NEWS

Lamborghini Veneno Roadster: debutto sulla Cavour

2 dicembre 2013

Presentazione in grande stile per la Veneno Roadster che sarà prodotta in soli nove esemplari ad un prezzo da capogiro.

Lamborghini Veneno Roadster: debutto sulla Cavour
PRONTA A SPICCARE IL VOLO - Sarà un caso, ma la Lamborghini ha scelto la portaerei italiana Cavour per presentare al mondo la Lamborghini Veneno Roadster, supercar che sarà prodotta in soli nove esemplari al prezzo di 3,3 milioni di euro (tasse escluse). Con le sue linee estreme e le prestazioni stupefacenti, il paragone con i cacciabombardieri non è infatti poi così azzardato (nei limiti ovviamente della ragione). Così come non sembra casuale la location scelta, il porto Mina Zayed di Abu Dhabi dove i “petroldollari” fanno ancora la differenza (il Medio Oriente è uno dei principali mercati di riferimento della Lamborghini). Verniciata nell’esclusivo Rosso Veneno, la Roadster è stata la protagonista assoluta di un evento che ha visto partecipare autorità, clienti del marchio e ospiti famosi.
 
 
BATTITO ANIMALE - La Veneno Roadster è un prototipo da corsa scoperto (il tetto non è previsto) ma omologato per la circolazione su strada. Sorella della versione coupé, prodotta in soli 3 esemplari, è spinta dallo stesso 6.5 V12 derivato dalla Aventador. Portato a quota 750 CV spinge la supercar  fino ai 355 km/h di velocità massima e le consente di raggiungere i 100 km/h da ferma in appena 2,9 secondi. La trasmissione ISR a cinque modalità, la trazione integrale e il telaio racing con sospensioni push-road fanno il resto. Senza dimenticare le masse in gioco, contenute in 1.490 kg per un rapporto peso-potenza di 1,99 kg per cavallo. Risultato raggiunto grazie al know-how nell’utilizzo della tecnologia CFRP (materiali compositi e fibra di carbonio), utilizzata per la monoscocca e i pannelli esterni. I sedili sono realizzati nel materiale Forged Composite, brevettato dalla Lamborghini mentre l’intero abitacolo è rivestito in tessuto in fibra di carbonio. 
 
 
UN ELEMENTO, UNA FUNZIONE - Il design della Lamborghini Veneno Roadster, dominato da linee affilate e superfici tese, risponde a precise esigenze aerodinamiche. Il frontale a forma di freccia serve a fendere l’aria, i passaruota posteriori separati dalla carrozzeria ottimizzano i flussi, perfino gli anelli in fibra di carbonio intorno ai cerchi in lega lavorano come una turbina per raffreddare i dischi carboceramici. Le ampie aperture della carrozzeria servono invece ad “ossigenare” il V12 e a dirigere l’aria verso il grosso alettone posteriore.  Il fondo piatto termina in un estrattore che ingloba i quattro terminali di scarico.
Aggiungi un commento
Ritratto di PariTheBest93
2 dicembre 2013 - 21:28
3
Fantastica! Questo rosso è stupendo!
Ritratto di Motorsport
3 dicembre 2013 - 05:47
LaFerrari costa meno ed è molto più veloce oltre a essere più bella stessa.. Stessa cosa la McLaren P1, Pagani, Porsche 918 e Lamborghini Aventador
Ritratto di PariTheBest93
3 dicembre 2013 - 12:39
3
La Veneno ha un'esclusività che le altre supercar che hai citato si sognano!!!
Ritratto di Motorsport
3 dicembre 2013 - 15:46
HHhahahahahah
Ritratto di PariTheBest93
3 dicembre 2013 - 17:28
3
Ottima risposta molto tecnica e dettagliata!
Ritratto di lambo96
3 dicembre 2013 - 18:46
ha anche un sound che tutte le supercar che ha citato l'altro utente si sognano. http://www.youtube.com/watch?v=87Uw6jwrHxk
Ritratto di PariTheBest93
3 dicembre 2013 - 21:10
3
Uhm non credo sotto questo aspetto è migliore LaFerrari senza dubbio ;)
Ritratto di juvefc87
2 dicembre 2013 - 21:41
bellissima l'auto, incomprensibile il costo, dato che chiunque e molte riescono a raggiungere e superare i 355 e 2,9 nello 0-100, anche con 70mila euro!
Ritratto di PariTheBest93
2 dicembre 2013 - 21:47
3
Quale sarebbe un'auto da 70mila euro che di fa queste prestazioni??? Solo la gt-r da 100mila euro promette un'accelerazione simile...
Ritratto di marian123
2 dicembre 2013 - 22:05
se guardi solo il tempo 0-100 o la velocità massima nessuna macchina dovrebbe costare più di 100 mila € eppure ce ne sono parecchie..
Pagine