NEWS

Debutta negli USA la nuova Kia Cadenza

25 novembre 2015

La berlina sarà lunga circa 500 cm e andrà a sfidare la Chrysler 300. Ha uno stile tutto nuovo e più filante.

Debutta negli USA la nuova Kia Cadenza
SECONDA SERIE - La Optima resterà quasi certamente l’unica Kia a quattro porte disponibile in Europa. Si inserisce nella fascia di mercato occupata dalle Mazda 6, Ford Mondeo e Renault Talisman vista la sua lunghezza di 486 cm. Nel Vecchio Continente non sarà invece proposta la nuova Kia Cadenza, modello giunto alla seconda generazione e posizionato un gradino più in alto nella scala riservata ai modelli con la coda: negli Stati Uniti, suo mercato di riferimento, andrà ad occupare la categoria delle cosiddette berline grandi, in cui spiccano modelli come la Chevrolet Impala o la Chrysler 300. Non è l’ammiraglia della Kia, perché il ruolo spetta all’ancor più abbondante K900 (K9).
 
TUTTA NUOVA - La Kia Cadenza 2016 si ispira alle berline di produzione europea e mantiene la classica firma del Tiger Nose, ovvero la mascherina dallo stile comune a tutte le Kia più recenti. In questo caso il suo profilo risulta più rastremato, come anche sottili ed aguzzi sono i fanali anteriori. Un ulteriore elemento di vicinanza è rappresentato dalle luci fendinebbia, composta da quatto elemento come già sulla cee’d. La Kia non ha diffuso per il momento le quote esterne della Cadenza, ma dalle immagini sembra evidente un buon lavoro sulle proporzioni: l’automobile sembra più filante ed aggraziata della vettura uscente, lanciata sul mercato cinque anni fa.
 
IN VENDITA DAL 2016 - La Kia Cadenza verrà lanciata sul mercato nord americano a partire dal 2016 e conterà sugli elementi tipici delle Kia, ovvero il buon comfort di marcia, un valido rapporto qualità/prezzo e la disponibilità degli ultimi ritrovati in materia di aiuto ed assistenza alla guida. La gamma motori sarà composta da unità a benzina, a quattro e sei cilindri, con potenze anche superiori ai 300 CV. Il modello sarà in vendita anche nella Corea del Sud, dove però assumerà la denominazione K7 in ossequio alla strategia prevista: nel mercato domestico molte Kia hanno un codice alfanumerico, tant’è che la cee’d diventa K3.


Aggiungi un commento
Ritratto di napolmen4
25 novembre 2015 - 19:40
,,azz non male!!!
Ritratto di VR46nelcuorepersempre
25 novembre 2015 - 20:24
Il davanti è inguardabile
Ritratto di MAXTONE
25 novembre 2015 - 20:46
Rivale della Mazda 6? Ma lol :-)
Ritratto di AMG
25 novembre 2015 - 21:23
"Cosiddette berline grandi..." accidenti che definizione specifica.. Il modello: non è affatto tutto da buttare, anzi. Però devo dire che per quanto mi sforzi non riesco ad apprezzarne il frontale, che poi nel dettaglio stonano solamente la grigia i fendinebbia e di conseguenza il taglio del paraurti, per il resto è più che sufficiente come sforzo. Un peccato perché questi elementi me la fanno bocciare, influiscono troppo. Poi il sapore coreano si assaggia in vari dettagli, aspetto di vederne gli interni
Ritratto di MAXTONE
25 novembre 2015 - 22:09
Buonasera AMG, dopo aver visto anche la prima immagine ufficiale della nuova Genesis G90 tutto mi e' apparso chiaro (bada bene siamo nel campo della soggettività): I coreani, dopo essere cresciuti molto a livello di design nell'arco temporale di un quinquennio,tra il 2008 e il 2013, hanno iniziato a regredire in modo quanto mai evidente da due anni a questa parte: Questa Cadenza, oltre ad essere molto anonima, non e' neppure equilibrata dal momento che la carrozzeria sembra stia per crollare da un momento all'altro su quelle ruotine che paiono piccole e quegli sbalzi chilometrici. Non e' che l'ennesima brutta, ai miei occhi, kia, dopo la Sportage-Tribeca look e la anonima Tucson (prima la ix35 era squilibrata ma ricca di personalità, ora la Tucson e' equilibrata ma un inno all'anonimato). Ora più che mai sono convinto che i coreani non riusciranno mai ad avvicinare i giapponesi neppure sul versante del design.
Ritratto di AMG
25 novembre 2015 - 22:47
Carissimo, buonasera. Devo trovarmi tuttavia a dissentire con il vostro pensiero; la Kia (più che altre) ultimamente mi aveva dato delle grandi soddisfazioni in termini di design (dipende da modello a modello) quindi non sono d'accordo. Inoltre giudicando gli sbalzi da una foto mi sembrano esagerate le tue affermazioni. Così anche per le ruote che trovi proporzionate o perlomeno nella norma. Per il confronto Japan - Corea sono d'accordo con te sul fatto che distano decenni in termini di qualità e affidabilità. Mentre sul design vedendo gli ultimissimi passi non li trovo con un tale immenso distacco. Poi a mio parere lo stile giapponese si riconosce e si differenzia da quello coreano che sa anche un po' di doppione-europeo. Cosa che non accade con le giappo. Nel generale mi ha deluso questa Kia ma è rivolta al mercato Americano che io ho catalogato da anni come meno elegante di quello europeo. E inferiore in termini di design e qualità. Il meglio lo ai trova in Europa e in secondo in Giappone. Sarà ormai il vecchio continente ma con le auto è ancora il primo. Per la sua ricchezza, l'alto design e gli standard qualitativi di rinomati Brand (non di tutti in assoluto)
Ritratto di AMG
25 novembre 2015 - 22:48
trovo*
Ritratto di MAXTONE
25 novembre 2015 - 22:55
Fai mente locale sulla nuova Civic Fastback, sull'Acura NSX, sull'Infiniti Q30 e sulla nuova Q60 Coupé (parlo di ultime uscite), @ mio avviso, qualità a parte, non esistono nei segmenti delle auto da me elencate, prodotti coreani in grado di reggere il confronto dal punto di vista stilistico (ok non sono presenti nella fascia delle supercar a motore centrale dell'Acura NSX), però ripeto, rimane una mia opinione e come tale ampiamente discutibile. Un saluto ✋
Ritratto di AMG
26 novembre 2015 - 14:43
Ahahah continui a cambiare foto di profilo pensavo fosse un'altro utente.. Comunque mi hai frainteso, non reputo affatto le coreane all'altezza delle giapponesi, solo per il punto di vista del design, benché indietro, non gli dò decenni di distanza. Questo nonostante oggi sia certamente ancora dietro, e poi in senso assoluto. In futuro vedremo forse qualche rarissimo caso in cui una coreana supera stilisticamente una giapponese ma allora non si potrà più fare un discorso in assoluto, ma resterà ovviamente indietro come stili valutando il totale. Un saluto
Ritratto di riccardolfini
26 novembre 2015 - 15:21
Ci sono molte giapponesi (yaris, prius, ma soprattutto la mirai ecc ecc) che ok essere personali ma sono parecchio brutte sproporzionate e poco armoniche. Le coreane hanno più armonia e cercano di seguire quello che é il gusto europeo avvicinandosi ad auto nostre a livello di stile perdendo cosi la personalità. Ma rimangono comunque carine e piacevoli da vedere a differenza di molte Toyota attuali. Ovviamente é un mio parere
Pagine