NEWS

A Roma si è concluso il “MMX… 5 - Tour 2010”

29 settembre 2010

Domenica 26 settembre a Roma la Mazda ha voluto concludere un 2010 ricco di raduni, che hanno visto coinvolti tutti gli appassionati della MX-5, con la terza edizione di "Gladiatori e Mare Nostrum".

SI CONCLUDE LA STAGIONE - La roadster più amata tra i prodotti della Mazda è stata protagonista, la scorsa domenica, della terza edizione del raduno “Gladiatori e Mare Nostrum”, ultima tappa della tournée “MMX… 5 - Tour 2010”. Promossa dalla Mazda in collaborazione con il RIM, il Registro Italiano Mazda MX-5, anche questa occasione ha richiamato molti appassionati e circa un’ottantina di miatisti si sono dati appuntamento a Roma.

Mazda MX5 Ant
L'attuale MX-5, presentata nel 2005 e "rinfrescata" nel 2008, è la terza serie.


DAI MONUMENTI FINO AL MARE
- I partecipanti al raduno si sono ritrovati a Roma nella mattinata di domenica 26 settembre e hanno poi sfilato per le vie della Capitale alla scoperta delle sue bellezze, prima tra tutte il Colosseo. Lungo un percorso di circa 100 chilometri, le MX-5 hanno poi proseguito attraverso la zona dei Castelli romani, per giungere infine al porto turistico di Ostia. Nel pomeriggio non poteva mancare il tradizionale Concorso d’Eleganza, e così mentre i miatisti si dedicavano allo shopping e a lunghe passeggiate, una giuria ha valutato tutte le Mazda MX-5 iscritte al raduno.

Mazda MX5 ers03 001s
La seconda serie della MX-5 è del 1997.


TANTI I PREMI IN PALIO
- Il concorso prevedeva l’elezione delle tre Mazda MX-5 più belle iscritte al 3° Raduno Gladiatori e Mare Nostrum. Ha vinto il premio “MX-5 più bella prima serie” la Miata del 1995 di Alfredo Antonino Napoli, mentre la MX-5 Supreme Blue del 1998 di Antony Mancini si è aggiudicata il trofeo di “Più bella seconda serie”. Tra le M3 in gara ha vinto il premio “Più bella terza serie” la Marble White del 2009 di Giancarlo Pranzetti. A seguire tanti altri riconoscimenti hanno impreziosito il raduno. Gli stessi partecipanti hanno votato per il trofeo “La MX-5 che preferisco”, vinto dalla M1 British Racing Green del 1997 di Silvana Pilotti.

Mazda MX5 1989 mod.jpg
La prima MX-5 del 1989: nella foto la versione giapponese denominata Eunos Roadster.


UN ARRIVEDERCI AL PROSSIMO ANNO
- Per tutti i miatisti la stagione dei raduni 2010 si è quindi conclusa, ma la Mazda sta già lavorando per definire gli appuntamenti del 2011, che come sempre si svolgeranno tra marzo e settembre. 

> I PREZZI AGGIORNATI DELLA MX-5

> LA STORIA DELLA MX-5

 

Mazda MX-5
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
38
12
7
3
6
VOTO MEDIO
4,1
4.10606
66
Aggiungi un commento