NEWS

Kia Niro: spirito giovane

Pubblicato 25 novembre 2021

La seconda generazione della Kia Niro arriverà a giugno del 2022, con uno stile rinnovato e motori ibridi o elettrici.

Kia Niro: spirito giovane

UN DESIGN Più DINAMICO - A Salone della mobilità di Seoul è stata presentata la nuova generazione della Kia Niro. Influenzata dalla concept Habaniro del 2019, la nuova suv della compagnia coreana ha un aspetto più dinamico e giovanile rispetto alla precedente serie. Il frontale è caratterizzato da una mascherina divisa in due ai lati della quale troviamo i fanali e le luci diurne a led dal disegno geometrico. Originale anche la coda, dove vengono introdotti due fanali verticali a forma di boomerang che si fondono con il montante. Le geometrie della carrozzeria vengono poi fatte risaltare dalla colorazione bicolore (optional).

IBRIDA O ELETTRICA - Non sono state diffuse le specifiche tecniche della nuova Kia Niro. La casa si è limitata a dire che sarà disponibile con propulsori HEV (ibrido full), PHEV (ibrido plug-in, cioè con batteria ricaricabile dall’esterno) ed EV (elettrico). Tra le novità della plug-in vi è la modalità "Greenzone Drive Mode", che nei pressi di zone verdi o nelle vicinanze di scuole o ospedali, seleziona automaticamente la trazione elettrica (questi punti vengono individuati in base al navigatore e alla cronologia dei viaggi). 

INTERNI MODERNI - Gli interni della Kia Niro, dall’impostazione molto moderna, vedono la presenza di un cruscotto digitale che sembra appoggiato alla plancia, nel quale trovano posto gli schermi della strumentazione e del sistema multimediale: come si vede dalle immagini i tasti fisici sono ridotti all’osso, segno che molte delle funzioni si comanderanno dallo schermo touch. Anche la “leva” del cambio scompare, sostituita da un rotore. 

UN’AUTO PIÙ SOSTENIBILE - Nella realizzazione della nuova Kia Niro è stata posta grande attenzione verso la sostenibilità, con l’utilizzo, per l’abitacolo, di diversi materiali riciclati. Ad esempio il rivestimento del padiglione è realizzato con carta da parati riciclata, i sedili sono fatti in un tessuto a base di foglie di eucalipto e faggio, e anche la vernice impiegata per la carrozzeria è a base d'acqua, priva di benzene, toluene e isomeri di xilene.

Kia Niro
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
16
11
27
11
28
VOTO MEDIO
2,7
2.741935
93


Aggiungi un commento
Ritratto di Check_mate
25 novembre 2021 - 15:43
Sicuramente originale, interni abbastanza curati, gli esterni, come nelle ultime hyundai kia, ti lasciano un po' perplesso a primo impatto, essendo molto personali. Ma, col tempo, si impara anche ad apprezzare l'auto nel suo complesso, come mi sta accadendo con la Sportage nuova. Due note: quel volante sembra preso dai mezzi pesanti, il posteriore meglio di quanto credessi. Alla fine anche questa andrà vista dal vivo. Tutto si può dire tranne che le ultime coreane siano scialbe o anonime e questo è sicuramente apprezzabile.
Ritratto di FlavioD
25 novembre 2021 - 16:08
Concordo anche con la tua analisi.
Ritratto di domila
25 novembre 2021 - 19:42
Anche io concordo. All'inizio, per esempio, ritenevo terrificante la nuova Hyundai i20. Però dopo averne viste alcune per strada, devo che non è male. Un po' sconcertante il posteriore, ma digeribile. Più personale della vecchia i20. Forse per questa nuova Kia Niro il discorso sarà simile.
Ritratto di Miti
25 novembre 2021 - 20:48
1
Check ...hai sottolineato bene ... originale. Il volante molto strano. Mai visto una roba così. Il cruscotto ... mi fermo. E da vedere. Prima di dare un giudizio. Tra le luci frontali e quelle posteriori non c'è un , come dire , coordinamento. Sono come ... sbilanciate. Ma mi fermo ...e da vedere e provare. Prima di dare un giudizio sbagliato. La Kia ci prova essere diversa. Ed è questo importante.
Ritratto di Check_mate
26 novembre 2021 - 18:14
Verissimo.
Ritratto di marcoestra
26 novembre 2021 - 12:29
grazie @Check_mate concordo, con le mie personali sensibilità è ovvio, con il tuo pensiero e i commenti precedenti. L'attuale corso stilistico di KIA, per gli esterni, mi lascia perplesso, sicuramente al primo impatto, mentre mi intrigano di più gli interni. Mi piace quello che scrive @Miti quando afferma che KIA prova ad essere diversa è vero ed importante.
Ritratto di bangalora
26 novembre 2021 - 20:33
Sottoscrivo il tuo pensiero. I Coreani hanno svoltato decisamente facendo auto innovative e non piu' scialbe e anonime, ora 2021 le auto sono e riconoscibili per unicita' piace o no degustibus ma non venite a dirmu che sono anonime e con l' impiego di materiali deleteri. Andate a vedere/provare la nuova Tucson e poi si potra' intavolare un dibattito.
Ritratto di Al Volant
25 novembre 2021 - 15:52
A me piace, anche perchè ricorda focus-grande punto nel posteriore, ma in chiave originale. Interni innovativi.
Ritratto di giulio 2021
25 novembre 2021 - 15:58
Interni notevoli e che creano anche una certa immagine e family feeling, però la Niro anche quella precedente è un'auto che invece ha poca immagine estetica, crea poco desiderio: boh.
Ritratto di Jemba80
25 novembre 2021 - 22:39
Verissimo, il retro è di una Focus anni '90.
Pagine