NEWS

Una McLaren 650S ancora più esclusiva

28 aprile 2014

Per promuovere la divisione interna che si occupa delle personalizzazioni, la McLaren ha realizzato un prototipo molto aggressivo.

Una McLaren 650S ancora più esclusiva
PROTOTIPO - La McLaren Special Operation (MSO), divisione ufficiale della casa inglese per la personalizzazione dei propri modelli, ha diffuso le immagini della McLaren 650S Coupé MSO Concept. Si tratta di un esemplare speciale della 650S che McLaren mostrerà al pubblico cinese, con un tour itinerante nelle prossime settimane: l'obiettivo è valutare l'interesse del pubblico locale al programma di personalizzazione dei modelli McLaren ed eventualmente realizzare delle tirature limitate della vettura, anche in edizione scoperta.
 
TANTO CARBONIO - La McLaren  650S Coupé Concept sfoggia un nuovo splitter anteriore (profilo aerodinamico sotto il paraurti) e un inedito estrattore posteriore: entrambi sono in fibra di carbonio a vista e danno un look racing alla vettura. Finiture che contrastano con la carrozzeria verniciata in Agrigan Black: tinta nera con riflessi rossi che variano in base alla posizione del sole. A rendere più esclusiva la linea non mancano delle protezioni laterali sotto porta e un'ampia ala posteriore sempre in carbonio. I cerchi in lega sono in nero satinato, amplificano l'impatto dark della vettura, e calzano pneumatici Pirelli Corsa.
 
 
SEDILI AVVOLGENTI - Nell'abitacolo spiccano le poltrone a guscio della McLaren P1, con struttura in carbonio e rivestimento in pelle nera. La seduta è da vera supercar, ancora più bassa in questo prototipo, con un ottimo contenimento del corpo, ma senza dare costrizione. L'uso di materiali speciali consente anche di risparmiare 15 kg sul peso. Le finiture in carbonio si estendono ad altre parti dell'abitacolo, come la console centrale.
 
MECCANICA INVARIATA - Sul fronte tecnico non ci sono variazioni: il propulsore è l'ultima evoluzione del V8 sovralimentato con due turbo capace di 650 cavalli. Il vano motore, però, è stato personalizzato con una colorazione scura e nuove finiture carbon look. Alcune delle personalizzazioni estetiche presentate sulla 650S Coupe Concept sono in vendita anche in Europa: le protezioni sottoporta laterali costano 6.000 euro circa e l'estrattore posteriore poco meno di 9.000.
Aggiungi un commento
Ritratto di fabri99
28 aprile 2014 - 18:16
4
Penso siano ormai tutti d'accordo sul dire che le McLaren, dal punto di vista tecnico, siano tra le migliori supercar, se non loro stesse le migliori. Eppure Ferrari è sempre un passo avanti. Secondo me il problema delle McLaren e che gli manca carettere, personalità, verve. Sono troppo anonime e seriose. Per carità, ottime auto, ma sono solo macchine, non auto in grado di trasmetterti forti emozioni, solo veloci macchine in grado di portarti da A a B molto molto velocemente. Mi sento di escludere la P1 da questo ragionamento, ma è una serie limitata, comunque. Ritornando alle altre, mancano di carattere. Già quando uscì la MP4-12C, fece molto parlare di se: assomigliava molto alle Ferrari e, anche se dal punto di vista tecnico era strabiliante, forse anche la migliore, la linea era molto banale e anonima, l'auto mancava di verve, carattere. Non era aggressiva o emozionante come una Ferrari, non ti coinvolgeva, andava solo molto veloce. E lo stesso vale con la 12C, il suo aggiornamento, e con la "nuova" 650S. Beh, nuova a dir la verità lo è, eppure non si vede, è identica alla 12C, se non per qualche dettaglio. E per la prima volta una supercar è noiosa, trasmette quanto una Micra esteticamente. Sa di già visto e, per quanto possa essere tecnicamente all'avanguardia, non lo discuto, esteticamente è banale e non trasmette emozioni, lo stesso vale per le sensazioni alla guida. Non è una vera supercar, non solo perchè sa essere anche calma e confortevole. Che potrebbe essere anche un pregio. Quello che le manca è il carattere, il coinvolgimento, l'esuberanza, la verve e le emozioni di una vera supercar. Mi viene in mente la buona vecchia Countach. Beh, buona...non esageratamente. Però esteticamente era stupenda, emozionante, un'auto dal carattere spiccato, che incarna tutto ciò che una supercar deve avere. Costringeva a molti sacrifici, era scomoda e difficile da guidare. Ora, non dico che la McLaren debba rendere la 650S un'auto cattiva e inguidabile, ma piuttosto che le debba dare un po' di carattere e personalità. Dovrebbero renderla un po' meno...antipatica e anonima, dovrebbero prendere esempio soprattutto dalle esuberanti Lambo e dalle emozionanti Ferrari... E credo che questa MSO sia l'occasione ideale per dare un po' di sfogo alla propria personalità, è come se le McLaren non sappiano divertirsi. Mi affascinano e credo molto in questo marchio, ma per il momento credo che la 12C e la 650S siano solo macchine, non auto in grado di trasmettere emozioni. Ed è un peccato, perchè le capacità tecniche di produrre qualcosa di grande le hanno...
Ritratto di magro99
28 aprile 2014 - 22:03
Concordo con fabri99: brutta non è però non ha niente di speciale esteticamente parlando. Inoltre dicono che da guidare non sia molto emozionante... Sinceramente è una supercar che non mi comprerei neache fossi miliardario : molto meglio una 458 speciale
Ritratto di fabri99
29 aprile 2014 - 17:27
4
Beh, sicuramente sono ottime auto e non mi dispiacerebbe possederne una, ma ormai non mi trasmettono più niente. Saranno anche tecnicamente avanzatissime, ma non sono emozionanti come le Ferrari o le altre avversarie. Comunque, se fossi miliardario, non dico che sarebbe la prima auto nel mio garage, ma una non mi dispiacerebbe...
Ritratto di Mattia Bertero
28 aprile 2014 - 18:35
3
Molto bella anche se a guardarla manca qualcosa. Forse per il semplice fatto che la McLaren non ha una grande storia alle spalle per quanto riguarda le auto sportive da strada. In ogni caso la trovo molto pompata verso l'eccesso, non ha quella "classicità" che rende unica una Ferrari per fare un esempio e che la può rendere famosa nel mondo.
Ritratto di ThisTheAviator
28 aprile 2014 - 19:01
Bella proprio,un design molto accattivante,però non mi convince l'enorme spazio per le griglie nell'anteriore,potrebbero farle cromate e allora si che sarebbe il top.
Ritratto di Gordo88
29 aprile 2014 - 10:31
Non ha il fascino di una ferrari però la trovo sportiva e bella cattiva, inoltre tecnicamente è di primo livello assoluto con prestazioni migliorate dalla mp4, forse più veloce della 458 speciale.
Ritratto di padoin
29 aprile 2014 - 15:31
emozioni? ZERO.. o meglio le stesse di un ottimo processore o di un eccellente aspirapolvere, frigor, ottima tecnologia ma che lascia completamente indifferenti.. come lei le decine di auto anche sconosciute che dopo l elaborazione di motori acquistati passano i 1000 cv.. e con cio? le emozioni di un auto derivano anche da altre cose.. e le auto che emozionano sn molte poche.. e di sicuro per il primo posto nn c è gara..
Ritratto di Sprint105
29 aprile 2014 - 19:18
si confrontano con marchi dal passato glorioso ma non mi sembra che abbiano timori reverenziali. Alla fine, la spunteranno