Le novità Lancia al Salone di Ginevra

20 febbraio 2012

Debutto ufficiale per la Flavia Cabrio che sarà ordinabile da marzo con un 2.4 a benzina da 175 CV. A Ginevra saranno presentate anche la Thema 4x4 e gli allestimenti Silver e Platinum per la Voyager.

Le novità Lancia al Salone di Ginevra

DEFINITIVA - Con una gamma aggiornata l'anno scorso, quando hanno debuttato nuova Ypsilon, Thema e Voyager, quest'anno i riflettori allo stand ginevrino della Lancia saranno puntati tutti sulla Flavia Cabrio, la grossa cabriolet derivata dalla Chrysler 200, che verrà presentata nella sua versione definitiva. Fino ad ora si era vista in vari saloni come prototipo, per saggiare la reazione del pubblico e decidere se commercializzarla anche in Europa. Lunga 487 cm, la Flavia Cabrio ha un abitacolo in grado di accogliere quattro passeggeri e una capote in tela che si ripiega in 27 secondi e sparisce nel bagagliaio: quest'ultimo si riduce da 360 a 195 litri.

120220 l flavia 05

2.4 A BENZINA  DA 175 CV - Al Salone di ginevra la Lancia porterà due esemplari della Flavia Cabrio: una  di colore Bright White e interni in pelle bicolore nero/bianca, e una con carrozzeria in tinta Mineral Grey e interni in pelle nera.  La Lancia Flavia Cabrio sarà ordinabile da marzo con il 2.4 da 175 CV della Chrysler abbinato a un cambio automatico a sei rapporti.

120220 l flavia 03

THEMA 4X4 - Oltre alla Flavia Cabrio, alla rassegna svizzera la Lancia presenterà la Thema con il 3.6 V6 Pentastar da 286 CV abbinato alla trazione integrale, tre esemplari della nuova Ypsilon con inediti elementi estetici, e due allestimenti, Silver e Platinum, per la grossa monovolume Voyager.

 

Lancia Flavia
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
26
13
21
18
38
VOTO MEDIO
2,8
2.75
116
Aggiungi un commento
Ritratto di Enrico88
20 febbraio 2012 - 13:46
Esteticamente ben riuscita, peccato per la gamma motori ristrettissima, probabilmente il costo per adattare i vari multijet e multiair alla Flavia era eccessivo rispetto ad eventuali ricavi. Se l'avessero importata anche con la carrozzeria da berlina però....
Ritratto di armyfolly
20 febbraio 2012 - 13:49
E' FANTASTICA..
Ritratto di Francavillese94
20 febbraio 2012 - 14:02
Nonostante sia un auto di transizione, mi piace molto per il design molto più convincente, in confronto alla altre Lancia/Chrysler. In Europa sarebbe andata bene anche la berlina.
Ritratto di miniJCW
20 febbraio 2012 - 14:06
ma non dovevano importare anche la berlina
Ritratto di osmica
20 febbraio 2012 - 20:02
dovevano...
Ritratto di yeu
20 febbraio 2012 - 23:07
Si che dovevano importarla ma fra poco più di un'anno uscirà la berlina totalmente nuova e per questo motivo non l'hanno importata in europa.Se vogliamo è anche giusto perchè personalmente se acquisto un'auto e dopo un'anno viene sostituita,mi darebbe fastidio perchè poi mi ritroverei con un modello presentato da poco ma già vecchio.
Ritratto di havier
6 marzo 2012 - 23:51
Scusa yeu ma ho letto che questa è stata immessa sul mercato americano nel 2010,dove per altro sta andando molto bene in termini di vendite....com'e possibile che la cambino gia l'anno prossimo, dopo solo 3 anni?
Ritratto di yeu
7 marzo 2012 - 18:50
Purtroppo è così, nel 2010 è stata profondamente rivista(parlo della berlina 200C da cui deriva).Il cabrio è molto bello ma deriva dalla berlina e se vedi su internet trovi dei prototipi già presentati nei saloni e tra l'altro molto apprezzati dalla critica.La sostituta sarà lunga circa 490cm da cui deriveranno la nuova 200C,la giulia,la nuova lybra(il vero nome non si sà ancora),una dodge e la nuova fiat croma che probabilmente si chiamerà Fiat Lusso.Comunque è stato proprio Marchionne in un'intervista a dire che la berlina non la importeranno in Europa perchè non avrebbe senso per via del fatto che avrebbe vita corta.
Ritratto di mustang89
20 febbraio 2012 - 14:09
Peccato che non venga equipaggiata con motori adeguati all'europa. D'altronde, è un'auto di nicchia che verrà sostituita tra un paio d'anni, gli investimenti necessari a renderla appetibile per noi europei sarebbero stati eccessivi rispetto alle vendite previste. Idem per la berlina, da noi queste auto si vendono prevalentemente in versione sw, la quale non viene invece apprezzata negli USA. Speriamo nel nuovo modello... Comunque ho scoperto che la voyager vende abbastanza, è al quarto posto nella categoria e ha venduto più esemplari che la rispettiva versione Chrysler e la vecchia Phedra.
Ritratto di gig
20 febbraio 2012 - 14:42
Questa volta, caro mustang, mi trovi pienamente concorde! Ciao.. :)
Pagine