NEWS

Mercedes Classe A: con la coda, ma sempre stilosa

26 luglio 2018

Lunga 455 cm, la Mercedes Classe A Berlina arriverà ad ottobre 2018 con motori diesel o benzina e l’innovativo sistema multimediale MBUX.

Mercedes Classe A: con la coda, ma sempre stilosa

UN VOLUME IN PIÙ - In attesa di mostrarla al Salone di Parigi (4-14 ottobre) la Mercedes ha diffuso immagini e informazioni sulla sua nuova Mercedes Classe A Berlina, vale a dire la versione a quattro porte con la coda (la cosiddetta carrozzeria a tre volumi). La linea della vettura è coerente e armoniosa, senza rotture o punti che lascino perplessi. Il tono generale è da vettura sportiva con notevole eleganza. Tutto ciò in una dimensione contenuta: la nuova Mercedes Classe A Berlina è lunga 455, larga 180 e alta 145 cm. Il passo è di 273 cm. L’aerodinamica della Mercedes Classe A Berlina è molto curata con un valore di Cx di 0,22, con la sezione frontale contenuta in 2,19 metri quadrati. Dati che assicurano un’ottima penetrazione nell’aria, con conseguenti benefici nella silenziosità e soprattutto nel contenimento dei consumi. Tutti pregi che vanno a sommarsi a quello della riuscita estetica. E per rimanere nell’ambito della carrozzeria va detto che il volume posteriore fa spazio a un abbondante bagagliaio di 420 litri. 

BENZINA E DIESEL - Per la nuova Mercedes Classe A Berlina al momento del lancio saranno disponibili due motori, benzina o diesel. La prima è la A 200 con 163 CV e 250 Nm, con cambio a doppia frizione 7G DCT, in grado di fare registrare un consumo combinato di 18,5-19,2 km/l, con emissioni di CO2 di 124-119 g/km. La seconda è la A 180d da 116 CV e 260 Nm, con cambio a doppia frizione 7G DGT (consumo pari a 23,2-25 km/l, emissioni di CO2 113-107 g/km). Facile immaginare che successivamente arriverà dell’altro.

ALL’INTERNO NON SOLO COMFORT - Gli interni della nuova Mercedes Classe A Berlina sembrano quelli di un’auto di categoria superiore: l’elemento caratterizzante dell’abitacolo è la plancia che si estende per tutta la larghezza con il quadro strumenti "appoggiato" a mo' di tablet. Per il display sono disponibili tre soluzioni, a seconda dell’allestimento: con due display da 7 pollici; con un display da 7 pollici e uno da 10,25 pollici; con due display da 10,25 pollici. 

OBIETTIVO SICUREZZA -  La nuova Mercedes Classe A Berlina è ricca di dispositivi atti a prevenire gli incidenti (la cosiddetta sicurezza attiva). Per questi ultimi la casa parla senza mezzi termini di dotazione derivata da quella della Classe S. Degni di nota sono il sistema di frenata automatica d’emergenza, quello che aiuta a mantenere la corretta posizione nella propria corsia attivo e il Distronic, sistema di assistenza attivo alla regolazione della distanza di sicurezza. Contributo rilevante alla guida sicura è poi quello apportato dal sistema di illuminazione con fari Multibeam Led (a richiesta) che adegua automaticamente le luci di marcia alle condizioni del traffico. Sotto il profilo della sicurezza passiva, cioè la protezione degli occupanti in casi d’incidente, la nuova Mercedes Classe A Berlina è dotata di serie di airbag per guidatore, passeggero anteriore, ginocchia del conducente e windowbag. Quest’ultimo copre anche il montante anteriore e protegge meglio gli occupanti su tutta la fascia laterale. Inoltre il vano passeggeri è progettato per essere altamente indeformabile. Ciò per il disegno e per l’impiego di lamiere d'acciaio ad alta e altissima resistenza e a lamiere d'acciaio formate a caldo.

INFOTAINMENT AL TOP - La Mercedes Classe A Berlina eredita dalla versione a cinque porte anche l’avanzato sistema multimediale MBUX (Mercedes-Benz User eXperience), collegato ad internet, che può contare sull’evoluto assistente vocale “intelligente”, in stile Siri di Apple, sviluppato dalla stessa Mercedes, che consente al guidatore di impartire vari comandi con la voce, come alzare o abbassare la temperatura del climatizzatore, effettuare una chiamata, farsi leggere un messaggio in arrivo, impostare una destinazione nel navigatore satellitare e molto altro.

VERSO IL MONDO - La nuova Mercedes Classe A Berlina è stata progettata e sviluppata presso il centro tecnico Mercedes di Sindelfingen, in Germania. Il modello però ha davanti a sé una destinazione globale, come testimonia il fatto che i programmi Mercedes prevedono due sedi di produzione: a Rastatt in Germania e ad Aguascalientes in Messico. L’avvio delle vendite è previsto nell’ultimissima parte del 2018, verosimilmente dal mese di ottobre. In proposito la Mercedes ha già anticipato che ci sarà un allestimento di lancio, l’Edition 1, molto ricco nella dotazione di serie e riconoscibile esteticamente dalla normali versioni di serie.

Aggiungi un commento
Ritratto di Fxx88
26 luglio 2018 - 05:07
3
Molto più gradevole della vecchia CLA che va a sostituire e della classe A nuova 5p.
Ritratto di dottorstrange
26 luglio 2018 - 08:22
Stilosa? Non so dove la vedano di stile, è volgare ed abbruttita rispetto al modello che sostituisce. Ormai basta avere un certo marchio sul cofano, l'estetica non conta neanche più. Una volta da italiani avevamo l'asticella un po più in alto...
Ritratto di dottorstrange
26 luglio 2018 - 08:25
Ad ogni modo, pur sempre meglio della hatchback a 5 porte che non ha neanche le giuste proporzioni del corpo vettura.
Ritratto di marcoss
26 luglio 2018 - 15:50
da noi magari non farà i numeri della 5 porte (che è già un successo clamoroso, non lo dico io ma i dati di vendita), però rimane comunque una bella auto. la preferisco alla CLA che va a sostituire, senza dubbio. carina come la A3 sedan. ovviamente delle tre tedesche, la più brutta rimane la bmw serie 1 sedan, davvero disgustosa! se non altro almeno in italia non la vendono, almeno una delle tante schifezze marchiate bmw ce la siamo risparmiata!
Ritratto di ELAN
30 luglio 2018 - 12:36
1
Credo che la CLA sarà sostituita dalla CLA, questo è un terzo modello.
Ritratto di tramsi
7 agosto 2018 - 11:49
Noi ci risparmieremmo volentieri te, ridicolo troll pro-Mercedes!
Ritratto di AyrtonTheMagic
28 luglio 2018 - 10:52
2
A parte che non sostituisce nulla, perché non è la CLA, che poi tutto sto bello con il muso più voluminoso della coda è molto relativo... Si basta un marchio blasonato sul muso per vendere, il problema è che per avere il blasone, devi lavorare sodo e produrre automobili, non utili e basta... Ogni riferimento non è casuale
Ritratto di Ivo Protrkic
26 luglio 2018 - 13:33
Comunque per precisare, non va sostituire la CLA. Ma è un nuovo modello. In pratica ci sarà 3 modelli della A.
Ritratto di Metalmachine
26 luglio 2018 - 06:29
I cinesi ne andranno matti
Ritratto di Roomy79
26 luglio 2018 - 07:16
1
Questa plancia/cruscotto è davvero terrificante...
Pagine