NEWS

Immagini spia per la Ssangyong Rodius

1 febbraio 2013

Senza veli la nuova generazione della monovolume Ssangyong Rodius. In vendita già dall'estate.

Immagini spia per la Ssangyong Rodius

DESIGN MASSICCIO - Dal sito coreano Bobaedream, arrivano le prime immagini della nuova Ssangyong Rodius, la monovolume della Ssangyong che verrà presentata al salone di Ginevra e sarà in vendita in Europa e in altri paesi del mondo dalla prossima estate. Il design non si discosta più di tanto dai primi bozzetti ufficiali diffusi dalla casa: frontale massiccio dominato da grandi gruppi ottici e dalla mascherina cromata con listelli orizzontali, posteriore verticale e fiancata che rimane “pesante” e poco fluida. Le piccole ruote in lega stonano con l’ampia superficie della carrozzeria e della vetratura laterale.

NESSUNA NOVITÀ - Cambia poco l’impostazione dell’abitacolo della nuova Ssangyong Rodius. La strumentazione di tipo analogico rimane in posizione centrale mentre davanti al guidatore c’è una piccola palpebra arrotondata che ospita le spie ed un indicatore digitale per la velocità, la marcia inserita e l’odometro. La consolle centrale ospita il display per l’impianto multimediale e i comandi del climatizzatore. Due i motori che dovrebbero finire sotto il cofano, il 2.0 diesel della Korando e un 3.2 a benzina, che difficilmente vedremo sul nostro mercato. La presentazione della vettura è prevista a breve e dovrebbe essere in vendita su alcuni mercati, già entro giugno.
Aggiungi un commento
Ritratto di MatteFonta92
1 febbraio 2013 - 18:00
3
Apprezzo la buona volontà della Casa coreana, ma anche questa nuova Rodius non è esattamente una delizia per gli occhi. Le linee squadrate accentuano ancora di più la grande mole dell'auto, e il risultato si commenta da solo, sembra uno scuolabus.
Ritratto di Erdadda
1 febbraio 2013 - 18:06
1
Vero vero. Tra l'altro sembra montare ruote da passeggino. Vabbe che pure i 20" parrebbero sottodimensionato
Ritratto di lavezzi7
1 febbraio 2013 - 18:21
volevo scrivere la stessa cosa riguardo alle ruote!! Troppo brutta come auto
Ritratto di Lorenzo.Ts
2 febbraio 2013 - 12:22
3
Perfetta descrizione sintetica di questa specie di pulmino, specialmente il posteriore continua ad apparire posticcio come lo era sulla precedente...
Ritratto di MaxBramante
3 febbraio 2013 - 22:28
E meno male che qualcuno a volte se ne esce che i coreani hanno superato i giapponesi! Eh beh si lo sto vedendo come li hanno superati:D
Ritratto di antonio gallitto
7 febbraio 2013 - 18:49
2
molti scuolabus sono migliori... se, almeno costassero max 15000€...
Ritratto di antonio gallitto
7 febbraio 2013 - 18:50
2
molti scuolabus sono migliori... se, almeno costassero max 15000€... Saluti
Ritratto di lada-niva22
1 febbraio 2013 - 18:15
...cosa succede quando i coreani provano a disegnare automobili senza copiare! Un applauso per l'onestà ma uno 0 per tutto il resto!
Ritratto di MaxBramante
3 febbraio 2013 - 22:34
Basta vedere la iX35 che ha un equilibrio tra carrozzeria e ruote che pare l'auto debba crollare da un momento all'altro, la i30 che di profilo sembra una Citroen ZX rimodernata, le i10 e i20 (li stendo un velo pietoso, la prima sembra una cinese copiata a una giapponese, la seconda una cinese copiata all'opel corsa), o ancora la Veloster che pare un incrocio mal riuscito tra una Megane Coupe e una Scirocco per non parlare della Ceed (che infatti non sta vendendo nulla, da quando è uscita a settembre, a oggi, non se n'è vista una in giro) che in sé non è brutta ma solo terribilmente anonima essendo un collage di tante auto (i fari ant. della BMW 5 GT, la coda dell'Astra, lateralmente una Fiesta più grande). Per me di coreano vanno bene giusto i vermi per andare a pesca.
Ritratto di Franchigno
4 febbraio 2013 - 15:53
Scusami abiti forse sulla luna?:la Hyundai è una della poche case in attivo strano che non te ne sei reso conto,quindi di conseguenza vuol dire che vendono alla grande,sopratutto la IX35!Be...certamente se abiti su qualche maso al massimo vedrai qualche mucca e qualche vecchia Palio.
Pagine