Kia: a Ginevra una concept elettrica

21 febbraio 2019

La Kia è alla ricerca di un nuovo stile per le sue auto elettriche e questo prototipo ne anticipa le caratteristiche.

Kia: a Ginevra una concept elettrica

UN NUOVO STILE - La Kia al Salone dell'automobile di Ginevra (7-17 marzo), svelerà una nuova concept elettrica. L’auto è stata disegnata e progettata presso il centro di design europeo della Kia a Francoforte, e sarà presentata il 5 marzo. Stando a quanto comunicato dal costruttore coreano, la concpet rappresenta la ricerca di una nuova identità stilistica per i futuri modelli elettrici, che dovranno comunque puntare su un design emozionale, che faccia da complemento alla tipica razionalità delle auto a batteria (elevata autonomia ed efficienza).

POCHI DETTAGLI - L'immagine della concept diffusa in anteprima rivela le linee geometriche della carrozzeria, un profilo basso e la caratteristica griglia a “naso di tigre” caratteristica della auto Kia, ma rivisitata. Le appendici minimaliste che fuoriescono dai montanti suggeriscono l'utilizzo di telecamere in sostituzione dei tradizionali specchietti retrovisori laterali. La Kia non ha diffuso alcuna informazione sul motore della concept, tuttavia è probabile che possa essere utilizzata una variante del motore da 64kWh della top di gamma del crossover elettrico e-Niro. 



Aggiungi un commento
Ritratto di mirko.10
21 febbraio 2019 - 20:04
2
Non si fermano in kia, pensano di identificare i loro modelli elettrici con vetture che si distinguono totalmente dai modelli "normali". È bello sapere che la scelta per una mobilità elettrificata non deve essere vincolata da (semplicissimo esempio) una golf. Sarebbe una stessa con l'anima ecologica, la stessa più costosa, la stessa che ha stancato per farci accostare alla mobilità ecologica.
Ritratto di Santhiago
22 febbraio 2019 - 07:22
Apprezzabile e giusta l'intenzione di uno stile distintivo x gli eventuali modelli elettrici (a differenza ad esempio di Audi, dove l 'unica differenza che sono riusciti a dare è chiudere le griglie della mascherina), anche se personalmente vista così non mi entusiasma... Mi chiedo poi il senso dell' affermazione nell'articolo:"tipica razionalità delle auto a batteria (elevata autonomia ed efficienza)."....Semmai è il contrario...autonomia ed efficienza sono i problemi dell'elettrico, almeno attualmente e nel futuro prossimo, e la loro scelta non è certo guidata da motivi razionali...
Ritratto di Giuliopedrali
22 febbraio 2019 - 12:02
Potrebbe essere una Oldsmobile del 67.
Ritratto di Santhiago
22 febbraio 2019 - 20:35
Beh oddio.... Al massimo con molta fantasia potrebbe esserne una rivisitazione moderna..
Ritratto di studio75
24 febbraio 2019 - 09:09
5
Le appendici delle telecamere le avrei montate sui parafanghi bombati anteriori. Mi piace molto la linea retrò. Mi ricorda le sportive Jap degli anni 70.