Jeep

La storia, pur con i dovuti distinguo, è simile a quella della Land Rover: il nome Jeep, in origine quello di un veicolo, è diventato quello di una Casa produttrice di veicoli fuoristrada. È la Seconda Guerra Mondiale a domandare la nascita della Jeep: l'esercito americano si rende conto della necessità di avere un piccolo veicolo a trazione integrale, adatto ai terreni difficili, da usarsi come mezzo da ricognizione e collegamento. Al primo prototipo della Bantam Car Company fanno seguito quelli costruiti dalla Willys e dalla Ford: il bando viene vinto dalla Wyllis, e la MB diviene la prima Jeep (General Purpose Vehicle, veicolo per uso generale) della storia.
 
Invero, la dicitura è adottata per la versione civile, chiamata CJ, Civilian Jeep, risalente al 1944. A Guerra vinta, l'epopea della Jeep è complessa: la Willys viene acquistata della Kaiser nel 1953, diventando Kaiser-Jeep; quest'ultima viene poi rilevata dalla American Motors Corporation nel 1970. Del 1962 è la prima divagazione sul tema, con la nascita della Wagoneer: un fuoristrada di dimensioni imponenti, che non impone grandi rinunce al comfort e che, forte di motori generosi, sembra prefigurare - assieme alla Range Rover - le attuali suv. Nel 1974 arriva la Cherokee Chief, modello a due porte della Wagoneer. Fino al 1987 vengono lanciati nuovi modelli, dalla CJ-7 e CJ-8  (ultime discendenti dirette della MB: la Wrangler che le sostituisce è un modello inedito) fino alla seconda generazione di Cherokee: in tal data, la Chrysler acquista la AMC e, tra le operazioni di contorno, registra il marchio Jeep per la costruzione di auto.
 
Fino al 2009, anno in cui la Chrysler diviene una controllata della Fiat, si susseguono le varie generazioni di Cherokee, Wrangler, Grand Cherokee; nascono la Commander (2006), la Compass e la Patriot. Il gruppo FCA preserva l'identità del marchio, introducendo la Cherokee e, poi, la più piccola Renegade: due suv inconfondibilmente Jeep, ma con forme moderne e comfort in linea con i tempi. La Renegade è prodotta in Italia, sulle stesse linee della Fiat 500X, con la quale condivide la meccanica. 

Novità Jeep

  • Jeep Renegade e Compass ibride: il listino è al completo

    Da oggi sono ordinabili tutti gli allestimenti della versioni 4Xe ibride plug-in: la Renegade parte da 38.500 euro, la Compass da 42.650 euro. 
  • La FCA blocca il clone della Jeep

    La FCA ha vinto negli Usa la disputa legale con Mahindra: un giudice ha sancito che la fuoristrada Roxor è troppo simile alla Jeep.
  • La Jeep Compass si aggiorna

    Nuovi motori a benzina, assetto e sterzo rivisti, oltre a una maggiore connessione con gli smartphone, distinguono la versione rinnovata della Jeep Compass.
  • L’ibrida che diventa elettrica in automatico

    Un progetto sperimentale consente alle auto ibride della FCA di passare alla modalità elettrica prima dell’ingresso in una ZTL.
  • FCA: a Melfi si ferma la produzione di 500X e Renegade

    Dopo la riapertura, seguita alla fine del “lockdown”, si fermano nuovamente le linee per la scarsa richiesta del mercato.
  • Jeep Compass: debutta il motore 1.3

    Arriva nelle concessionarie a giugno 2020 la Jeep Compass, prodotta in Italia, con la novità del motore 4 cilindri 1.300 da 130 o 150 CV.
  • La Jeep riparte da Melfi

    Il marchio della FCA celebra la ripresa delle attività produttive dello stabilimento lucano, "casa" delle Renegade e Compass.
  • Un Jeep Gladiator da 1.000 CV

    Il preparatore americano Hennessey equipaggia il pick-up della Jeep con un V8 da 6,2 litri sovralimentato. Il risultato è "esplosivo".
  • FCA: è pronta la wallbox per la ricarica 

    In collaborazione con Engie Eps, la FCA propone ai suoi clienti una wallbox per la ricarica delle vetture elettriche e ibride.

Video Jeep

  • FCA What’s Behind: i sistemi 4x4
    Quinta puntata della serie di documentari in cui la FCA illustra come si svolgono i test di sviluppo. In questo mini-documentario le trazioni integrali.
  • Jeep Grand Cherokee: a 280 km/h sul ghiaccio
    La Jeep Grand Cherokee Trackhawk nell'edizione 2019 del festival "Speed Days on the Baikal Ice” ha raggiunto i 280 km/h. Qui per saperne di più.
  • Le ibride della Jeep
    Al 1.3 turbo a benzina si affianca un motore elettrico al retrotreno, che rende l'auto 4x4, taglia i consumi e regala 50 km di autonomia a zero emissioni.
  • Jeep Renegade: il primo contatto
    Insieme al frontale aggiornato, sulla simpatica Jeep Renegade debuttano due piccoli motori turbo a benzina. Il 1.3, abbinato al cambio automatico, è vivace e silenzioso; a disturbare un po’ sono i fruscii dell’aria. Qui per saperne di più.
  • Jeep Wrangler per i Carabinieri
    Presterà servizio sul litorale romagnolo, dove la Jeep Wrangler pattuglierà giorno e notte i lidi tra Cattolica e Bellaria. Qui per saperne di più.
  • Jeep Renegade 2018
    Con l’aggiornamento del frontale, sulla simpatica Jeep Renegade debuttano due piccoli motori turbo a benzina. Il 1.3, abbinato al cambio automatico, è vivace e silenzioso; a disturbare un po’ sono i fruscii dell’aria. Qui per saperne di più.

Primi contatti Jeep

Prove Jeep

dagli archivi

  • Jeep Cherokee: una storia lunga 44 anni

    Nata nel 1974, lungo cinque generazioni la Jeep Cherokee si è costruita una solida fama, non solo negli Usa, ma anche in Europa.
  • Jeep: le ibride e le altre

    Oltre a Renegade e Compass ibride plug-in, la Jeep porterà al Salone di Ginevra le edizioni speciali S di Renegade, Compass, Cherokee e Grand Cherokee.
  • Jeep Renegade, a misura di Europa

    La piccola delle Jeep è disponibile due allestimenti, Latitude e Trailhawk, quest'ultimo con maggiore vocazione fuoristradistica.