NEWS

Ecco la Hyundai i20 WRC per la stagione 2016

11 dicembre 2015

La casa coreana ha presentato la sua arma per il campionato del mondo rally: la nuova i20 WRC che debutterà al prossimo Rally di Monte-Carlo.

Ecco la Hyundai i20 WRC per la stagione 2016
PRESENTAZIONE IN CASA - Ad Alzenau, in Germania, sede della Hyundai Motorsport impegnata nel campionato mondiale rally, è stata presentata la nuova edizione della Hyundai i20 WRC, cioè la vettura con cui il team coreano affronterà la stagione 2016. Piloti a cui sarà affidata la nuova vettura saranno gli stessi equipaggi del team 2015: gli spagnoli Dani Sordo (pilota) e Marc Martì (navigatore), i neozelandesi Hayden Paddon e John Kennard e i belgi Thierry Neuville e Nicolas Gilsoul. 
 
LA TECNICA - Le caratteristiche tecniche della nuova Hyundai i20 WRC sono quelle della categoria: motore 4 cilindri 1.6 turbo, 300 Cv, 400 Nm, flangia al condotto dell’aria di 33 mm di diametro; 4x4, cambio sequenziale a 6 marce più retromarcia, con comandi al volante; frizione a doppio disco; sospensioni a schema McPherson davanti e dietro; freni a disco Brembo 355 mm di diametro nelle gare su asfalto e 300 mm in quelle su terra. Le ruote hanno cerchi 8x18 per l’asfalto e 7x15 per la terra. La i20 WRC è lunga 4,035 metri, larga 1,82; il passo è 2,57 metri. Il peso è di 1.200 kg
 
TRE PER RALLY - I programma della Hyundai Motorsport prevedono che a ognuna delle 13 gare del campionato mondiale rally 2016 il team parteciperà con tre vetture ufficiali con una particolarità per la prova di debutto. Alla gara d’inizio - il Rallye di Monte-Carlo, in programma dal 21 al 24 gennaio - Hayden parteciperà con una Hyundai i20 WRC del 2015, per poi avere anche lui una “2016” a partire dal rally di Svezia.
 
SVILUPPO PER LA R5 - La nuova Hyundai i20 WRC è già stata sottoposta a test per 8 mila chilometri e a detta della Hyundai ha già dimostrato di essere più veloce della edizione 2015. Artefice del lavoro di testing è soprattutto Hayden Paddon che oltretutto avrà anche il compito di sviluppare la Hyundai i20 R5, la vettura destinata alla clientela sportiva in tutti gli scenari mondiali della specialità. Anche la Hyundai i20 R5 è stata svelata ad Alzenau e a febbraio 2016 inizierà i test di sviluppo per arrivare all’omologazione sportiva a metà anno e cominciare così a partecipare ai rally dei vari campionati del mondo.
Hyundai i20
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
59
82
55
20
33
VOTO MEDIO
3,5
3.45783
249
Aggiungi un commento
Ritratto di theone87
11 dicembre 2015 - 11:49
niente male, 2 appunti, avrei invertito i colori dei cerchioni, mentre le portiere posteriori hanno le maniglie??? ma di regola vengono incernierate le psoteriori e le maniglie dietro scompaiono..
Ritratto di mustang54
11 dicembre 2015 - 13:47
2
Solitamente vengono usate solo le varianti 3 porte o coupe'...comunque non sono incernerate (vedi Subaru Imoreza o Mistu Lancer)...
Ritratto di MAXTONE
11 dicembre 2015 - 16:05
Semmai la domanda e': Perché non corrono con la 3 porte quando ce l'hanno bella e pronta? Toyota correrà con la Yaris WRC 3 porte, soluzione sempre preferibile quando possibile (vedi anche VW Polo), la scocca e' in ogni caso più rigida e leggera di quella a cinque con tutti i vantaggi del caso.
Ritratto di finniko
22 dicembre 2015 - 15:20
1
La Hyundai ha deciso di sviluppare come Wrc la nuova i20, che è stata prodotta come 5 porte. A quanto ho sentito, inizialmente non si sapeva né la 3 porte sarebbe stata messa sul mercato, né, eventualmente, se venduta in Europa. Un progetto per una Wrc parte da lontano, si investono milioni e milioni, ci sono le omologazioni da fare, migliaia di km di prove per affinare il tutto e limare i difetti. Una volta scelto, ben più di un anno fa, di puntare su questo modello, non si poteva tornare indietro così agevolmente
Ritratto di finniko
22 dicembre 2015 - 15:26
1
Il fatto della scocca a 3 porte, comunque, non è che incida poi in modo così clamoroso, è un piccolo dettaglio. La Delta ha dominato i rally per un decennio con la carrozzeria a 5 porte, contro parecchie auto a 3 porte. Soltanto l'ultima versione, la cosiddetta "Deltona", era a 3 porte.....ed è stata l'unica non vincente. Tommy Makinen ha vinto mondiali a raffica con la Mitsubishi 5 porte. Idem Colin con la Impreza.
Ritratto di Claus90
11 dicembre 2015 - 17:04
La hyndai i20 la trovo brutta davvero non incontra i miei gusti, mentre le trovo ben riuscite la Tuscson, la Santa Fe, la i40 wagon.
Ritratto di Dorian
12 dicembre 2015 - 20:04
Sono curioso di vedere come si comporterà hyundai nel mondiale 2016... Dai video in rete, si nota un miglioramento sensibile della potenza del motore rispetto agli anni scorsi, confrontando l'auto del 2014/15 con quella per il 2016 sulle stesse strade, ora l'auto le divora rispetto a prima! Per quanto riguarda la scelta della 4 porte, avevo letto le motivazioni, ma non le ricordo, comunque a me sembra che l' handling non sia diminuito, anzi!
Ritratto di Davide-S
12 dicembre 2015 - 22:50
1
Anch'io sono curioso di vederla all'opera ed inoltre sembra più stabile e meglio "piantata a terra" della precedente. Solitamente la versione 3 porte è preferibile... chissà... questione di marketing? oppure avevano già iniziato a lavorare sulla WRC quando ancora non era prenta la 3 porte?
Ritratto di curlywurly
13 dicembre 2015 - 21:15
splendida !