NEWS

La Jaguar vuole la sua Serie 3

30 ottobre 2012

Diverse novità bollono in pentola per la Jaguar, che starebbe sviluppando una nuova berlina da cui deriveranno una versione station wagon e, probabilmente, una suv. Si lavora anche su un cambio automatico a 9 rapporti e su nuovi motori a 4 cilindri.

DOPO LA X-TYPE IL NULLA - Una Jaguar di medie dimensioni, in grado di competere nel cosiddetto “segmento D” del mercato (quello delle BMW 3, Audi A4 e Mercedes C) non esiste. Esisteva fino al 2009, anno in cui uscì di produzione la poco riuscita X-Type (foto sotto), prima “Jag” a trazione anteriore, dotata di motore diesel, versione familiare e trazione integrale. 

LA BMW NEL MIRINO - Ora dal Regno Unito arrivano nuove indiscrezioni che riguardano l'erede della X-Type. Secondo quanto riporta il settimanale Auto Express, che cita da fonti interne alla Jaguar, il progetto sarebbe confermato. La Jaguar vuole realizzare un'auto che, finalmente, combatta ad armi pari con le tedesche, sia stilisticamente, che tecnicamente: in particolare con la BMW 3, ritenuta il riferimento per quel che riguarda la guida sportiva.

jaguar_x_type_2008.jpg

ESORDIO PER UNA SUV? - Sotto il cofano dovrebbero finire il 4 cilindri 2.2 diesel da 190 CV, che già equipaggia la XF, e il 2.0 turbo benzina da 240 CV. Nel più lungo periodo potrebbero essere adottati i 4 cilindri che la Jaguar sta sviluppando insieme alla casa madre Tata, proprio per sostituire i motori di origine Ford sopra citati. La trazione sarà posteriore o integrale. In futuro è prevista la versione familiare Sportbrake che potrebbe essere seguita dalla prima suv della Jaguar, entrambe basate sulla stessa piattaforma. In fase di sviluppo anche il nuovo cambio automatico a 9 marce che potrebbe equipaggiare tutte le future Jaguar non prima del 2014.



Aggiungi un commento
Ritratto di Giuss
30 ottobre 2012 - 19:10
un'ottima mossa considerando che la BMW serie 3 è vendutissima in UK e che gli inglesi (giustamente) hanno un amore sconsiderato per Jaguar... insomma se ciò si farà di certo ci saranno meno volumi di vendita per BMW.
Ritratto di yeu
30 ottobre 2012 - 19:14
Chiaramente nell'immediato devono ancora basarsi sui volumi attuali, ma se lanceranno queste 2 auto, la Jaguar, credo che potrà essere una valida alternativa.
Ritratto di Montreal70
30 ottobre 2012 - 19:46
"La Jaguar vuole realizzare un'auto che, finalmente, combatta ad armi pari con le tedesche, sia stilisticamente, che tecnicamente". Ora, sulla tecnica siamo d'accordo (anche se neanche più di tanto, alla fine non c'era un'abisso, aveva pure l'integrale), ma sullo stile? La X-Type era bellissima nel 2001 e lo è nel 2012. Lo sarà anche nel 2030. Possiamo dire lo stesso della E90, addirittura più giovane? Non credo. Lo stile british è un conto, quello tedesco un'altro. Non paragoniamo giacca e cravatta a jeans e t-shirt.
Ritratto di mustang54
30 ottobre 2012 - 20:35
2
non era malvagia, ma comunque non poteva essere definita una vera jag...
Ritratto di fedex
30 ottobre 2012 - 20:36
personalmente la jaguar x-type non mi faceva impazzire secondo me aveva un design troppo incentrato nel far risorgere le vecchie jag esattamente come la vecchia xj che era rimasta uguale per 15 anni... meno male hanno cambiato rotta
Ritratto di totus
30 ottobre 2012 - 22:15
ma la X-Type era comunque una Mondeo vestita a festa. Mi auguro che l'erede sia finalmente degna del marchio che porta!
Ritratto di marcoveneto
30 ottobre 2012 - 22:25
la sw della x type era veramente brutta..la berlina non era male ma la concorrenza offriva di meglio x me..
Ritratto di juvefc87
30 ottobre 2012 - 22:58
ma cmq venderà sempre poco, ma questa idea si era paventata già un paio di anni fa, xkè ancora non la hanno introdotta?
Ritratto di MatteFonta92
30 ottobre 2012 - 23:31
3
La Jaguar ultimamente non sta sbagliando un colpo, quindi io sono fiducioso del fatto che anche la sua prossima auto sarà eccellente sotto tutti i punti di vista. Non mi piace però l'idea del SUV...
Ritratto di roby05
31 ottobre 2012 - 11:21
Sono un fortunato possessore di una Jaguar X Type 2.5 awd benzina con cui ho percorso più di 100.000 km senza mai un problema, neppure sulla neve, consumando una media di 8,7 l/100 km. Attendo il nuovo modello per poter sostituirla con una vettura altrettando performante.
Pagine