Kia Niro: un restyling di sostanza

05 marzo 2019

Si aggiorna la crossover ibrida Niro: ha luci a led, un nuovo sistema multimediale e più aiuti alla guida.

Kia Niro: un restyling di sostanza

CAMBIA DOVE SERVE - Lunga 436 cm, la crossover ibrida Kia Niro ha nella facilità di guida e nel comfort a bordo le sue doti più spiccate. Queste caratteristiche rimangono invariate con la versione ristilizzta, esposta in anteprima qui al Salone di Ginevra, che assume un aspetto più moderno e gradevole per via delle novità al frontale: la Niro 2019 cambia nel fascione anteriore, dove sono presenti nuove luci diurne, a led come i fari fendinebbia ed i fari principali (entrambi optional). La tecnologia a diodi luminosi viene utilizzata anche per i fanali posteriori. Nel retro dell’auto cambiano inoltre le luci anti-nebbia, ora ai lati del fascione, e “spunta” un fascione grigio ispirato agli estrattori d’aria delle sportive. I cerchi sono di nuovo disegno.


 
PLASTICHE MORBIDE - La versione 2019 della Kia Niro guadagna inoltre materiali morbidi al tocco nella parte superiore della plancia, uno schermo di 7” fra gli strumenti a lancette (di serie è di 4,2”) e il nuovo sistema multimediale UVO, ora abbinato ad uno schermo a sfioramento di 10,25” nella consolle (optional, di serie è di 8”): integra le compatibilità con gli smartphone Android ed Apple e una scheda sim per ottenere informazioni da internet, a partire dagli aggiornamenti in tempo reale sul traffico fino ai prezzi del carburante. Fra le novità della rinnovata Kia Niro c’è la funzione stop&go del regolatore di velocità adattivo, che gestisce acceleratore e freno affinché la Niro segua automaticamente il flusso del traffico. Il nuovo sistema Lane Following Assist controlla anche lo sterzo, quindi in determinate condizioni la Kia Niro può guidare in modo semi-automatico.


 
IBRIDI CONFERMATI - A muovere la Kia Niro provvede un 1.6 a iniezione diretta di benzina da 105 CV, abbinato a un motore elettrico posizionato subito prima del cambio robotizzato a doppia frizione a 7 marce: la Niro Hybrid ha un motore elettrico da 43,5 CV e batterie da 1,56 kWh, che si ricaricano nei rallentamenti, mentre la Niro Plug-In Hybrid ha un motore elettrico da 60,5 CV con batterie più capienti (da 8,9 kWh) ricaricabili anche dalla rete elettrica. In questo caso la Kia promette fino a 49 km di autonomia in modalità elettrica, calcolati secondo il nuovo e più severo ciclo di consumo Wltp.

Kia Niro
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
94
74
52
27
32
VOTO MEDIO
3,6
3.612905
279


Aggiungi un commento
Ritratto di luigi-boiocchi
8 ottobre 2019 - 17:04
e' stata presentata in marzo 2019 ma non è ancora commercializzata. qualcuno sa quando si potrà vedere e prenotare? grazie