NEWS

McLaren 570S: buon sangue non mente

31 marzo 2015

Con la 570S la McLaren amplia la sua proposta portando il marchio in una nuova categoria, mantenendo immutata la personalità super sportiva.

McLaren 570S: buon sangue non mente
NUOVA PROPOSTA - La McLaren fa dimenticare i guai della Formula 1 con una novità di grande rilievo: la super sport McLaren 570S, che si annuncia come una delle protagoniste del salone di New York che apre i battenti domani. Il modello è importante perché allarga la gamma della casa inglese, che si propone così a un pubblico un po’ più vasto. Non che la 570S sia una piccola coupé alla portata di tutti (si parla di un prezzo sotto ai 200.000 euro), ma insomma, può essere catalogata come modello di categoria inferiore alle altre McLaren che l’hanno preceduta. Per la precisione, la casa la cataloga come Sport Series, mentre gli altri modelli sono Super Series e Ultimate Series.
 
 
STRADALE MA “CATTIVA” - La McLaren 570S è lunga 456 cm, larga 210 e alta 120. Dunque un profilo da vera sportiva. Il peso complessivo è di 1.313 kg, che vengono spinti da un motore 8 cilindri a V di 3.799 cc, con due turbo, capace di erogare 570 CV a 7.400 giri e una coppia massima di 600 Nm nell’arco di regimi da 5.000 a 6.500 giri.  Il formidabile rapporto peso/potenza  (2,3 kg per CV) permette alla McLaren 570S di avere prestazioni super: 328 km/h di velocità massima e accelerazione 0-100 km/h in 3,2 secondi. Ai 200 km/h  arriva in 9,5 secondi. 
 
SPORTIVITÀ VERA - L’impostazione della McLaren 570S è da vera vettura sportiva. Il motore è in posizione posteriore-centrale, la struttura è in fibra di carbonio. La carrozzeria esprime la personalità del modello: l’aerodinamica è tenuta in gran considerazione ma senza soluzioni estreme capaci di appesantire il design, che è gradevole. La McLaren 570S ha un profilo snello, con l’abitacolo molto in avanti. Il frontale è abbastanza tradizionale, privo di soluzioni esasperate. 
 
 
EREDITÀ DI FAMIGLIA - Sotto il profilo tecnico, il V8 biturbo (già noto, ma in cui sono nuovi circa il 30% dei componenti) è abbinato a una meccanica adeguata alla potenza disponibile e alle prestazioni possibili. Il cambio sequenziale è a sette rapporti. Le sospensioni sono a doppio triangolo, con barre antirollio davanti e dietro. Le geometrie sono regolabili secondo tre modalità: Normal, Sport e Track (pista), a seconda della situazione e dei desideri. 
 
BEN DOTATA - Per l’abitacolo della McLaren 570S si può scegliere se avere i sedili di design sportivo e quelli più stradali, magari rivestiti in pelle, come il volante. Anche d questi particolari la McLaren 570S fa intendere la sua natura di vettura sportiva adatta alla strada. Ne fa fede anche la ricca dotazione di dispositivi multimediali che la McLaren ha previsto per il modello: display touchscreen da 7 pollici, Bluetooth, radio digitale o satellitare, a seconda dei mercati. È anche disponibile un allestimento speciale creato “ByMcLaren”, sulla falsariga di quanto già proposto per la 675LT. Maggiori dettagli sulla McLaren 570S saranno resi noti al momento della presentazione del modello.
McLaren Sports Series Coupé
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
39
19
10
10
16
VOTO MEDIO
3,6
3.585105
94
Aggiungi un commento
Ritratto di comix77
31 marzo 2015 - 12:16
Una sola parola...wow!!! Questa volta la mclaren ha fatto centro e bella sia fuori che dentro. Ora l'audi R8 ha una nuova rivale, a mio parere e nettamente superiore soprattutto per quanto riguarda l estetica.
Ritratto di Ducaconte Lorenzon
31 marzo 2015 - 12:45
Sinceramente la trovo quasi uguale a tutte le altre Mc Laren e il dietro è veramente brutto. Niente da dire in fatto di telaio e motore, ma in estetica devono ancora fare un sacco di strada!!!
Ritratto di juvefc87
31 marzo 2015 - 13:06
va bene, ma il frontale c'è qualocsa che non mi convince
Ritratto di francu
31 marzo 2015 - 13:16
grande auto ma la linea non ha carattere i fari posteriori danno sensazione di cinese,gli manca quello che devono avere le supercar oltre alle prestazioni,il fascino e fare sognare anche se sono parcheggiate
Ritratto di Ivan92
31 marzo 2015 - 14:16
6
E considerando i contenuti il prezzo è pure interessante, brava McLaren!
Ritratto di R-R Merlin27.0
31 marzo 2015 - 15:02
Tra le varie proposte della casa, è quella che esteticamente mi piace di più. Lo stile dei fari non mi convince molto anche se qui l'aspetto a boomerang è meno accentuato. Il posteriore fa un po' troppo fumetto giapponese (laddove invece nella P1 e nella 650 è spettacolare). Gli interni però sono davvero ben riusciti. Trovo molto gradevole l'esemplare grigio con interni nocciola così come trovo inappropriato l'uso dei colori vivaci. Ad ogni modo, potendomela permettere, sceglierei la 488 senza il minimo dubbio
Ritratto di Gordo88
31 marzo 2015 - 15:11
Linea simile alla 650s e anche una scheda tecnica che non fa rimpiangere la sorellona più dotata a livello di potenza, sicuramente da guidare sarà una bomba. Se però dovessi scegliere una sportiva sui 200k sceglierei altro..
Ritratto di TheStig_97
31 marzo 2015 - 15:20
Non ne vedevo la necessità di questo nuovo modello. Ha lo stesso V8 della 650S depotenziato ed è più grande e più brutta di quest'ultima e non si può nemmeno dire che è stata concepita per chi non si può permettere una 650S, perchè un tizio che ha la possibilità di comprarsi una supercar non si confonde per quei 30-40.000 €. Boh.
Ritratto di Flavio Pancione
31 marzo 2015 - 15:48
7
Vabene per qualche inglese sfegatato..
Ritratto di SuperMaserati
31 marzo 2015 - 15:52
ottimo miglioramento anche dentro. Mi piace
Pagine