Kia GT4 Stinger, nuova frontiera coreana

14 gennaio 2014

La Kia ha presentato a Detroit una coupé sportiva a trazione posteriore che, almeno per il momento, rimarrà un puro esercizio di stile.

Kia GT4 Stinger, nuova frontiera coreana
TEMPO DI SPORTIVE - La Kia inizia a fare sul serio. Dopo una serie di concept car medio-piccole, si presenta a Detroit con una sportiva in configurazione 2+2 a trazione posteriore creata dal centro stile di Irvine, in California, dove già erano nate la Track’ster e la Cross GT. La Kia GT4 Stinger Concept mostra un linguaggio stilistico audace e punta tutto sulla leggerezza, sulla funzionalità e sul puro piacere di guida. A chi dovesse chiedere se Kia ha la credibilità per costruire una vettura del genere, il capo dello stile americano Tom Kearns, risponde ricordano che la casa coreana corre e vince contro alcuni dei marchi più famosi al mondo. Il riferimento è alla vittoria nel 2012 del Grand-Am Continental Tire Sports Car Challenge e al secondo posto conquistato lo scorso anno nel Pirelli World Challenge. 
 
 
BEN ACCUCCIATA - La Kia GT4 Stinger è una coupé lunga 431 cm, larga 189 cm, con un passo di 261 cm e una linea del tetto più bassa di 9 cm rispetto alla berlina Rio. Le sospensioni sono a doppi bracci oscillanti, lo sterzo è a cremagliera per restituire un feedback diretto e la distribuzione dei pesi è ottimale (1.300 kg, il 52% grava sull’avantreno, il 48% sul retrotreno). Da un punto di vista stilistico, il “muso” basso, le spalle pronunciate e la coda tronca restituiscono un’immagine aggressiva. I fari verticali a led ricordano, seppur lontanamente, quelli adottati dall’Audi R18 e-tron mentre quelli posteriori a forma di C allungata sono integrati in un pannello nero trasparente. Altri segni particolari sono lo splitter anteriore in carbonio, le prese d’aria laterali per raffreddare i freni posteriori, i montanti anteriori “tagliati” per aumentare la visibilità e il tetto che sembra galleggiare. Massima pulizia delle linee anche per l’abitacolo dalla chiara impronta sportiva e che rinuncia perfino all’impianto stereo.
 
 
NESSUN FUTURO - I tecnici Kia hanno infatti preferito che l’unica colonna sonora udibile dai passeggeri fosse quella “suonata” dai 315 CV erogati dal quattro cilindri 2.0 TGD-I turbo benzina  che scarica la potenza su cerchi in lega da 20 pollici. L’impianto frenante, firmato Brembo, adotta pinze a quattro pistoncini, il cambio è un manuale a sei marce.  Ma la Kia GT4 Stinger ha un futuro produttivo? Al momento non ci sono piani in tal senso ma la concept mostra una direzione possibile e provocatoria del futuro Kia.
VIDEO
loading.......
Aggiungi un commento
Ritratto di PariTheBest93
14 gennaio 2014 - 12:53
3
Con qualche aggiustatina potrebbe traquillamente essere messa in vendita, dando al brand coreano un'immagine più dinamica...
Ritratto di Daniele45
14 gennaio 2014 - 13:10
Ha qualcosa dell'Audi R8... Molto particolare la posizione dei fari, carina... strana ma carina!
Ritratto di Fr4ncesco
14 gennaio 2014 - 13:15
Wow, bella. Le forme che si alternano tra morbido e spigoloso e quei fari posizionati li la rendono cattiva, forte dei suo 315cv e la TP. Peccato che non venga prodotta. Poteva vedersela benissimo con la 370Z e simili.
Ritratto di federico.g
14 gennaio 2014 - 14:20
E' originale e divertente. Lo stile Kia mi sta piacendo sempre di più.
Ritratto di fabri99
14 gennaio 2014 - 15:44
4
Devo dire che questa Kia Stinger mi piace molto, mi ricorda le cadillac e la nuova 'Vette nel frontale, mentre al posteriore ha qualcosa da Ridge Racer, il videogame per PS3... Non so, è molto particolare, molto strana ma anche molto bella... Kia ci sa fare con queste auto, anche il prototipo Kia Kee era davvero bello, spero che questa però non rimanga solo un concept, come Cub, Niro eccetera, ma che magari arrivi alla produzione in serie, anche non con 315 cavalli, come avversaria di GT86... Sarebbe un'ottima alternativa alle giapponesi, magari pure migliore...
Ritratto di MatteFonta92
14 gennaio 2014 - 17:30
3
Come al solito, la Kia è capace di sfornare ottimi prototipi (in quasi tutti i segmenti), ma poi solo pochissimi di questi hanno un seguito commerciale. Questa GT4 Stinger secondo me rappresenta l'ennesima buona occasione buttata al vento: non si diventa grandi costruttori facendo solo prototipi.
Ritratto di Chromeo
14 gennaio 2014 - 17:38
Tecnicamente non sembra male, ma aspettiamo prima di giudicare
Ritratto di PariTheBest93
14 gennaio 2014 - 18:24
3
Mancano solo i fari a scomparsa ;)
Ritratto di Chromeo
14 gennaio 2014 - 20:53
.
Ritratto di bluwind
14 gennaio 2014 - 20:17
la Disney ? il muso sembra di un cartone animato :D il resto , il profilo e il posteriore è piacevole
Pagine