NEWS

Lotus: nel 2021 torna la Esprit

Pubblicato 19 marzo 2020

La Lotus è al lavoro sulla nuova Esprit, in arrivo il prossimo anno con motore V6 ibrido e telaio in alluminio.

Lotus: nel 2021 torna la Esprit

RILANCIO NEL VIVO - La Lotus si è svegliata da un lungo sonno e, a 11 anni dal suo ultimo nuovo modello, ora sembra avere una chiara strategia di rilancio: dopo aver svelato l’hypercar elettrica Evija, il celebre marchio inglese di auto sportive ha iniziato i test su strada di una nuova supercar. Secondo varie indiscrezioni si dovrebbe trattare della prossima generazione della Lotus Esprit, un modello prodotto dal 1977 al 2004 molto amato dai fan del marchio, che sarà al vertice della rinnovata gamma della casa di Hethel per prezzo e caratteristiche tecniche.

V6 IBRIDA - I test della nuova Lotus Esprit sono ancora nelle fasi iniziali. Come dimostrano le foto di CarScoops la carrozzeria è presa in prestito dalla Evora, mentre lo stile finale dovrebbe essere ispirato a quello della Evija. Le indiscrezioni indicano come probabile l’adozione di un motore ibrido, composto da un V6 Toyota abbinato a uno o più motori elettrici per una potenza complessiva superiore ai 500 CV. Il nuovo telaio sarà composto da estrusi incollati e rivettati tra loro come quello della Evora, con il motore disposto trasversalmente in posizione centrale. Solo i successivi modelli adotteranno una piattaforma interamente nuova anche concettualmente. L’abitacolo avrà solo due posti, come le rivali Audi R8 e Chevrolet Corvette.

GRANDI PROGETTI - Grazie agli ingenti investimenti della Geely, che l’ha acquistata nel 2017, la Lotus ha una grande opportunità che intende sfruttare in pieno per sviluppare una nuova gamma di modelli e raggiungere così la produzione di 5.000 auto l’anno contro le 1.500 odierne. Il primo passo sarà, appunto la nuova Esprit del 2021, alla quale dovrebbero seguire una suv rivale della Porsche Macan e la nuova generazione della Elise. La Lotus sta anche pensando di dare delle eredi a modelli storici come Elan, Europa e Elite.





Aggiungi un commento
Ritratto di Andrea Zorzan
19 marzo 2020 - 18:11
Temo sia tardi, ormai, per la Lotus. Avrebbe dovuto costruire l'Evija anni fa...
Ritratto di Giuliopedrali
19 marzo 2020 - 18:19
La Lotus è di Geely per cui è tardi per tutti gli altri.
Ritratto di Andre_a
19 marzo 2020 - 19:19
9
Ibrido e elettrico, per ora, mi sembrano troppo lontani dalla filosofia Lotus.
Ritratto di Andrea Ford
19 marzo 2020 - 19:57
Ma se somiglierà alla Evija che mi rappresenta? Cambiassero nome perché Esprit è un nameplate iconico come 911, sebbene sia stata prodotta in un arco temporale più breve ma pur sempre lunghissimo, è rimasta fedele alla linea originaria di Giugy fino alla fine anche se l'ultima V8 la rovinarono con doppia fanaleria tonda gemellata la quale non c'entrava un infiocchettatissima col resto del design. Se vogliono sfruttare quel nome devono fare un remake e ciò significa che la nuova Esprit dovrà assomigliare alla S1 del 77 quanto la Camaro 2007 è riuscita ad assomigliare alla serie 67. Questo naturalmente imho e con rispetto parlando. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di Claus90
20 marzo 2020 - 12:28
Secondo me dovevano ripartire dalla elise, e creare un prodotto di avanguardia simile alla 4c alfaromeo, dopo innalzare il livello verso la Esprit e verso la hypercar, io associo la elise alla Lotus.
Ritratto di Oxygenerator
20 marzo 2020 - 14:56
Speriamo che mantengano il design iconico a linee tese e squadrate della Esprit, magnifica, degli anni 80/90.
Ritratto di Giuliopedrali
20 marzo 2020 - 19:02
No è impossibile al momento che adottino quelle linee così squadrate anni 70 della Esprit dette: a foglio di carta piegato, che all'inizio quasi scandalizzarono e non piacquero neanche a Colin Chapman che solo pian piano si abituò, sicuramente non avremo un'altro capolavoro a quei livelli. Però la forza di Lotus con Geely come finanziatrice sarà di avere a breve una gamma completa di auto sportive comprese le crossover, del resto nel passato britannico marche pazzesche come: Riley, Alvis o Lea Francis prettamente sportive costruivano anche splendide berline Light Saloon.
Ritratto di Pavogear
20 marzo 2020 - 19:19
Finalmente si torna a parlare di vere supercar anche in Lotus
Ritratto di lore opclover
22 marzo 2020 - 10:52
pure la lotus ibridata, al peggio non c'è mai fine... :-/
Ritratto di LUCA2020
1 luglio 2020 - 14:31
sembra una evora, comunque è bellissima!!!!!!!!!!