NEWS

Mazda CX-3, a Los Angeles il debutto

28 ottobre 2014

La Mazda CX-3 sarà presentata a fine novembre sotto forma di concept, per essere sul mercato nel 2015.

Mazda CX-3, a Los Angeles il debutto
DUE CAPISALDI - “Prima” mondiale per la Mazda CX-3 (in alto un disegno diffuso dalla casa): si tratta di una suv che si colloca nella categoria delle cosiddette “compatte”, cioè le auto sotto i 4 metri e mezzo. La lunghezza di circa 440 cm la pone in diretta concorrenza con la Nissan Qashqai, leader della categoria e di fatto rivale dichiarata. La Mazda CX-3 è attesa, sotto forma di prototipo, per il Los Angeles Auto Show, in programma dal 21 al 30 novembre. Due i capisaldi: il design Kodo e la tecnologia Skyactiv. Il primo, inaugurato con la sorella maggiore CX-5, è stato rapidamente esteso ad altri modelli, dalla 2 alla 3, alla 6 o alla recente MX-5 di nuova generazione, riguarda l'esterno e l'interno; la seconda prevede efficienza e leggerezza – vale a dire, una cospicua riduzione di peso e propulsori efficienti.
 
MOTORI TOP SECRET - Prevedibile che la Mazda CX-3 sia disponibile con la trazione anteriore e con quella integrale; convenzionale lo schema di sospensioni all'anteriore, con un sistema McPherson, e più sofisticata al posteriore, con un ponte multibraccio (multilink). Nulla di ufficiale sul parco-motori, ma non dovrebbero discostarsi, almeno all'inizio, da quelli della Mazda 3 con la quale la CX-3 condividerà molte componenti: 1.5 a benzina, 2.0 e 2.2 a gasolio, senza considerare che per i mercati europei potrebbe trovare spazio anche il recente 1.5 a gasolio da 105 CV.




Aggiungi un commento
Ritratto di piccoloanto
28 ottobre 2014 - 11:21
compatto leggero ma anche sportivo ma che noia! suv ,suv suv piccoli grandi medi giganti ma un berlina una coupe un altro di tipo di categoria di auto no e che serve mi so stancato che fino hanno fatto le categorie diverse tra un po ce le mettiamo al c.......
Ritratto di studio75
28 ottobre 2014 - 11:34
5
il nuovo Qashqai è molto bello ma non lo comprerei a causa della motorizzazione fiacca (max 131cv) . Questo CX-3 sarà altrettanto bello ed in più avrà, almeno sulla carta, un ottimo 2.2 e cambio automatico già valutato positivamente da AL VOLANTE.
Ritratto di Lupo11
28 ottobre 2014 - 17:49
2
dubito che il 2.2 avrà mercato da noi su un SUV medio piccolo, chi prende un B-Suv non va certo ad attingere ad alte cilindrate. la parte del leone la farà il 1.5 diesel che però almeno sulla carta mi sembra poco potente (105 cv) su un mezzo del genere. insomma sulla Mazda 2 ci sta ma su un Suv...e cmq il 1.6 da 131 cv su qashqai non è per nulla fiacco, anzi.
Ritratto di Moreno1999
28 ottobre 2014 - 19:56
4
Penso che se sarà veramente molto leggera e il 1.5 molto efficiente i 105 cavalli offerti saranno in grado di muoverla con disinvoltura. Magari proporranno pure una versione potenziata (sui 120)...speriamo!
Ritratto di studio75
29 ottobre 2014 - 12:52
5
oggettivamente il motore da 131cv ha una potenza brillante e adeguata. Soggettivamente lo trovo poco divertente e appagante se lo confronto all'auto che sto guidando. Per questo, in un ipotetico scambio, mi piacerebbe guidare un auto più comoda come la qashqai perchè rialzata ma che avesse almeno 190cv. In questo la nuova CX-3 potrebbe accontentarmi.
Ritratto di Necchi
28 ottobre 2014 - 12:58
MENOMALE!!! MAncava un altro suv sul mercato, ne sentivamo davvero il bisogno... 'sta moda sta diventando davvero uno squallore!!!
Ritratto di M93
28 ottobre 2014 - 13:14
Il nuovo corso stilistico Mazda, il Kodo Design, mi piace parecchio e anche questi bozzetto non fa eccezione: promette davvero bene.
Ritratto di Moreno1999
28 ottobre 2014 - 13:35
4
Parte il conto alla rovescia: vorrei avere nel box questa CX3. E da alcuni rendering postati su internet, beh, Qashqai e Mokka siete avvisate
Ritratto di MatteFonta92
28 ottobre 2014 - 18:01
3
Le ultime Mazda sono davvero delle belle auto, niente da dire... però sono stufo dell'ennesimo SUV! Basta, non ne posso più!!! >:-(
Ritratto di giovi11
28 ottobre 2014 - 18:45
3
Pensavo che a Los Angeles presentassero la definitiva ma così è così sia