NEWS

Iniziano le vendite della Lancia Delta 2011

11 aprile 2011

Il fine settimana del 16 e 17 aprile ci sarà un “porte aperte” con il quale si darà il via alla commercializzazione della versione ritoccata. Prezzi da 20.300 euro.

Iniziano le vendite della Lancia Delta 2011

CAMBIA LA MASCHERINA - Dopo la presentazione al Salone di Ginevra (leggi qui per saperne di più) inizia il 16 e 17 aprile la commercializzazione della Delta versione 2011. Rispetto al modello precedente cambia veramente poco: per adeguarsi al resto della famiglia Lancia, la mascherina ha listelli orizzontali, anziché verticali. Un particolare che si può apprezzare nelle nuove immagini diffuse oggi, che mostrano la Delta dietro le quinte del video pubblicitario già in onda in televisione da ieri.

 
Il listino della Lancia Delta 2011 
Allestimento Versione CV Prezzo
Steel 1.4 T-Jet 120 20.300
Steel 1.6 Multijet 105 22.300
Silver 1.4 T-Jet 120 21.600
Silver 1.4 T-Jet  Ecochic (Gpl) 120 23.600
Silver 1.6 Multijet 105 23.600
Silver 1.6 Multijet 120 24.600
Gold 1.4 T-Jet Ecochic (Gpl) 120 24.900
Gold 1.4 MultiAir 140 24.700
Gold 1.8 Di T-Jet Sportronic 200 29.900
Gold 1.6 Multijet 105 24.900
Gold 1.6 Multijet 120 25.900
Gold 1.6 Multijet Selectronic 120 27.300
Gold 2.0 Multijet 165 28.700
Gold 1.9 Multijet Twinturbo 190 29.900
Platinum 1.4 MultiAir 140 27.000
Platinum 1.6 Multijet Selectronic 120 29.600
Platinum 2.0 Multijet 120 31.000
Platinum 1.9 Multijet Twinturbo 190 32.200
Platinum 1.8 Di T-Jet Sportronic 200 32.200

Lancia delta 2011 spot 03
 

TURBODIESEL DA 105 CV - Tra le principali novità della nuova Delta c'è l'introduzione del 1.6 Multijet da 105 CV e 300 Nm di coppia a 1.500 giri, abbinato a un cambio manuale a 6 rapporti. Secondo la Lancia questo motore permette alla Delta di accelerare da 0 a 100 km/h in 10,7 secondi di raggiungere i 186 km/h, ed emettere in media 120 g/km di CO2. Il resto della gamma dei motori resta quella conosciuta, con unità tutte turbo e omologate Euro 5. A benzina ci sono il 1.4 T-Jet da 120 CV (anche con alimentazione a Gpl), il 1.4 MultiAir da 140 CV con sistema Start&Stop e il 1.8 Di T-Jet da 200 CV. L'alternativa diesel, invece, è composta dal 1.6 Multijet da 120 CV, dal 2.0 Multijet da 165 CV e dal 1.9 Multijet Twinturbo da190 CV.





Aggiungi un commento
Ritratto di Andry9188
11 aprile 2011 - 17:47
Quella calandra e`inguardabile. La vettura, invece, e`la solita parodia di un mito su 4 ruote. Vergogna.
Ritratto di apm
11 aprile 2011 - 18:58
Delle vittorie nei rally di una versione sportiva di una Ritmo di lusso non fanno della Delta un mito su 4 ruote, e la Delta nuova riprende esattamente la sua antenata nascendo come Bravo di lusso, ne più ne meno.
Ritratto di Andry9188
11 aprile 2011 - 19:18
E ne sono derivate, appunto, la Tipo, il Fiat Coupe`, l'Alfa GTV, la 145, la 146, la Spyder, la Lancia Dedra, la Fiat Marea... ma da qui a dire "Ritmo di lusso"... Qualsiasi persona sana di mente considererebbe la Delta (quella vera) come un "mito su 4 ruote". Non ti descrivo il palmares perche`non mi rimarrebbe spazio.
Ritratto di apm
11 aprile 2011 - 19:41
La Lancia Delta vera è questa http://xoomer.virgilio.it/classiclancia/images/Delta1300.jpg e quella vincitirce dei tanti titoli rally è solo la versione sportiva, ovvero la HF Integrale, e la Delta "normale", quella del popolo, è quella della foto che ti ho postato, ed è esattamente una Ritmo in veste lussuosa (come l'y10 che era la Panda di lusso e la Thema che era la Croma di lusso) non è che se oggi la Punto Abarth iniziasse a vincere i rally fra 30 anni la Grande Punto o la Punto Evo sranno ricordate come grandi miti eh
Ritratto di Andry9188
11 aprile 2011 - 20:24
Oltre a quella da te citata ci sono state la Delta HF 4WD dell'86 e la Delta Integrale 16v Evoluzione del '91 (la Deltona, per intenderci) e nello stesso anno e l'anno seguente, le Delta Martini 5 e 6 (per commemorare le vittorie mondiali). Erano tutte in vendita per il cliente comune. Avranno pure avuto lo stesso pianale e alcune componenti comuni ad altre vetture (come l'S4 che aveva parte della strumentazione della Uno Turbo i.e.) ma da qui a dire "una Ritmo in veste lussuosa"...abbi pazienza, per me e`una cazz.ata. Riguardo la Punto Abarth, non mi pongo il problema: non vincera`mai un tubo.
Ritratto di alfista92
11 aprile 2011 - 20:26
5
sono due macchine completamente diverse. Puoi mai farti un' idea di una macchina basandoti solo sulla foto del link??
Ritratto di apm
11 aprile 2011 - 20:39
Si ma non c'entrano le altre versioni, la vera Delta rimane la base, le Lancia sono SEMRE stati modelli su base Fiat ma di lusso (sempre da quando è sotto il controllo della Fiat) lo sport era lasciato all'Alfa, e non è perchè una versione della Delta ha vinto i rally allora tutte le Lancia debbano essere per forza sportive e gli interni in pelle frau o la versione chic femminile sono un offesa al marchio. @ alfista92 era per far capire che la Delta non è nata come sportiva -.-
Ritratto di alfista92
12 aprile 2011 - 20:37
5
quale macchina del wrc è nata come sportiva?? La delta è una cosa, e la ritmo un' altra. Me lo hanno detto persone che hanno guidato entrambi le macchine.
Ritratto di apm
13 aprile 2011 - 13:25
Ma è anche vero che la Delta Integrale non è nata per correre nei rally, poi si saranno anche diverse come comportamento, ma non l'ho detto io che la Delta era nata come Ritmo in versione lusso, anche l'Alfa MiTo è diversa dalla Punto, ma sotto sotto sono la stessa macchina, e lo stesso vale adesso per Delta, Bravo e Giulietta
Ritratto di alfista92
13 aprile 2011 - 19:14
5
che delle macchine che condividono lo stesso pianale siano per forza uguali non so che altro dirti...
Pagine