Hyundai

Devono trascorrere vent'anni dalla fondazione, quelli compresi fra il 1947 e il 1967, perché la multinazionale Hyundai estenda la propria ampia gamma di attività al settore auto, non necessariamente complementare all'iniziale impegno nell'edilizia, pur di realizzare l'ambizione del fondatore ed ex garagista Chung Ju-Yung. Il colosso coreano, sviluppatosi in simbiosi con l'economia americana a sud del 38esimo parallelo, impiega oggi 68.000 persone nei vari stabilimenti. Fedele al proclama “New thinking, new possibilities”, non a caso enunciato in lingua inglese, la Hyundai siglò nel febbraio del 1968 un accordo con la Ford per produrre su licenza la berlina Cortina, con scocche importate direttamente dal Regno Unito, che nel Paese asiatico si pone in alternativa alla Toyota Corona, gravata da alti dazi di importazione perché giapponese. Nel 1969 venne lanciata la Taunus 20M, che, insieme all'ibrido Hyundai-Ford Cortina, fino a metà degli Anni 70 ha incarnato i quattro quinti delle vendite automobilistiche in Corea del Sud
 
Subentrarono loro la Pony, disegnata nel 1975 da Giorgetto Giugiaro e motorizzata Mitsubishi, e la Granada di origine Ford, che data a tre anni più tardi. In quattro decenni la Hyundai, che dal 1998 è tutt'uno con la Kia in seguito alla presa di controllo del gruppo rivale con base a Seul proprio a causa di difficoltà finanziarie, ha realizzato autoveicoli per i più disparati segmenti, dalle utilitarie alle berline, dalle coupé ai fuoristrada, oltre alla concept-car Clix presentata nel 2001 al Salone di Francoforte: si tratta di Atos/Atos Prime; i10; Getz; i20; Accent; Elantra; Pony; i30; Matrix; Trajet; Entourage; Sonica/Sonata; i40; Grandeur/Azera; Genesis; Genesis Coupé; Equus/Centennial; Coupé/Tiburon; Tucson. 

Novità Hyundai

  • Hyundai Tucson: restyling e nuovo 1.6 diesel

    Il nuovo motore prende il posto del 1.7 CRDi e si può avere in due potenze: 115 e 133 CV. La suv cambia anche all’esterno e dentro.
  • Quattro chiacchiere con Peter Schreyer

    Con il numero uno del design di Hyundai Group parliamo della suv Santa Fe e del prototipo Le Fil Rouge.
  • La Hyundai Santa Fe è tutta nuova

    Più lunga e spaziosa, la suv grande a 5 o 7 posti ha uno stile rinnovato e più sicurezza: c’è anche il sistema per non dimenticare bambini a bordo.
  • Hyundai Kona: debutta la Electric

    La versione elettrica della Kona ha uno stile leggermente modificato e si può avere con due tipi batterie, per usi cittadini o per medie percorrenze.
  • Hyundai Kona: arriva la Electric

    La versione a batterie della Kona sarà proposta in due versioni con potenze di 135 e 204 CV e autonomie fino a 300 o 470 km.
  • La Hyundai Santa Fe vista dentro e fuori

    Siamo saliti a bordo della nuova Hyundai Santa Fe, che migliora per finiture e sicurezza. In Italia arriverà a metà 2018.
  • A bordo della Hyundai Nexo a guida autonoma

    Abbiamo “fatto un giro” su un prototipo di Hyundai Nexo che guida da sola. L’intelligenza artificiale lavora in maniera responsabile e dolce ma, prima della vendita, ci sarà ancora molto da fare.
  • Hyundai Kona: pronta anche l’elettrica

    La Hyundai presenterà fra poche settimane la versione elettrica della piccola crossover Kona, con autonomia fino a 470 km.
  • Dallo Ied un buggy per il Salone di Ginevra

    La scuola di design Ied ha ottenuto la collaborazione della Hyundai e sta lavorando ad una elettrica senza vetri, tetto e portiere.

Video Hyundai

  • Hyundai Kona elettrica
    La variante elettrica della Hyundai Kona sarà in concessionaria a settembre in due versioni con differente autonomia.
  • Hyundai Santa Fe
    Luci su più livelli, fari sottili grande mascherina, paracolpi massiccio: è la nuova Hyundai Santa Fe. Allungata di 7 centimetri (ne misura 477), è più aggressiva e imponente.
  • Hyundai Santa Fe
    La quarta generazione della suv coreana fa il suo esordio europeo al Salone di Ginevra: andiamo a scoprirla in questo video di prime impressioni dal vivo.
  • Intervista ad Andrea Crespi
    Abbiamo chiesto al direttore generale di Hyundai Motor Company Italia quali sono i temi principali che la casa coreana voule affrontare al Salone di Ginevra.
  • Hyundai Kona Electric
    La casa coreana svela la versione elettrica della sua crossover più piccola: non è un prototipo, ma il modello che sarà in vendita a metà del 2018.
  • La Hyundai Nexo a guida autonoma
    Abbiamo “fatto un giro” su un prototipo di Hyundai Nexo che guida da sola. L’intelligenza artificiale lavora in maniera responsabile e dolce ma, prima della vendita (nel 2021) ci sarà ancora molto da fare. QUI per saperne di più.

Primi contatti Hyundai

Prove Hyundai

dagli archivi

  • La Hyundai Tucson arriva nelle concessionarie

    La nuova Tucson è proposta in un gamma con 5 motori, benzina e diesel, cambio manuale o automatico. Prezzi da 21.450 a 34.950 euro.
  • Hyundai Veloster: una sportiva “pratica”

    Grazie alla portiera posteriore sul lato passeggero vuole essere una coupé più versatile. Ha un aspetto molto personale e un 1.6 a iniezione diretta di benzina da 140 CV, abbinabile anche a un cambio robotizzato a doppia frizione.
  • Hyundai i20 WRC: prima vittoria in un Rally mondiale

    I ritiri di Ogier e Latvala, capofila iridati, sono sfruttati a dovere dal belga Neuville, che porta alla prima vittoria iridata la Hyundai.