NEWS

La Kia Ceed si rinnova

Pubblicato 14 luglio 2021

Con il restyling vengono introdotte per la Kia Ceed alcune novità estetiche e al sistema multimediale. Le vendite partiranno entro la fine del 2021.

La Kia Ceed si rinnova

È TEMPO DI RESTYLING - La casa coreana rinnova la famiglia della Kia Ceed, la compatta disponibile con carrozzeria cinque porte, station wagon e shooting brake. Un restyling di sostanza che va a interessare estetica e contenuti tecnologici. Sarà in vendita entro la fine del 2021, con i prezzi ancora da definire. 

UN DESIGN PIÙ VISTOSO - Le maggiori novità estetiche per la Kia Ceed sono concentrate nel frontale, quasi completamente inedito. La mascherina, che la casa chiama “tiger noise”, presenta ora una finitura interna nera lucida (varia in base all’allestimento), e una cromatura che ne sottolinea la forma. Particolarmente scenografico il paraurti, grazie alle due grandi prese d’aria nella parte bassa. Inediti le luci diurne, che hanno tre moduli a forma di freccia che circondano il fendinebbia a led integrato con moduli abbaglianti/anabbaglianti (svolgono anche la funzione di indicatori di direzione). Sul retro, per evidenziare il marchio Kia, la superficie delle luci combinate a led è stata levigata. Inedito il diffusore nero lucido, che riprende anche la finitura cromata satinata vista nella parte anteriore. Le varianti GT Line e GT si caratterizzano per un fanale con 48 elementi esagonali, frecce dinamiche e finitura brunita. Il restyling porta in dote nuovi cerchi in lega e cinque inedite tinte della carrozzeria. Le varianti GT si distinguono anche per specifiche modanature rosse.

DENTRO CAMBIA POCO - Gli interni della Kia Ceed mantengono la medesima impostazione. I sedili sono disponibili in cinque tipologie di rivestimento, tre delle quali inedite; sono inclusi sedili avvolgenti in pelle scamosciata nera con cuciture a contrasto in grigio sulla GT-Line e rosso sui modelli GT. Non cambiano i doppi display destinati alla strumentazione e al sistema multimediale, rispettivamente da 12,3 e 10,25 pollici. È invece nuova connessione senza fili per Apple CarPlay e Android Auto e la compatibilità con i servizi da remoto mediante lo smartphone, che consentono di tenere sotto controllo la posizione del veicolo, oltre al monitoraggio di altre funzionalità.

GLI ADAS - Con il restyling la Kia Ceed fa inoltre “il pieno” di nuovi dispositivi di assistenza alla guida. Tra di essi figurano l’allarme dell’angolo cieco di tipo attivo (in caso di pericolo agisce sullo sterzo), l’attention assist, con controllo del movimento involontario del veicolo, l’avviso di anticollisione frontale, con riconoscimento di pedoni e ciclisti, l’assistente al mantenimento della corsia, che ora può essere attivato indipendentemente dal cruise control adattivo (può quindi essere proposto anche sulle varianti con cambio manuale). 

I MOTORI - La gamma dei motori della rinnovata Kia Ceed offre sia la soluzione dell’ibrido plug-in (PHEV), sia quella del mild-hybrid (MHEV), con potenze comprese tra i 120 CV e i 204 CV. I motori mild-hybrid con tecnologia a 48 V sono i benzina 3 cilindri 1.0 con 120 (anche a Gpl) e 4 cilindri 1.5 T-GDi mild hybrid, al debutto, che eroga 160 CV con una coppia di 253 Nm, associato al cambio DCT a 7 rapporti (disponibile per tutte le varianti di carrozzeria). L’unico diesel è il 1.6 CRDi, ha 136 CV ed è abbinato al sistema mild hybrid (è disponibile per le versioni hatchback e station wagon). Le versioni più sportive GT di Ceed e Proceed (cioè la shooting brake), saranno invece disponibili con il benzina 1.6 T-GDi da 204 CV abbinato al cambio DCT a 7 rapporti. Confermata la versione ibrida plug-in, solo con carrozzeria station wagon, che abbina il 1.6 GDI benzina al motore elettrico collocato nel cambio automatico doppia frizione a sei marce, per complessivi 141 CV. L'unità elettrica è alimentata dalla batteria da 8,9 kWh al litio che consente di percorrere fino a 60 km a "emissioni zero"

Kia Ceed
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
32
34
51
12
19
VOTO MEDIO
3,3
3.324325
148




Aggiungi un commento
Ritratto di bebbo
14 luglio 2021 - 17:13
Qualche plastichetta a contrasto di troppo ma lo stile è moderno e personale. Sembrano secoli dalle anonime Coreane di 15 anni fa, oggi Tucson e i20 sono fra le più originali delle loro categorie e anche questa non sfigura rispetto a una Corolla o a una Mazda 3.
Ritratto di Simone7002
14 luglio 2021 - 17:32
L'estetica è un fatto personale, per me gradevole ma non mi convince del tutto. Gli interni simil audi di qualche anno fa non è poi così originale ma comunque gradevole e ben fatto. Qualità delle plastiche in linea con la categoria né più né meno.
Ritratto di Pierre Cortese
14 luglio 2021 - 20:08
1
Per me sfigura parecchio accanto a Corolla o Mazda 3 per il semplice fatto che il design è al livello di quello dell'Auris MKII del 2012. Il profilo della SW poi è identico a quello dell'Auris Touring Sports. I coreani hanno avuto il loro periodo d'oro dalla Sonata del 2010 in poi ma già dopo pochi anni si sono nuovamente persi. Oggi ho visto il Sorento: Finché hanno copiato il Lexus RX del 97 (più con la prima, meno con la seconda nella quale solo il frontale copiava quello dell'RX MKII) sono andati bene offrendo un design simil premium a buon mercato ma da quando hanno iniziato a fare di testa loro sono nate linee forzate e non esattamente piacevoli. Naturalmente IMHO e con rispetto parlando. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di bebbo
14 luglio 2021 - 20:35
Con altrettanto rispetto la Auris non c'entra niente. Era molto più effetto monovolume, la hatchback. Quasi una Golf Plus.
Ritratto di andrea10
15 luglio 2021 - 10:01
La MAzda 3 a mio parere è stupenda!
Ritratto di - ELAN -
15 luglio 2021 - 16:20
1
Preferivo la KAI concept, sicuramente ha dei dettagli ed un profilo che non passano inosservati imho.
Ritratto di KT1007
14 luglio 2021 - 17:32
Boh! A me sa di vecchio, di auto da anziano con il cappello che al massimo mette la terza marcia. Sarà che non amo queste carrozzerie, ma non basta un colore sgargiante per darle l'aspetto moderno, a mio avviso.
Ritratto di Miti
14 luglio 2021 - 18:40
1
@KT1007 # Guarda che io metto occasionalmente anche la quarta ... La quinta mai provata finora. Chi sa come sarà ... A scusa c'è anche la sesta. Non lo sapevo nemmeno ... No quella è troppo ... decisamente troppo. ...... ahahahah.
Ritratto di bebbo
14 luglio 2021 - 18:56
L'auto specifica non è detto che debba convincere per questo aspetto, infatti si ferma a 200CV, ma se è da vecchi il segmento in cui nascono le varie Leon Cupra, Civic Type R, Megane e Focus RS, A-AMG allora gli altri.
Ritratto di Ronbo
15 luglio 2021 - 12:42
I vecchi che dice lei fanno 5 km in più con un litro di carburante rispetto a certi automobilisti aggressivi, arrivando a risparmiare almeno 500€ l'anno, oltretutto evitando incidenti e multe.
Pagine