La Hyundai al MIMO 2021

Pubblicato 10 giugno 2021

In arrivo nelle concessionarie, la Hyundai Bayon si distingue per lo stile personale. È spinta dal 3 cilindri 1.0 turbo a benzina da 100 o 120 CV, con sistema ibrido legger.

La Hyundai al MIMO 2021

Il Milano Monza Motor Show 2021 si apre per noi con la Hyundai Bayon, attesa nelle concessionarie italiane nelle prossime settimane. Vista dal vivo la piccola crossover (lunga 418 cm) evidenzia ancora di più la sua natura audace, con delle linee piuttosto fuori dagli schemi, come ci ha abituato di recente la casa coreana. Nel frontale c’è la grande “bocca” che si estende a tutta larghezza abbracciando i fari anteriori che, insieme alle prese d’aria, formano un disegno “a freccia”. Particolari anche le sottili luci diurne a led unite da una modanatura in nero lucido. Anche il profilo laterale è molto dinamico con numerose nervature che vanno a sfociare nella coda caratterizzata dai fanali a forma di freccia raccordati da una luce a led.

Derivando meccanicamente dalla i20, anche gli interni sono i medesimi, la Hyundai Bayon (nelle foto qui sopra) ha un sistema multimediale comandato dallo schermo centrale tattile di 8 o 10, 3 pollici e anche il cruscotto è un display, sempre di 10,3”. La sensazione complessiva è quella di pulizia e razionalizzazione della plancia. In Italia sarà disponibile con il tre cilindri 1.0 turbo a benzina con sistema ibrido leggero da 100 o 120 CV.

> HYUNDAI BAYON: LE PRIME IMPRESSIONI DI GUIDA

In piazza del Duomo a Milano è presente anche l’altra novità della Hyundai, la crossover elettrica Ioniq 5 (nella foto qui sopra), con le sue forme spigolose ispirate a quelle della prima auto della casa coreana, la Pony degli Anni 70.


> HYUNDAI IONIQ 5: LE PRIME IMPRESSIONI DI GUIDA

Hyundai Bayon
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
8
12
14
27
107
VOTO MEDIO
1,7
1.732145
168




Aggiungi un commento
Ritratto di Check_mate
10 giugno 2021 - 16:13
1
Tempi bui per le auto. Tempi buissimi.
Ritratto di Andrea Doria
11 giugno 2021 - 01:19
Non mi ci faccia pensare, non mi ci faccia pensare.
Ritratto di Giuliopedrali
10 giugno 2021 - 16:17
Non mi dispiace per niente, può avere un bel pubblico di piccole famiglie per niente trendy ma che badano al concreto, anche se proprio il baule non eccelle, qua tutti a crtiticare i SUV: aaah esistessero ancora le monovolume quelle si che erano pratiche! Poi ne esce una e tutti a dire : tristezza !
Ritratto di domila
11 giugno 2021 - 07:37
Beh, io non sono tra quelli. Io reputavo i monovolumi come auto intelligenti.
Ritratto di Volpe bianca
10 giugno 2021 - 16:35
.....può concorrere per il premio "posteriore of the year"
Ritratto di Volpe bianca
10 giugno 2021 - 16:38
....la Bayon ovviamente
Ritratto di Check_mate
10 giugno 2021 - 16:45
1
Verissimo, tanto ormai fanno a gara a chi lo disegna più sgraziato.
Ritratto di Giuliopedrali
10 giugno 2021 - 16:46
Piuttosto originale invece e tutto sommato non così distante da quello delle prime Mercedes A.
Ritratto di Check_mate
10 giugno 2021 - 16:50
1
Due gocce d’acqua proprio
Ritratto di Volpe bianca
10 giugno 2021 - 16:55
@Giuliopedrali sarà anche originale....
Pagine