NEWS

Incentivi per le auto: in Lombardia fino a 8000 euro

07 agosto 2019

Il bonus, cumulabile con quello statale, è per l'acquisto di una vettura nuova con emissioni di CO2 fino a 130 g/km, ma solo in caso di rottamazione.

Incentivi per le auto: in Lombardia fino a 8000 euro

CO2 E NOX - Nei giorni scorsi la Regione Lombardia ha annunciato la nascita del progetto sperimentale MoVe-In, rivolto ai cittadini che fanno un uso limitato dei veicoli più inquinanti (meno di 9000 km l’anno): possono ottenere una deroga ai blocchi della circolazione previsti nell’accordo di Bacino Padano, in virtù dell'impatto emissivo relativamente contenuto delle loro auto (qui per saperne di più). Nella stessa occasione è stato illustrato un piano di incentivi per l’acquisto di vetture poco inquinanti, con bonus che si applicano in modo proporzionale. La Regione ha preso come parametri sia le emissioni di anidride carbonica, che non devono superare i 130 g/km, sia quelle di ossidi d’azoto NOx, che non devono superare i 126 mg/km.

QUATTRO CATEGORIE - Nel caso più favorevole, ovvero acquistando un’auto elettrica, il bonus regionale ammonta a 8000 euro, ma scegliendo una vettura con meno di 60 g/km di CO2 si ha diritto ad uno sconto di 6000, 5000 o 4000 euro: l’importo varia in base agli NOx, nel caso l’auto ne emetta meno di 60 mg al km, meno di 85,8 e meno di 126. Lo stesso vale per le altre due fasce di CO2: da 60 a 95 g/km, con sconti di 5000, 4000 e 3000 euro, e fra 95 e 130 g/km, con “tagli” al prezzo di listino di 4000, 3000 e 2000 euro. Le emissioni di CO2 si riferiscono al ciclo di omologazione NEDC, mentre quelle di NOx sono calcolate in base al ciclo Rde. In tutti i casi le auto non devono superare i 4,5 mg di PM10 emessi al chilometro. Il bonus può essere sommato a quello statale, quindi scegliendo un’elettrica si ha diritto ad uno sconto fino a 14.000 euro. La Regione ha stanziato 18 milioni di euro: 5 milioni sono per il 2019, 13 milioni per il 2020.

SOLO CON LA ROTTAMAZIONE - Gli incentivi auto della Regione Lombardia sono concessi ai residenti e su auto nuove per il trasporto persone (quindi non furgoncini), purché venga rottamata o radiata una vecchia auto a benzina fino alla classe Euro 2 o una diesel fino alla Euro 5. L’auto scelta, inoltre, dev’essere scontata di almeno il 12% rispetto al prezzo di listino. La norma è retroattiva, a patto che la rottamazione o la radiazione della vecchia auto non sia stata eseguita prima del 2 agosto.

GLI INCENTIVI IN SINTESI

Emissioni CO2 (ciclo NEDC) Emissioni NOX (ciclo RDE) Incentivi in €
0 0 8000
≤60 g/km ≤ 60 mg/km 6000
≤ 85.8 mg/km 5000
≤ 126 mg/km 4000
60<CO2≤95 g/km ≤ 60 mg/km 5000
≤ 85.8 mg/km 4000
≤ 126 mg/km 3000
95<CO2≤130 g/km ≤ 60 mg/km 4000
≤ 85.8 mg/km 3000
≤ 126 mg/km 2000


Aggiungi un commento
Ritratto di Emanuele.80
7 agosto 2019 - 16:25
Però caspita!. Per una Honda Civic 1.6 Diesel saltano fuori 5000 Euro di incentivo!
Ritratto di treassi
8 agosto 2019 - 08:24
Difficile che Honda ti faccia uno sconto superiore del 10% sul 1.6 diesel...
Ritratto di manuel1975
7 agosto 2019 - 16:36
il vero incentivo per cambiare auto è portare l'iva al 10 % e la benzina a 0,60 centesimi al litro
Ritratto di NeroneLanzi
7 agosto 2019 - 17:40
Perché ogni volta che viene fuori una buona idea devono peggiorarla? Ottimo incentivare auto moderne anche se non elettriche, ma perché complicare tutto con gli NOx?
Ritratto di TurboCobra11
7 agosto 2019 - 21:06
Per non incentivare i diesel medio-grandi, alla fine è un parametro giusto, perchè la Co2 avvantaggia di molto i diesel.
Ritratto di puccipaolo
7 agosto 2019 - 18:16
6
Beh a questo punto una Smart elettrica te la porti via ad prezzo accettabile e per uso urbano ci stai!
Ritratto di str
7 agosto 2019 - 18:29
Un altro incentivo al carbone delle centrali. Prevista ampliamento delle miniere di carbone.
Ritratto di Mbutu
7 agosto 2019 - 19:36
14k sono tanta roba. Se qualche casa riesce ad uscire con qualcosa sui 37k significa portarsela a casa sotto i 20k ...mica male. Positivo l'avere inserito anche il parametro nox.
Ritratto di treassi
7 agosto 2019 - 19:48
L’auto scelta, inoltre, dev’essere scontata di almeno il 12% rispetto al prezzo di listino... perchè???
Ritratto di TurboCobra11
7 agosto 2019 - 21:04
Perchè è uno sconto alla fine normalissimo ma che con gli incentivi le concessionarie o le case non farebbero, avendo margini drogati dagli incentivi, mentre così si evitano speculazioni delle case a scapito dei clienti e dell'ente pubblico. In Emilia-Romagna per le auto Gpl-Metano-Ibride-Elettriche per avere l'incentivo lo sconto minimo è il 15%
Pagine