NEWS

Il volante ti avvisa con freddo e caldo

30 maggio 2019

Il Sensory Steering Wheel della Jaguar Land Rover si riscalda o raffredda per dare indicazioni al guidatore durante la marcia.

Il volante ti avvisa con freddo e caldo

OCCHI SULLA STRADA - Per un automobilista non è sempre facile tenere gli occhi “incollati” alla strada e non distrarsi mentre guida, perché oltre a controllare la velocità deve anche spostare lo sguardo per vedere se qualcuno lo sta sorpassando o concentrarsi sulle indicazioni del navigatore satellitare. Un solo momento di distrazione può essere fatale, considerato che a 50 km/h un’auto percorre 14 metri al secondo. La Jaguar Land Rover sta sperimentando perciò il Sensory Steering Wheel, un volante in grado di riscaldarsi o raffreddarsi sul lato destro e sinistro per dare indicazioni al guidatore, che potrà svoltare nella giusta direzione o sapere se qualcuno lo sta superando senza distogliere lo sguardo dalla strada (guarda il video qui sotto). 

TANTE APPLICAZIONI - Il Sensory Steering Wheel è un progetto al quale la Jaguar Land Rover sta lavorando insieme all’Università di Glasow, che ha creato il prototipo di un volante con nascoste all’interno delle resistenze su un lato e l’altro dello sterzo, che si raffreddano o scaldano (è di 60° C la differenza fra la temperatura più elevata raggiungibile e quella più bassa) in pochi secondi a seconda della situazione. Il sistema è pensato per il navigatore satellitare ed i sorpassi, e più in generale per gli avvisi poco urgenti (per quelli più urgente ci sarà una vibrazione), ma il costruttore inglese ritiene che un sistema di questo tipo può essere adatto per dare indicazioni al guidatore mentre sta ascoltando musica o è al telefono. E’ previsto inoltre che possano riscaldarsi o raffreddarsi anche le palette al volante del cambio automatico, ad esempio per informare il guidatore quando si attiva la guida assistita e può alzare le mani dal volante.

VIDEO


Aggiungi un commento
Ritratto di Roomy79
30 maggio 2019 - 21:57
1
Letto cosi al volo pare una boi@ta...poi se ci pensi su può essere una gran bella idea, una volta che la memoria registra i segnali, tipo caldo girare o freddo frenare perche un auto ci sta sorpassando, potrebbe essere una svolta in termini di sicurezza per accelerare i riflessi quel tanto che basta ad evitare disastri.
Ritratto di Pavogear
30 maggio 2019 - 22:31
Questa è una delle cose più stupide che abbia mai sentito
Ritratto di NeroneLanzi
30 maggio 2019 - 23:07
Sembra letteralmente una risposta ad una domanda che nessuno ha mai fatto.
Ritratto di Metalmachine
31 maggio 2019 - 06:17
1
Volante x non vedenti
Ritratto di Probabilmente
31 maggio 2019 - 08:49
Ma perché non dare segnalazioni olfattive a questo punto? Prima si fa di tutto per migliorare l'efficienza dei motori, poi disperdi in calore l'energia per fare qualcosa che potresti fare in modo tradizionale con luci e suoni. Poi ormai si va verso i sistemi assistivi attivi, che intervengono su freni, sterzo e acceleratore, mi lascio perplesso questa notizia!
Ritratto di nik66
31 maggio 2019 - 15:29
non può essere vero, ma dove siamo, su candid camera?