NEWS

La Maserati annuncia le F Tributo Special Edition

di Fabio Madaro
Pubblicato 25 aprile 2021

Le due versioni speciali di Ghibli e Levante omaggiano i piloti e le auto del glorioso passato da corsa della casa di Modena.

La Maserati annuncia le F Tributo Special Edition

GLI ANNI D’ORO DELLE CORSE - Per rendere omaggio a uno dei più grandi piloti del passato che nella sua lunga carriera (cinque titoli mondiali) ha corso anche con Maserati, la casa del Tridente presenta le F Tributo Special Edition, edizioni speciali realizzate per Ghibli e Levante. Un evento che naturalmente vuole ricordare a tutti il grande passato sportivo della Maserati, il cui battesimo nelle corse avvenne 95 anni fa, quando il 25 aprile 1926, la prima Maserati, la Tipo26, vinceva la Targa Florio nella classe 1500 con al volante Alfieri Maserati. 28 anni più tardi, il 17 gennaio 1954, la Maserati debuttava in F1 con la monoposto 250F guidata proprio dal campione argentino Juan Manuel Fangio.

ROSSO E BLU - Le nuove F Tributo Special Edition di Ghibli e Levante sono disponibili in due colori inediti: Rosso Tributo e Azzurro Tributo. Inutile sottolineare che il rosso è il colore che da sempre o quasi simboleggia le vetture da corsa italiane, mentre l’azzurro si ispira al blu, uno dei colori (insieme al giallo) della Città di Modena, dove appunto la Maserati è nata e dove ancora oggi costruisce alcune delle sue vetture nello storico stabilimento di via Ciro Menotti.

DETTAGLI UNICI - Completano il quadro i cerchi da 21” Anteo color Black o Titano nero lucido. Sul parafango c’è un badge in nero lucido e sul montante posteriore li logo del tridente è in tinta carrozzeria. Nell’abitacolo le tonalità dei dettagli esterni distinguono le cuciture, rosse o gialle, abbinate alla pelle Black Pienofiore.

Maserati Levante
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
251
61
65
49
68
VOTO MEDIO
3,8
3.76518
494




Aggiungi un commento
Ritratto di Volpe bianca
25 aprile 2021 - 19:22
Bellissime tutte e due, la ghibli azzurra è uno spettacolo
Ritratto di Dario Visintin
25 aprile 2021 - 19:37
1
vera arte italiana, tutto il resto è........
Ritratto di Giuliopedrali
26 aprile 2021 - 16:05
Arte italiana: perchè una è rossa e una è blu ?
Ritratto di Oxygenerator
26 aprile 2021 - 16:13
Mha, me lo son chiesto anch’io....
Ritratto di NelloSaudelli81
28 aprile 2021 - 12:43
Giulio veramente hai bisogno di ripassare la storia di Maserati? si parla di tributo alle corse, e i colori rosso (colore delle scuderie italiane in formula1 dal 1950 fino all'epoca dei sponsor) e blu (blu Vittoria nello specifico, colore di Maserati) sono più che coerenti. Santa ignoranza, ma non avevi asserito di essere un designer?
Ritratto di Sdruma
28 aprile 2021 - 14:34
ma ci credi pure, se era un designer avrebbe avuto una straccio di firma da qualche parte... invece... poi i disegni che presenta non sono assolutamente da professionista; assolutamente!
Ritratto di F11nn
25 aprile 2021 - 19:45
Non ho ben capito, invece, se gli interni sono un tributo alla Chrysler 300C o alla Lancia Thema
Ritratto di Check_mate
25 aprile 2021 - 20:31
Eh, gli interni meritano una rivisitazione completa. Hanno un’impostazione ormai vecchiarella ed anche di un bel po’.
Ritratto di massimiliancorda
26 aprile 2021 - 09:55
Vecchia? Forse non ci sei mai saluto ho ne hai guidata una ..e bella così non è mica la solita tedesca anonima piena di tablet che fanno veramente schifo.
Ritratto di Check_mate
26 aprile 2021 - 10:07
De gustibus! :)
Pagine