NEWS

Mazda Best Selection: le auto usate, quasi come nuove

Pubblicato 30 luglio 2019

Dalla casa giapponese un programma di certificazione per le auto usate, con 125 controlli e 2 anni di garanzia.

Mazda Best Selection: le auto usate, quasi come nuove

GARANZIA GENEROSA - Le automobili usate in vendita nelle concessionarie ufficiali della Mazda verranno sottoposte a 125 controlli, nell’ambito di un programma messo a punto dalla casa giapponese per offrire standard più elevati a chi acquista un'auto di seconda mano. L’iniziativa si chiama Mazda Best Selection ed è rivolta a Mazda usate con non più di 125.000 chilometri percorsi in fino a cinque anni dalla prima immatricolazione. Su questi modelli, pagabili anche attraverso un finanziamento agevolato, la Mazda applica una garanzia di due anni, uno in più rispetto a quello che per legge è a carico dal venditore. 

FINO A 5 ANNI - I tecnici della concessionaria, prima di assegnare ad un’auto l’etichetta Mazda Best Selection, ispezionano la vettura nei dettagli e ne certificano anche l’effettivo chilometraggio, annotando inoltre l’elenco delle manutenzioni e dei controlli a cui è stata sottoposta; tutte le informazioni sono visibili anche al sito internet mazdabestselection.it, dov’è presente l’elenco delle auto usate in vendita. Ogni vettura del programma Mazda Best Selection può essere provata su strada prima dell’acquisto.





Aggiungi un commento
Ritratto di money82
30 luglio 2019 - 19:55
1
Controlli e garanzia che faranno aumentare il prezzo, ovviamente sarà necessario valutare con intelligenza il tutto. Sto notando in generale che i prezzi dell usato sono folli...ma dico io, per un auto con 2/3 anni di vita, 30/40.000 km si vende al 30% in meno dal prezzo di listino...male che ti vada, quasi ogni casa applica il 10% sul nuovo fino al 20% e anche oltre per le km 0 o le pronta consegna...che senso ha spendere, cifra a caso, 20.000 euro per un usato, se poi con 24.000 hai il nuovo? Per 4000 euro non sai chi o come l ha usata, non sai se i km sono reali, non sai se ha problemi ecc...prendendo un usato con 5/6 anni si risparmia, ma a quel punto la probabilità di andare incontro a problemi e spese aumenta, quindi il risparmio potrebbe essere solo temporaneo.
Ritratto di Andrea Zorzan
30 luglio 2019 - 20:06
Bravo!
Ritratto di Pierpaolo C
31 luglio 2019 - 00:25
Concordo
Ritratto di desiand
31 luglio 2019 - 00:49
4
Concordo. Probabilmente dipende dal margine che i rivenditori vogliono fare sull’usato, ma attenzione all’effetto distorsivo degli sconti sul nuovo, perché perché se è vero che per alcune case ci sono sconti che superano il 20% e una marea di km0, per Mazda gli sconti sono ben inferiori al 10% e non credo che ci siano molte km0, quindi non sarebbe spropositato risparmiare “solo” il 30% sul prezzo di listino per un auto di due-tre anni con pochi km.
Ritratto di money82
31 luglio 2019 - 18:45
1
desiand 3 io sono sempre dubbioso su ste auto con pochi km...perchè alla fine chi le restituisce dopo 2/3 anni sono quelli che l hanno presa a noleggio...i classici payxdrive,whybuy ecc...paghi 2/3 anni 300 euro al mese e poi la restituisci...secondo te questa gente ha trattato l auto con cura? Molto difficile...tramite i controlli non sarà mai possibile quantificare le tirate a freddo, se hanno trainato qualcosa e di conseguenza sconquassato il telaio, sfruttato molto le sospensioni andando su strade sconnesse oppure senza mai rallentare nei dossi...questi sono alcuni dettagli che mi vengono in mente... ...si c'è la garanzia ma poi ti diranno che non compre i componenti soggetti ad usura quindi pastiglie, sospensioni, molle, dischi, frizione, ecc...a questo punto anche considerando lo sconto mazda di massimo il 10%...la differenza con un usato quotato al 30% in meno, sarebbe comunque del 20%...una differenza troppo bassa per i miei gusti. Ci sarebbe anche da fare la disquisizione sui prezzi di acquisto...quando la comprano usano l'eurotax, ma quando la vendono fanno la media su autoscout...qualche anno fa un mio amico ha dato dentro la sua 500 abarth, 4 anni di vita e 50.000 km, sempre tagliandata regolarmente...valore usato 8.500 euro (perso oltre il 50%)...dopo una settimana era in vendita a 13.500 euro, sebbene il valore eurotax con acquisto da concessionaria fosse di 10.000 euro. E li il discorso si ripete...perchè diamine dovrei spendere 13.500 per un usato se poi con 17.500 me la compro nuova di pacca? Questa è una mia opinione personale, poi giustamente non è detto che tutte siano così, l' affare c'è, è che bisogna avere fortuna a trovarlo.
Ritratto di desiand
31 luglio 2019 - 23:49
4
Condivido le tue perplessità sui precedenti proprietari di auto vendute così presto. Però se dovessi comprare magari una seconda auto di famiglia con cui so che ci farò pochissimi km (quindi riduco il rischio di rogne) io prenderei in considerazione un usato di 2-3 anni con pochi km e con uno sconto di solo il 20%, poi magari tratto un po’ e la porto a casa con uno sconto del 25%. Ma personalmente ad esempio non acquisterei un auto di 5 anni e 100000km nemmeno come seconda auto a nessun prezzo. Boh, mia opinione: credo che ognuno abbia il suo modo di vedere la questione... alla fine il mercato trova l’equilibrio.
Ritratto di money82
1 agosto 2019 - 09:49
1
si sicuramente
Ritratto di Pernic
31 luglio 2019 - 12:49
1
Ben detto! Comprate un’auto da 50-60.000,00 euro e, fra due anni, mi impegno ad acquistarle per il 50% del valore di acquisto ;-). In ordine e pari al nuovo, ovviamente :-)
Ritratto di Alfredd
9 ottobre 2019 - 17:41
Concordo!
Ritratto di Fr4ncesco
30 luglio 2019 - 22:19
2
Ottime queste iniziative, ti danno l'affidabilità delle case madre, con un sovrapprezzo quindi giustificato.
Pagine