NEWS

Maserati Ghibli: si rinnova per restare giovane

23 settembre 2016

La Ghibli non cambia nell’estetica, ma guadagna nuovi contenuti tecnologici e una plancia ridisegnata.

Maserati Ghibli: si rinnova per restare giovane

NON LE MANCA NULLA - Le novità recentemente introdotte sulla Quattroporte vengono riprese anche dalla Maserati Ghibli, che sarà in vendita dalle prossime settimane in versione 2017 e con le ultime tecnologie in materia di assistenza alla guida: fra queste ci sono ad esempio il regolatore di velocità adattivo, il sistema per mantenere l’auto nella corsia di marcia e quello per controllare gli angoli ciechi. La Ghibli si adegua così avvicinando le avversarie più evolute, come le Audi A7 Sportback, BMW Serie 6 Gran Coupé e Mercedes CLS, berline a quattro porte dal tono sportivo. La Ghibli 2017 si potrà inoltre ordinare con i pacchetti Luxury e Sport e impiega l’ultima evoluzione del motore V6 benzina, che ha ora 350 CV (20 in più), che garantisce ora un’accelerazione 0-100 km/h in 5,5 secondi.

SI RESPIRA MEGLIO - Nel listino della Maserati Ghibli ci sono anche il V6 benzina da 410 CV e il V6 a gasolio, di 3.0 litri, offerto nelle varianti da 250 CV e 275 CV. Per tutte è di serie il cambio automatico a 8 rapporti, mentre la trazione integrale Q4 rimane disponibile soltanto in abbinamento al motore 3.0 da 410 CV. La Maserati Ghibli 2017 riceve poi un nuovo schermo di 8.4 pollici per l'impianto multimediale, comandabile attraverso la pressione delle dita oppure attraverso un rotore posto sul tunnel centrale. Il vano porta-telefono è stato anch’esso ridisegnato. Di serie viene ora fornito il sensore AQS, per determinare la qualità dell’aria, che rileva i livelli di inquinamento e impedisce allo smog di entrare nell’abitacolo. Il sistema multimediale offre ora le connettività Apple CarPlay e Android Auto.

PIÙ TECNOLOGIA - In opzione si possono ordinare gli ultimi ritrovati in fatto di assistenza alla guida, inseriti all’interno di un pacchetto, che include l’aiuto alla frenata d’emergenza, il sistema che fornisce una segnalazione d’avviso in caso di pericolo e le telecamere di parcheggio. Il regolatore di velocità della rinnovata Maserati Ghibli include la funzione stop&go: quando l'auto è in coda acceleratore e freno vengono gestiti in automatico. Il pacchetto Luxury prevede i rivestimenti in pelle firmati Ermenegildo Zegna, il rivestimento del tetto in Alcantara, finiture in legno, l’impianto audio Harman Kardon Premium da 900 watt, la pedaliera a regolazione elettrica e il bracciolo posteriore con porta-bicchiere illuminato. Di contro il pacchetto Sport offre i sedili con poggiatesta integrato, il volante sportivo con annessi i bilancieri per cambiare marcia, la pedaliera sportiva in acciaio e finiture interne in fibra di carbonio, che rientrano però nel pacchetto Carbon.

Maserati Ghibli
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
369
49
22
9
15
VOTO MEDIO
4,6
4.61207
464
Aggiungi un commento
Ritratto di impala
24 settembre 2016 - 02:44
ma basta alla fine con le vostre caldaie a gasolio, niente diesel su una Maserati
Ritratto di Gianlupo
24 settembre 2016 - 14:49
Ma tanto c'ha gli altoparlanti che la fanno "suonare" come un V8 benza: come le macchinine per piccini... wroom, wroom. A parte gli scherzi; tieni conto che questa, secondo i piani (ormai dall'ermeneutica ineffabile ed esoterica), è l'alternativa affluent alla Tipo: quindi il naftone s'ha da fare. D'altro canto, sopra di te, c'è addirittura chi acclamerebbe un TD 4L: capisci bene che da lì all'assegno dei servizi sociali dato in optional il passo è breve...
Ritratto di Fr4ncesco
23 settembre 2016 - 12:20
Stupenda, penso che sia la più bella berlina nel segmento e tra le più belle di tutti tempi. Una rivalsa della nostra epoca che nel 2016 sforna auto così affascinanti ed eleganti, con un profumo di artigianalità ed equilibrio tipico degli anni 50-60, così come lo stile da carrozzieri italiani sempre di quegli anni. Se ciò non bastasse c'è anche tutta quella elettronica moderna. La classe non è acqua.
Ritratto di hulk74
23 settembre 2016 - 12:23
Concordo!!! Qui ci siamo davvero! BELLISSIMA
Ritratto di lucios
23 settembre 2016 - 12:28
4
Bellissima! La più bella della categoria. Peccato che tecnologia e innovazione non vadano al passo col bello.
Ritratto di Luzzo
23 settembre 2016 - 12:52
cosa manca a questo giro?
Ritratto di hulk74
23 settembre 2016 - 13:01
Gli interni sono ancora sotto la classe E, A7 e 5er. Ma decisamente un passo avanti. Fuori è galattica. Il sito di una nota trasmissione uk sostiene che i sistemi di ausilio alla guida non sono al passo con le rivali, e che la XF è più agile nella guida (strano...)
Ritratto di Luzzo
23 settembre 2016 - 13:29
ma gli interni rientrano in tecnologia e innovazione? a livello estetico a dire il vero tanti preferiscono soluzioni meno 'opulente' , alla Armani se mi è concesso il paragone
Ritratto di hulk74
23 settembre 2016 - 13:43
Beh, il diesel non è proprio fantasmagorico. Il cruscotto risulta più datato rispetto alle tedesche (non ricordo se audi ha il virtual cockpit su A7), per il resto siamo lì. Non vedo l'ora di Vederla dal vivo
Ritratto di Frect
23 settembre 2016 - 14:05
Ed un superDiesel
Pagine