NEWS

Kia Rio GT-Line: più grinta, dentro e fuori

26 gennaio 2018

Il motore 1.0 è un 3 cilindri con 120 CV, che dovrebbe consentire prestazioni brillanti. Anche l'esterno della Rio è ritoccato in chiave sportiva.

Kia Rio GT-Line: più grinta, dentro e fuori

PICCOLA PEPERINA - Sportiva nel look ma con un “piccolo” motore tre cilindri a benzina, la Kia Rio GT-Line è un’utilitaria che appare grintosa e con una forte personalità: ha cerchi di 17”, colori sgargianti (ci sono anche il giallo e l’arancio) e dettagli curati come ad esempio le luci diurne a led ispirate a cubetti di ghiaccio. Verrà mostrata in anteprima al Salone dell’automobile di Ginevra (6-18 marzo) e sarà in vendita dalla primavera, secondo quanto annunciato dal costruttore, che ha già lanciato l’allestimento GT-Line sulla berlina Optima ed i suv Sportage e Sorento. L’approccio è identico: le Kia GT-Line sono vetture che uniscono look deciso e bassi costi di gestione, visto che il 1.0 turbo con 120 CV della Rio percorre in media quasi 20 km con un litro di benzina.

ANCHE AUTOMATICA - Compreso nel prezzo della Kia Rio GT-Line c’è il cambio manuale a 6 marce, ma si può ordinare a pagamento l’automatico doppia frizione a 7 rapporti. L’utilitaria (lunga 407 cm) cambia all’esterno rispetto alle versioni meno grintose per via delle novità in chiave sportiva, a partire dalle cornici dei vetri laterali ad effetto cromato fino al piccolo alettone posteriore, mentre all’interno ci sono cuciture a contrasto, decorazioni sulla consolle ispirate alla fibra di carbonio ed i pedali in alluminio. La Kia deve ancora definire i prezzi della Kia Rio GT-Line, ma ha già anticipato che saranno di serie lo schermo di 7” nella consolle e le connettività Apple CarPlay e Android Auto. A richiesta invece si potranno avere la telecamera posteriore di parcheggio e numerose tecnologie di assistenza alla guida, come il mantenimento della corsia e il sistema che previene i colpi di sonno.

Kia Rio
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
51
71
39
20
18
VOTO MEDIO
3,6
3.58794
199


Aggiungi un commento
Ritratto di Prodotto Teutonico
26 gennaio 2018 - 12:33
Per i fiattari (e gli arfi): dopo aver visto questa nuova macchinina, guardatevi un po' la punto... notato niente?
Ritratto di francesco.87
26 gennaio 2018 - 13:46
ma scusa, la punto ha 12 anni!! perchè la paragoni? inutile mettere il dito nella piaga
Ritratto di basti73
26 gennaio 2018 - 13:48
Ti riferisci a quella che deve uscire nell' anno 2000MAI?
Ritratto di grande_punto
26 gennaio 2018 - 16:06
3
Sarà anche più vecchia, ma secondo me più bella. Questa rio a me non è mai piaciuta, preferirei la i20.
Ritratto di Leonal1980
28 gennaio 2018 - 10:44
3
Bella la punto, bella! Peccato non la voglia più nessuno. Mi riferisco alla grande punto, non a quell'obobrio che ha mia madre.
Ritratto di Demon_v8
29 gennaio 2018 - 00:03
Facendo un mix tra la linea della I20 e gli interni di questa Rio uscirebbe qualcosa di molto interessante..riguardo alla punto, è una vecchietta affidabile, se si vuole spendere poco ha ancora un suo perché..a patto di tenerla a lungo
Ritratto di gjgg
26 gennaio 2018 - 13:03
1
Speriamo che i 20HP in più siano effettivi, nel senso che a volte il motore ha di suo i 100HP in configurazione equilibrata-ottimale e arrivare a 120HP non comporta poi grandissimi vantaggi prestazionali a discapito invece di un bollo più salato, e già il fatto che la coppia si legge altrove sembrerebbe essere la stessa del 100HP non sarebbe di buon auspicio. Ad esempio, invece, sulla Ibiza fra il 95 e il 116HP sembra il salto prestazionale ci sia. Ottima, poi, per il mio modo di vedere la cosa, che anche in questa configurazione top gli aiuti alla guida siano comunque solo opzionali e non obbligatori, per cui io ne farei di certo a meno investendo magari sul cambio automatico. Auspicabile, a tal proposito, l'estensione del cambio automatico almeno anche alla versione da 100HP. Se già opzionabile dalla Active sarebbe un bel salto d'immagine.
Ritratto di gjgg
26 gennaio 2018 - 15:07
1
Purtroppo spesso è così (parlo in generale). E fra una potenza e l'altra l'aumento di costo è anche evidente. Per questo scrivevo che la migliore notizia dell'articolo sarebbe in verità l'arrivo del doppia frizione, con la speranza che venga esteso come optional almeno dalla 100HP in allestimento minimo per quella motorizzazione.
Ritratto di francesco.87
26 gennaio 2018 - 13:45
anteriore davvero riuscito, posteriore non mi convincono quelle aggiunte sui lati
Ritratto di mirko.10
26 gennaio 2018 - 15:24
2
Gia' sono rimasto impressionato dalla cura negli assemblaggi della picanto e si vede che di meglio e a salir di categoria la rio manifesta una qualita' percepita gia' da foto abbastanza soddisfacente.....Auto equilibrata e moderna.
Pagine