NEWS

Mazda CX-5: cosa cambia nel modello 2021

Pubblicato 20 gennaio 2021

La Mazda aggiorna la sua suv media migliorando l’efficienza dei motori, la dotazione tecnologica e la gamma. Prezzi da 33.150 euro.

Mazda CX-5: cosa cambia nel modello 2021

EDIZIONE 2021 - La Mazda CX-5, suv media nata nel 2017, si aggiorna. La casa giapponese annuncia l’edizione 2021 (nelle foto) con una serie di miglioramenti che interessano la dotazione tecnologica e l’efficienza dei motori. Debuttano anche due serie speciali, Homura e 100th Anniversary, ed esce dalla gamma la Exceed. Il listino parte da 33.150 fino ad arrivare a 49.550 euro. 

ORA È CONNESSA - L’aggiornamento della Mazda CX-5 vede l’adozione di un sistema multimediale rinnovato, che può ora contare su un display di 10,25” e sull’interconnessione con lo smarphone; attraverso un’apposita app My Mazda sarà infatti possibile ricevere informazioni sullo stato dell’auto (livello liquidi e pressione pneumatici), bloccare e sbloccare le porte, localizzarla o inviare al navigatore il percorso.

MOTORI EFFICIENTATI - La gamma dei motori della della Mazda CX-5, pur rimanendo la medesima, è stata efficientata (gli ingegneri hanno lavorato sulla riduzione degli attriti). La casa dichiara emissioni nel ciclo Wltp migliori del 7%, con valori che spaziano, a seconda dell’allestimento, da 147 a 182 g di CO2 su km. I motori a benzina sono lo Skyactiv-G 2.0 da 165 CV o 2.5 da 194 CV; il diesel 2.2 Skyactiv-D è disponibile con 150 o 184 CV. Il cambio automatico a sei marce, offerto di serie sulla 2.5 benzina e optional per le altre, così come la trazione integrale i-Activ AWD (di serie sugli allestimenti più ricchi), sono stati aggiornati così da renderli più fluidi ed efficienti.

DUE NUOVI ALLESTIMENTI - Debutta la serie speciale Homura che in giapponese significa “fuoco o fiamma”. Si contraddistingue per i cerchi da 19” di colore nero lucido così come i gusci dei retrovisori esterni, sedili rivestiti in pelle nera riscaldabili elettricamente con parte centrale in tessuto scamosciato e cuciture rosse e inserti di nero lucido. Scegliendo la Mazda CX-5 edizione 2021 in abbinamento con il benzina 2.0 Skyactiv-G da 165 CV o con il 2.2 diesel Skyactiv-D da 184 CV, si avrà la possibilità di scegliere l’allestimento 100th Anniversary, ispirato alla prima auto della casa, la R360 Coupé. Si distingue per la colorazione della carrozzeria Snowflake White Pearl, i loghi esterni, i coprimozzi centrali con logo e per i sedili in pelle Nappa Burgundy Red con poggiatesta anteriori con logo.

I PREZZI - Il listino prezzi della Mazda CX-5 parte ora da 33.150 euro per la versione Business 2.0L benzina 165 CV con due ruote motrici e cambio manuale, fino ad arrivare ai 49.550 euro previsti per la 100th Anniversary con motore diesel 2.2L da 184 CV, trazione integrale i-Activ AWD e cambio automatico. Per tutti i clienti che ordineranno la Mazda CX-5 entro la fine di marzo, riceveranno in omaggio il Celebration Pack del valore di 2.000 euro, che include la garanzia estesa di cinque anni o 200 mila km e i primi cinque tagliandi.

Mazda CX-5
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
99
46
35
27
28
VOTO MEDIO
3,7
3.685105
235




Aggiungi un commento
Ritratto di littlesea
20 gennaio 2021 - 15:28
1
La linea potrà far storcere il naso ad alcuni ma è tra le più affascinanti della categoria; come rapporto qualità/prezzo non ha rivali! E' ben fatta, silenziosa, comoda, consuma il giusto. Cosa volere di più?
Ritratto di mika69
20 gennaio 2021 - 15:35
Non lo metto in dubbio. Ma non è la mia auto.
20 gennaio 2021 - 21:11
6
Personalmente la linea non mi fa storcere il naso né mi affascina: mi lascia semplicemente indifferente, come tutte le Mazda.
Ritratto di littlesea
20 gennaio 2021 - 22:02
1
Guarda che forse ti stai confondendo con la Volkswagen...
Ritratto di Cavmir-74
21 gennaio 2021 - 17:30
Non è male secondo me. È una buona macchina, forse però da incompetente che ammetto di essere, con 50 k previsti per il diesel 2,2L integrale prendo il Range Rover. Mio modesto parere da profano
Ritratto di deutsch
22 gennaio 2021 - 09:48
4
per una pari evoque o discovery sport, devi mettere sul piatto almeno 10/15k a parità di allestimento sul prezzo effettivo
Ritratto di Terex70
21 gennaio 2021 - 17:50
1
Tra le tante valutate ,anche di categoria superiore ( es,Nuovo Discovery) questa e la via di mezzo piu saggia(imho) in circolazione, per dotazioni , tecnica ,e prezzo in primis...Se su una X3 ci fai mettere tutta la dotazione dell'exceed ,ti tocca stipulare un mutuo. Le linee sono soggettive ci mancherebbe altro che piacesse a tutti ,ma all'interno dell'abitacolo ce ne' di roba buona e bella ,e sotto il cofano c'e un gran bel motore. Terex.
Ritratto di ELAN
8 febbraio 2021 - 11:10
1
La X3 è di un altra categoria, anche meccanica, anche se con 4 cilindri. Non per questo è molto meglio tuttavia... ma è più grande, lussuosa, con sospensioni forse migliori, materiali migliori (spero!), motore longitudinale e trazione posteriore di base.
Ritratto di gv83
20 gennaio 2021 - 15:38
prezzi devastanti
Ritratto di Alfiere
20 gennaio 2021 - 15:58
da 33mila ti pare devastante?
Pagine