NEWS

Jeep Cherokee: arriva il Multijet 2.2

27 maggio 2015

Disponibile con potenze di 185 o 200 CV, il nuovo motore equipaggia le Cherokee a gasolio più potenti. Prezzi da 45.900 euro.

Jeep Cherokee: arriva il Multijet 2.2
200 CV PER LA PIÙ POTENTE - Si arricchisce verso l'alto la gamma della Jeep Cherokee: a fianco del 2.0 Multijet II da 140 o 170 CV, debutta infatti il 2.2 da 185 o 200 CV, accreditato di ben 440 Nm di coppia (valore comune ad ambo le versioni) e di emissioni pari a 150 g/km di CO2. La versione più potente è disponibile sugli allestimenti Limited e sull'inedito Limited Plus, con un listino prezzi che parte rispettivamente da 50.500 euro e da 54.000 euro; il 185 CV è disponibile solo sulla Cherokee Longitude che parte da 45.900 euro. 
 
COSTRUZIONE ITALIANA - Prodotto nello stabilimento di Pratola Serra (Avellino), 2.2 Multijet II da 200 CV della Jeep Cherokee ha la potenza massima erogata a 3500 giri e la coppia a 2500; accoppiato all'automatico sequenziale a 9 marce, promette una velocità massima di 204 km/h e un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 8”5. Il consumo medio dichiarato è pari a 17,5 km/litro.
 
TOP DI GAMMA - L'allestimento Limited Plus della Jeep Cherokee è riservato alla top di gamma con il 2.2 Multijet II da 200 CV e trazione integrale con ridotte Jeep Active Drive II. Di serie il tetto apribile in vetro Command View e il pack Technology Group che include: sistema di frenata avanzato, sistema di avviso di uscita dalla corsia, fari con disattivazione automatica degli abbaglianti, avviso di avvicinamento a un veicolo sulla stessa traiettoria, Cruise Control adattativo, rilevamento dell'angolo cieco e sistema di assistenza al parcheggio posteriore e parallelo.
 
PIÙ RICCA - Modifiche marginali per gli altri allestimenti della Jeep Cherokee, all'insegna della dotazione arricchita: la Longitude offre ora il sistema di navigazione con schermo da 8,4" (di serie anche sulla Limited e sulla Trailhawk, quest'ultima solo a benzina con il 3.2 V6: prima era a pagamento) e il pacchetto Comfort Group che include portellone posteriore elettrico, tergicristalli con sensore pioggia, sensore crepuscolare, sedile regolabile elettricamente in 8 posizioni, sedile con regolazione lombare elettrica in 4 posizioni e specchietto retrovisore autoanabbagliante. La Jeep Cherokee Longitude è disponibile nelle versioni 2.0 Multijet II da 140 CV e 2.2 Multijet II da 185 CV; il listino prezzi parte da 39.900 euro.
Jeep Cherokee
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
159
99
82
40
94
VOTO MEDIO
3,4
3.398735
474
Aggiungi un commento
Ritratto di evil63
27 maggio 2015 - 19:31
1
un pò di cavalleria in più, ultimamente son diventati tutti sottodimensionati sti diesel sui suv.
Ritratto di Ercole1994
27 maggio 2015 - 20:33
Sarà il nuovo multijet che equipaggerà la imminente Giulia, davvero buone le potenze e la coppia!
Ritratto di AlexTurbo90
27 maggio 2015 - 23:26
Come giustamente affermi sarà il motore dell' imminente Alfa Giulia, e la potenza e la coppia sono ragguardevoli. però il dato che mi spaventa è il regime di rotazione in cui esse sono disponibili: secondo al Volante, la coppia max è di 440 Nm disponibile da 2400 giri. Mi sembra un po' troppo alta come soglia! E la potenza è pari a 200 cv a 3500 g/min... stavolta TROPPO in basso! Spero che per la Giulia affinino di più questi parametri di erogazione, tipo coppia (440 Nm) da 1750-2000 g/min e potenza massima espressa ad almeno 500 giri in più
Ritratto di AlexTurbo90
27 maggio 2015 - 23:28
Coppia max: 440 Nm a 2500 g/min
Ritratto di JTD16
28 maggio 2015 - 03:59
i vecchi diesel aspirati avevano la coppia in alto...secondo me AlVolante si sbaglia....
Ritratto di cervuz
28 maggio 2015 - 08:32
Qui si parla di coppia massima. Senza avere il grafico dell'andamento della coppia non ci si può esprimere. Può essere che sia già 370Nm a 1750 giri
Ritratto di domi2204
28 maggio 2015 - 17:12
è il 2.2 della futura alfa, lo scoprirete a breve. Questa unità differisce parecchio rispetto al propulsore della nuova alfa.
Ritratto di TommyMichi
3 giugno 2015 - 11:31
beh ma la base sarà la stessa immagino... probabilmente su ALfa avrà un' erogazione diversa data la diversità delle due auto.
Ritratto di ferrariforever
27 maggio 2015 - 21:00
Una coppia spaventevole, penso che saranno i motori della Giulia!
Ritratto di Fojone
27 maggio 2015 - 22:16
e ancor più dal vivo! ci possono mettere tutti i motori che vogliono: rimane sempre brutta come la fame!!!
Pagine