NEWS

Hyundai i20 N: una piccola tutto pepe

Pubblicato 21 ottobre 2020

Sportiva nel look e con modifiche all’assetto, la Hyundai i20 N monta un 1.6 turbo da 204 CV. Sul mercato dalla primavera del 2021.

Hyundai i20 N: una piccola tutto pepe

NATA PER FARE DIVERTIRE - La divisione sportiva N della Hyundai è stata fondata nel 2017 con l’obiettivo di creare auto potenti e sfiziose da guidare. Per prima è arrivata la compatta i30 N, nelle versioni hatchback e fastback, seguita dalla Veloster N, non importata in Italia. Ora è la volta del terzo modello: è l’utilitaria Hyundai i20 N, versione sportiva della nuova i20 e rivale di altre celebri utilitarie ad alte prestazioni, quelle note con l’espressione inglese hot hatch, ovvero le Ford Fiesta ST e Mini Cooper JCW. La i20 N arriverà sul mercato dalla primavera del 2021.

TANTA GRINTA - La Hyundai i20 N esprime dinamismo fin dal primo sguardo, per effetto delle ruote di 18”, dell’assetto ribassato di 1 cm e del nuovo spoiler nella parte bassa del fascione anteriore, ma ci sono anche bandelle sottoporta più pronunciate e un grande alettone posteriore, che si ispira a quello della i20 da rally. Al posteriore, si notano lo specifico fascione, che integra l’estrattore dell’aria, lo scarico ovale e fregi di colore nero lucido. I fanali posteriori, uniti da un fregio orizzontale, sono più scuri rispetto alle altre i20. Inoltre, il look della i20 N è reso ancora più distintivo dai fregi esterni color rosso pomodoro. 

DINAMICA ANCHE DENTRO - Novità più lievi per l’abitacolo della Hyundai i20 N: ci sono i sedili sportivi, con poggiatesta integrato e fianchetti pronunciati, per trattenere meglio il corpo nelle curve al limite, ma anche i pedali in metallo e uno specifico volante, con pulsanti per gestire rapidamente alcune impostazioni di guida. Inoltre, lo schermo nel cruscotto visualizza informazioni utili per la guida sportiva, come la temperatura dell’olio motore e il momento migliore per cambiare marcia. L’abitacolo è impreziosito anche da fregi azzurri che, insieme al rosso, è il colore della Hyundai N. 

CHE PEPERINO - La Hyundai i20 N è spinta da un motore turbo a benzina 4 cilindri 1.6 della famiglia Gamma 2: ha 204 CV di potenza e 275 Nm di coppia. Complice il peso di 1.190 kg, la piccola coreana raggiunge un velocità massima di 230 km/h e il tempo di 6,7 secondi per raggiungere i 100 km/h con partenza da fermo. La Hyundai i20 N ha la trazione anteriore e il cambio manuale a 6 rapporti, ottimizzato per la guida sportiva: è stato rinforzato e dotato di specifiche tarature. Non manca il differenziale anteriore a slittamento limitato, utile nelle curve più stretta, quando migliora l’aderenza della ruota interna alla curva.

ASSETTO RIVISTO - Per migliorare il comportamento nella guida al limite, la Hyundai i20 N ha un assetto specifico: all’avantreno, cambiano i duomi delle sospensioni, la barra anti-rollio, le molle e gli ammortizzatori, oltre al camber delle ruote (è l’inclinazione rispetto al loro asse verticale); al retrotreno, è stato aggiornato lo schema sospensioni a barra di torsione, nell’ottica di aumentarne la rigidità. Inoltre, lo sterzo è più diretto e i dischi dei freni sono più ampi di 4 cm, così da migliorare la reattività alla pressione del pedale e la resistenza all’affaticamento. 

CARATTERE SU MISURA - Attraverso l’elettronica, il guidatore può personalizzare il comportamento su strada della Hyundai i20 N: è possibile scegliere fra cinque programmi di guida, ognuno dei quali fa variare la risposta del motore, del controllo di stabilità, il sound dello scarico e la reattività dello sterzo. Si parte dal Normal, per i tragitti quotidiani, e si arriva all’N per la guida al limite, passando per gli Eco, Sport e N Custom, personalizzabile dal guidatore. C’è poi il sistema Rev Matching, attivabile dal guidatore, che in scalata di marcia dà un “colpo” di acceleratore per facilitare l’innesto del rapporto inferiore.

VIDEO
Hyundai i20
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
24
26
25
19
51
VOTO MEDIO
2,7
2.67586
145




Aggiungi un commento
Ritratto di Andrea Zorzan
21 ottobre 2020 - 06:20
Bella.
Ritratto di Flynn
21 ottobre 2020 - 06:36
6
Grande Biermann. Sta mantenendo le promesse fatte e non e’ cosa da poco.
Ritratto di 82BOB
21 ottobre 2020 - 07:11
Hyundai si conferma ai vertici delle hot-hatch, peccato l'estetica, soprattutto al posteriore, non sia all'altezza della meccanica!
Ritratto di Cilindrata
21 ottobre 2020 - 10:39
Ai vertici? Lol. Ti dice qualcosa Volkswagen? Golf GTI? Polo GTI? Up GTI?
Ritratto di 82BOB
21 ottobre 2020 - 11:37
Beata ignoranza! Ti dice niente la frase "fatti i fatti tuoi"? So che per te, che cerchi sempre i fatti degli altri, è difficile... Salutami il tuo analista!
Ritratto di Flavio8484
21 ottobre 2020 - 14:54
Up gti?? Stai scherzando?
Ritratto di Cilindrata
21 ottobre 2020 - 16:37
Ciao Flavio, dai stavo scherzando, però non mi aspettavo da Bob tutto questo astio nei confronti di Volkswagen, lui che prima della Panda possedeva una Fox..
Ritratto di 82BOB
21 ottobre 2020 - 17:16
Io non ho assolutamente astio nei confronti di VW, anzi... ho astio solo verso di te! Ancora saluti al tuo analista, visto che non riesci proprio a farti i fatti tuoi! P.S.: la Fox non l'ho mai guidata e non ci sono mai nemmeno salito...
Ritratto di Flavio8484
21 ottobre 2020 - 18:37
Ah ok, scusate l intromissione, continuate pure a litigare....:)
Ritratto di 82BOB
21 ottobre 2020 - 19:25
Flavio8484 ne farei volentieri a meno, ma quello strano soggetto continua a infastidire...
Pagine