NEWS

Hyundai: dal 2019 l’assistente vocale

22 dicembre 2017

L’Intelligent Personal Agent per dettare i comandi sarà un’alternativa a quello degli smartphone e sarà in grado di anticipare alcuni comandi.

Hyundai: dal 2019 l’assistente vocale

BASTA LA VOCE - I sistemi multimediali delle automobili più recenti sono dei veri e propri computer, in grado di installare applicazioni, navigare su internet o riprodurre musica in streaming. Non a caso utilizzarli è diventato sempre più complesso, in particolare quando l’auto è in movimento. Molti costruttori stanno lavorando quindi per aumentare l’efficacia dei comandi vocali, il software che riconosce la voce dei passeggeri e consente loro di effettuare alcune operazioni senza staccare le mani dal volante, come inserire un indirizzo nel navigatore o effettuare una chiamata. L’ultima ad annunciare novità in materia è la Hyundai, che presenterà ad inizio gennaio l’Intelligent Personal Agent, un software per i comandi vocali atteso nel 2019 sulle auto di vendita, che si potrà attivare dicendo “hi Hyundai”.

SA QUELLO CHE VUOI - Grazie all’Intelligent Personal Agent sarà possibile dettare messaggi di testo, cercare una destinazione o controllare alcune funzioni dell’auto, come ad esempio la climatizzazione, il tetto apribile e la chiusura delle portiere. La Hyundai ha anticipato inoltre che il sistema sarà in grado di fornire alcune informazioni prima che il guidatore le richieda, ad esempio ricordandogli un appuntamento di lavoro o l’orario di partenza verso una destinazione in base al traffico. Intelligent Personal Agent potrà controllare inoltre alcuni impianti domestici connessi ad internet ed elaborare più informazioni allo stesso tempo: la Hyundai fa l’esempio della frase “dimmi come sarà il tempo domani e spegni le luci in salotto”. IPA è stato messo a punto insieme alla SoundHound, la società americana nota per la sua app di riconoscimento del titolo di una canzone in base alla sua melodia.



Aggiungi un commento
Ritratto di sarco92
22 dicembre 2017 - 21:20
1
Considerato che già i comandi vocali attuali funzionano molto bene, e anche la radio con docking station dialoga perfettamente anche con iPhone, direi che sono confidente in questo nuovo sistema
Ritratto di ziobell0
23 dicembre 2017 - 23:28
bene, altre cax xate in arrivo. per me il progresso sarebbe quello di evitare ogni incidente stradale e avere motori puliti. il resto sono giochini per citrulli
Ritratto di Thresher3253
27 dicembre 2017 - 10:53
Però poi quando si implementano sistemi di assistenza alla guida atti proprio a evitare incidenti "eh ma ste cax xate non servono, io voglio il piacere di guidare e un 2.0 sotto al cofano, non un computer con le ruote".
Ritratto di ziobell0
27 dicembre 2017 - 15:23
ok, noto che capisci roma per toma
Ritratto di Agl75
28 dicembre 2017 - 19:00
Leggo modernità e visione del futuro in questo intervento. Mi sa che la sua auto può solo essere d’epoca.