NEWS

La piccola Jeep si chiamerà Jeepster?

30 dicembre 2013

In vendita dall’autunno, assieme alla “sorella” Fiat 500X, potrebbe segnare il ritorno del nome Jeepster.

La piccola Jeep si chiamerà Jeepster?
LA VEDREMO PRESTO - Questa “baby-Jeep” rappresenterà uno dei frutti più interessanti del matrimonio tra Fiat e Chrysler: le sue forme definitive verranno svelate al Salone di Ginevra, a marzo, ma le indiscrezioni che abbiamo raccolto ci hanno permesso di ricostruirle al computer (qui sopra). Le linee sono muscolose, i passaruota marcati e non manca l'immancabile griglia a sette feritoie nel muso. Lunga circa 420 centimetri, la nuova vettura condividerà la meccanica con la futura 500X (la suv della Fiat che debutterà al Salone di Parigi il prossimo ottobre). 
 
TUTTA ITALIANA - Entrambe derivate dalla monovolume 500L, verranno costruite in Italia, nello stabilimento di Melfi, e dovrebbero montare motori a benzina e gasolio con potenza comprese tra gli 85 e i 120 cavalli. Se per la 500X sono previste anche versioni a trazione solo anteriore, la piccola Jeep dovrebbe essere esclusivamente “4x4”. Della vettura si conosce già più di qualcosa, ma non ancora il nome: la Jeep, però, ha registrato pochi mesi fa il marchio Jeepster, che potrebbe benissimo contraddistinguere questo nuovo modello.
 

I due modelli della Jeep denominati Jeepster.
 
UN NOME “DI RITORNO” - Si tratterebbe, nel caso, di un ben preciso riferimento al passato. A cavallo fra gli anni 40 e 50, infatti, Jeepster era il nome del modello più piccolo della Willys-Overland Motors, produttrice della prima Jeep militare: già allora, identificava il modello meno “fuoristrada” e più vicino alle normali automobili, proprio il ruolo che la piccola suv dovrebbe ricoprire oggi. Lo stesso nome era stato ripreso, nel 1998, per una concept (un’aggressiva fuoristrada dalle linee sportiveggianti) che, però, non ha mai avuto un seguito produttivo.
Aggiungi un commento
Ritratto di bottaricambi
30 dicembre 2013 - 12:45
Ma dico una cosa, ma non lo vedono che sono aborti di macchine? Alla FIAT & Co. come fanno a dire che sono belle macchine? Bah...
Ritratto di Tecnofolle88
30 dicembre 2013 - 15:15
Non lo dicono in Fiat che la 500L è una bella macchina,ma il mercato:è vendutissima e sta tirando le vendite del Gruppo. Io personalmente la penso come te: è un aborto.
Ritratto di anjme
15 gennaio 2014 - 16:45
E' vendutissima? Ma se non se ne vede una in giro! Con quel labbro leporino, quei baffetti presi dalla sorella minore e l'ultimo finestrino preso dalla Panda e quel costosissimo motore 850 che sembra un trattore: da far concorrenza a Frankestein. Peccato perchè poteva essere un' auto interessante.
Ritratto di akira5555
30 dicembre 2013 - 18:04
.
Ritratto di Gianfranco84
30 dicembre 2013 - 12:51
Come fai a dire che sono aborti di macchine se non sono ancora uscite??
Ritratto di bottaricambi
30 dicembre 2013 - 14:04
Perchè vorresti dire che la 500L è bella? La Living a 7 posti specialmente? Dai, non esageriamo..
Ritratto di doppiad2000
30 dicembre 2013 - 15:19
2
visto che lei sicuramente è un progettista, disegnatore operatore di Marketing migliore di tutti quelli che ci sono in FIAT messi insieme, mi dica, quali modelli di recente successo progettati da lei sono stati presentati dalle migliori marche di autoveicoli??
Ritratto di bottaricambi
30 dicembre 2013 - 21:09
Per cominciare, non ho parlato male di nessuna persona.. Secondo: sono semplicemente pareri personali, e sinceramente vedere questa Jeep con le proporzioni di una 500L, X o quello che è proprio non mi quadra.. Appunto perchè siamo in un mercato con molti modelli copia-incolla, appunto perchè è una macchina progettata da zero (parlo di linea) potevano sforzarsi di più. Terzo: visto che mi consideri tutto quello che hai scritto nel tuo commento (non me ne importa nulla, questo è un sito dove ognuno è libero di esprimere pareri personali liberamente), ti faccio un piccolo esempio di quanto possa essere in gamba il gruppo FIAT nel Marketing e quindi di quello che sostieni pure tu, ovvero che in FIAT ci sanno veramente fare: ricordi il Progetto Fabbrica Italia? Ecco, con questo spiegami adesso come si è andato ad evolvere.. Quarto: c'è già la 500 Trekking sul mercato, fare la 500X ha un senso? Io credo che un modello SUV differenziato dallo stile 500 sia un tantino meglio.. E ripeto che sono pareri personali, non sto "toccando" nessuno. Basti pensare cosa sta succedendo con la Thema, Flavia, Voyager.. MA una cosa positiva c'è: finalmente tornano a produrre in Casa, l'unica cosa è che si devono svegliare, altrimenti si tocca il fondo... Un'Alfa Romeo con il TwinAir, dai è da pazzi...
Ritratto di doppiad2000
30 dicembre 2013 - 21:44
2
non ha tirato fuori nessuna argomentazione che potesse convincere a cambiare idea...si può dare una opinione moderata oppure definire "un aborto" un prodotto...rimane che a un professionista di qualunque campo non piacerebbe che il proprio lavoro venisse definito un aborto da un'altra persona che in quel campo non lo è professionista... In secondo luogo, citandola..."Alla FIAT & Co. come fanno a dire che sono belle macchine?"...sa come funziona, in genere si fanno delle analisi per capire se un prodotto potrebbe piacere oppure no...ma tutte queste cose lei ovviamente le sa...
Ritratto di das
31 dicembre 2013 - 11:17
Le analisi di mercato, il cosiddetto marketing, non serve a niente, se l'auto è come si deve vende comunque, se l'auto esce male nessuno la comprerà, poi che ci stanno tanti soggetti che comprano a prescindere dalla qualità di un oggetto è vero, ma questo vale per qualsiasi oggetto. Detto questo, la bellezza è soggettiva fino a un certo punto, la 500 living sembra un pulmino brutto degli anni 50/60. Vedremo come uscirà questa Jeepster, soprattutto quanto consuma, essendo una 4x4.
Pagine