Mazda: al Salone di Tokyo 2017 tante novità

10 ottobre 2017

La Mazda anticiperà il suo futuro di stile e di prodotto con due concept e la nuova generazione dei motori Skyactive-X.

Mazda: al Salone di Tokyo 2017 tante novità

UN NUOVO DESIGN - Fu la Mazda CX-5 del 2012 a lanciare lo stile ripreso poi da tutte le Mazda odierne: il Kodo design ha portato gli stilisti a disegnare mascherine dalla forma a diamante, luci rastremate e fiancate dalle linee pulite e raffinate. Ora è venuto il momento di un nuovo salto in avanti e fra pochi giorni la Mazda svelerà la nuova direzione nella quale si evolverà il suo design. Al prossimo Salone dell’automobile di Tokyo (27 ottobre-5 novembre 2017) verrà infatti esibito un nuovo modello di stile, di cui oggi l’azienda ha diffuso la prima immagine (qui sopra), che appare molto diverso già a partire dalla fiancata: la profonda scanalatura è un grosso elemento di novità e farà apparire le auto molto più filanti. Il costruttore giapponese non ha fornito alcun dettaglio sull’auto, che ha le sembianze di una berlina a quattro porte dalla sagoma molto sportiveggiante: il cofano anteriore è molto lungo, la coda sembra raccolta e il tetto appare filante.

È LEI LA MAZDA 3 - Insieme a questa proposta di stile ne verrà mostrata una seconda, che dovrebbe anticipare la nuova edizione della berlina compatta Mazda 3. Anche per lei sono attese novità piuttosto “succose”, a partire dalla carrozzeria (il portellone è molto inclinato in stile coupé, qui sopra un primo disegno) fino ai motori, perché arriverà un benzina capace di funzionare senza candele: il nuovo motore Skyactiv-X riuscirà a creare la scintilla per l’innesco della miscela aria/carburante grazie alla pressione molto elevata nelle camere di scoppio, in maniera analoga a quanto avviene sui motori diesel, dove la compressione dell'aria provoca un'autoaccensione al momento dell'iniezione del carburante nei cilindri. 

Mazda 3
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
242
150
67
24
40
VOTO MEDIO
4,0
4.013385
523
Aggiungi un commento
Ritratto di Moreno1999
10 ottobre 2017 - 21:17
4
L'equilibrio nel design trovato da Mazda con il Kodo è qualcosa che non si vedeva da molti molti anni. Bellissima rivincita per un marchio che, subito dopo il divorzio con Ford, ha subito una fortissima crisi. Non vedo l'ora di vederle, ma parto prevenuto dicendo che al 99% saranno veramente belle
Ritratto di manuel1975
10 ottobre 2017 - 21:31
sarà interessante il motore a benzina che va come un diesel che è una rivoluzione come il motore a rapporto variabile della infiniti.
Ritratto di monodrone
10 ottobre 2017 - 21:33
Complimenti a Mazda!. Sempre più in alto!
Ritratto di calogeroc
10 ottobre 2017 - 21:59
1
Davvero notevole, non vedo l'ora di vedere il nuovo corso stilistico. Una fusione Mazda-Toyota sarebbe il non plus ultra. Nell' caso che Mazda ne avesse necessità.
Ritratto di ELAN
11 ottobre 2017 - 17:43
Spero di no. Resta l'incognita dell'ibrido mazda, se e quando.
Ritratto di GuidoFiatDal19xx
10 ottobre 2017 - 22:16
Se si metteva benzina agricola nel 112 andava anche staccando le candele! Ciclo Diesel con la benzina? Si puo fare basta mettere i rapporti di compressione giusti e diventa un ciclo diesel, con rendimento termodinamico maggiore ed i problemi del diesel.
Ritratto di ELAN
11 ottobre 2017 - 17:42
Sai già tutto, potrebbero assumerti.
Ritratto di GuidoFiatDal19xx
11 ottobre 2017 - 22:30
1) non mi serve farmi assumere 2) quando hanno inventato il ciclo diesel il gasolio non c'era. 3) Il ciclo diesel lo puoi anche far funzionare a metano. I motori diesel con i migliori rendimenti sono motori a 2 tempi e vanno ad olio di palma, quello che non si usa più per la nutella.
Ritratto di ELAN
11 ottobre 2017 - 22:37
E quindi?
Ritratto di AMG
10 ottobre 2017 - 22:58
Pieno di interesse per l'argomento Mazda. La nuove proposte di stile e le anticipazioni sulla futura Mazda3, modello estremamente valido e gradevole che come tutti i modelli molto apprezzati rischia di non trovare un'altrettanta valida erede. Ma con Mazda andiamo ancora quasi sul sicuro oggi... Nessuna novità per la coupé sportiva con motore Wenkel?
Pagine