NEWS

Iniziata la produzione della nuova Lexus GS 450h

23 marzo 2012

La grossa berlina arriverà in Europa a metà 2012, dotata della seconda generazione del sistema ibrido della Lexus. Ha 345 CV e, stando ai dati del costruttore, percorre in media 16,9 km/l.

ARRIVA A METÀ 2012 - La produzione della Lexus GS 450h è partita in questi giorni nello stabilimento di Tahara, in Giappone, dove vengono già “sfornate” da gennaio altre due versioni della nuova GS, la 250 e la 350 AWD, in vendita negli Usa e in Giappone. La versione ibrida della grossa berlina giapponese arriverà in Italia per l'estate, mentre la 350 AWD da questo mese sarà introdotta in Russia e altri mercati europei.

Lexus gs 450h 2012 10

TUTTA NUOVA - Lunga 489 cm, larga 187 cm e alta 145 cm, la Lexus GS 450h ha un aspetto decisamente più “aggressivo” ed è costruita su un'inedita piattaforma che si annuncia più rigida e leggera dell'attuale, a tutto vantaggio della guidabilità. Sulle rinnovate GS ci sono sospensioni multibraccio all'anteriore e al posteriore abbinate ad ammortizzatori a controllo elettronico e alle quattro ruote sterzanti. Trattandosi sempre di una comoda berlina da viaggio, i tecnici della Lexus dicono di aver migliorato l'accesso a bordo, grazie a un maggior angolo di apertura delle portiere, e la capacità di carico.

Lexus gs 450h 2012 01

POTENTE, MA NON ASSETATA - “Cuore” della GS 450h è il suo sistema ibrido che abbina a un 3.5 V6 a iniezione diretta di benzina un motore elettrico: inviano il moto alle ruote posteriori. Forte di una potenza complessiva di 345 CV, secondo la Lexus la GS 450h è in grado di raggiungere i 250 km/h e accelerare da 0 a 100 km/h in 5,9 secondi. La percorrenza media dichiarata è di 16,9 km/l, mentre la quantità di CO2 emessa è pari a 137 g/km.

Lexus gs 450h 2012 02


LA FANNO LUSSUOSA
- Riccamente rifinita negli interni, la nuova Lexus GS 450h è “farcita" di accessori. Oltre a sedili in pelle traforata riscaldabili e raffreddabili, ci sono un navigatore satellitare con schermo di 12,3 pollici, 10 airbag (compresi quelli per le ginocchia di guidatore e passeggero anteriore), diversi impianti audio, con uno della Mark Levinson da 835 Watt e 17 altoparlanti, telecamera posteriore per fare manovra, regolatore di velocità adattivo, sistema che avverte in caso di spostamento di carreggiata involontario, stanchezza del guidatore, visione notturna e head-up display: proietta sul parabrezza le principali informazioni del veicolo.



Aggiungi un commento
Ritratto di JDeeeeM
23 marzo 2012 - 17:09
secondo me un 3.5 v6 consuma più di 17km/l anche da spento :)
Ritratto di Motorsport
25 marzo 2012 - 19:43
:-)
Ritratto di Skaramakaj
25 marzo 2012 - 19:52
d'altronde l'Italia è o non'è un popolo di incorreggibili ed ineffabili avveduti?!?
Ritratto di mattias93
23 marzo 2012 - 17:10
Non ha rivali... peccato che costera comunque molto.
Ritratto di Zack TS
23 marzo 2012 - 18:15
1
gli interni sembrano curatissimi......e anche la linea non è male, la mascherina può essere discutibile ma un po di originalità non guasta, specialmente per le giapponesi che sono sempre state un po carenti da questo punto di vista.....ottimo
Ritratto di Sandro il sardo
24 marzo 2012 - 01:05
marchio illuminato????ahahah,guarda che tutte le toyota e le lexus ibride hanno il marchio a sfondo blu,non "illuminato"
Ritratto di ak47leo
25 marzo 2012 - 15:50
Il marchio si illumina davvero, ma a me piace molto, da' un tocco di originalita' all'auto
Ritratto di volvo96
23 marzo 2012 - 21:14
è molto bella e sembra meglio rifinita delle tedesche migliori.... costerà di più delle rivali è ovvio ma è perchè avrà un'ottima dotazione che su una qualunque Audi è ovviamente a stra-pagamento
Pagine