' bellissima!!!
Ritratto di monodrone
10 gennaio 2012 - 13:24
a furia di rimandare ho perso le speranze per la erede della Dream-car nsx. Speriamo sia la volta buona!!!!
Ritratto di gig
10 gennaio 2012 - 13:37
Mi sa un pò di R8, però non è male
Pagine