NEWS

Prove di AMG per la Mercedes GLA

21 novembre 2013

Si chiama Mercedes GLA 45 AMG ed è dotata di un abbondante alettone e sotto il cofano ha il 4 cilindri 2.0 da 360 CV.

Prove di AMG per la Mercedes GLA
ANTICIPAZIONE SPORTIVA - Nella sovrapposizione di grandi saloni, la Mercedes ha scelto la California per svelare al mondo la sua nuova chicca suv. Sullo stand Mercedes del salone di Los Angeles scintilla la vistosa silhouette della Mercedes GLA 45 AMG. Cataloghi e comunicati stampa la presentano come concept car ma in realtà pare molto vicina a una versione definitiva. Del resto la sostanza della linea è in buona parte la stessa della Mercedes GLA presentata al salone di Francoforte del settembre scorso e attesa sul mercato per il prossimo marzo. In pratica si tratta di un’anticipazione di quella che sarà l’evoluzione sportiva del modello.
 
 
“VOLTO” PIÙ GRINTOSO - I tratti generali sono gli stessi, così come le dimensioni (ancorché non comunicate per la concept di Los Angeles) evidentemente ricalcano quelle della GLA annunciata per il mercato: 441 cm di lunghezza e 180 di larghezza, mentre l’altezza potrebbe essere un  po’ inferiore meno dei 149 cm della versione di serie, per via della impostazione sportiva di tutte le AMG. Rispetto alla versione normale ci sono differenze nella parte anteriore, dove cambiano i due vani laterali sotto ai gruppi ottici principali. Sulle GLA hanno dimensioni più piccole e ospitano una griglia presa d’aria di pochi centimetri. Sulla Mercedes GLA 45 AMG di Los Angeles la superficie grigliata è più grande, sviluppata in orizzontale e parzialmente bordata di nero. Questi elementi contribuiscono ad accentuare la grinta del modello.
 
GRANDI RUOTE - I gruppi ottici, sia quelli davanti che quelli posteriori sono immutati rispetto alle altre GLA. Nella parte posteriore spicca l’alettone all’estremità del tetto, sopra il lunotto,  mentre nelle fiancate si notano modifiche di elaborazione all’altezza dei parafanghi, con il modello di serie che presenta una modanatura spigolosa più evidente nella parte sotto il montante del parabrezza. Il tutto enfatizzato dalle ruote con cerchi AMG a dominante nera e con pneumatici 255/35 R 21.
 
 
IMMAGINE ESPLICITA - Ma la concept car Mercedes GLA 45 AMG di Los Angeles comunque si fa notare soprattutto per la presentazione spettacolare, grazie alla livrea dalla grafica vistosa, con tanto di numero 45 sulle fiancate e grande scritta AMG sul parabrezza. In pratica una dichiarazione di identità sportiva, chiara e senza compromessi.
 
4 CILINDRI DA PRIMATO - Il carattere forte della vettura non si basa soltanto sull’aspetto, pur significativo. Sotto il cofano della Mercedes GLA 45 AMG c’è infatti il 4 cilindri di due litri della AMG capace di erogare 360 CV con coppia massima di 450 Nm, ossia il propulsore che la casa tedesca presenta semplicemente come “il 4 cilindri più potente del mondo”. 
 
 
PRESTAZIONI SPORTIVE - In abbinamento a questa unità da alte prestazioni la Mercedes GLA 45 AMG dispone di trasmissione AMG Speedshift a doppia frizione con 7 marce e sistema 4MATIC di trazione integrale dando corpo a una vettura con caratteristiche eccezionali, capace di scattare da 0 a 100 km/h in meno di 5 secondi. Il tutto con consumi definibili contenuti in rapporto alle prestazioni: 14,2 km/l il valore medio secondo il costruttore.
Mercedes GLA
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
138
69
43
28
52
VOTO MEDIO
3,6
3.645455
330


Aggiungi un commento
Ritratto di Fr4ncesco
21 novembre 2013 - 17:17
Proprio non mi convince questa auto. Più che un modello a sè, mi sembra la versione crosscountry della A. Anche le Mercedes iniziano ad essere noiose. Certo, la linea rispetto alle Audi non è anonima, ma iniziano ad essere tutte identiche. E pensare che erano partiti col piede giusto, abbandonando quelle linee da anziani che le avevano contraddistinte per anni. Se poi vogliamo metterci anche i motori Renault.. Per carità, va benissimo, ma per auto generaliste. Se spendo un tot per un auto premium pretendo un po' più di esclusività. Dovendo spendere non pochi soldi per una tedesca, per me esistono solo le BMW.
Ritratto di Andrea Ford
21 novembre 2013 - 18:14
360 cv per un auto col baricentro alto...sportività (vera, non fake) saltami addosso...e che d'è brutta!
Ritratto di Erdadda
22 novembre 2013 - 08:24
1
Come non ricordare la superba rsq3. Sportive sono inutili. Più di quello che realmente sono
Ritratto di Andrea Ford
21 novembre 2013 - 18:25
...non che la gla si allontani tanto da suddette forme comunque.
Ritratto di fedex
21 novembre 2013 - 18:13
Io spero davvero che non avranno il coraggio di montarci quello spoiler posteriore in un una ipotetica GLA AMG Edition One anche perché già sulla Classe A non era digeribile
Ritratto di FABIO00
21 novembre 2013 - 18:28
io penso che la mercedes debba capire che non deve continuare a fare auto con centinaia di cavalli perchè a questo ci pensano già altre case automobilistiche (ferrari,lamborghini..)
Ritratto di MatteFonta92
21 novembre 2013 - 19:09
3
Io mi chiedo... che senso ha imbottire di CV un SUV/Crossover e metterci qualche spoiler a caso per poi spacciarlo per un'auto sportiva... questo tipo di auto rappresenta l'anti-sportività per antonomasia! Rispolverando un antico ma mai come ora valido proverbio... l'abito non fa il monaco!
Ritratto di Rikolas
21 novembre 2013 - 20:10
siamo alle solite...Mercedes non si capisce che cosa voglia fare con le sue innumerevoli vetture. Tra un po' fará il suo Camion con alettone posteriore e motore AMG. Un gippone travestito da Abarth non l'avevo ancora visto... complimenti per la fantasia!:)))
Ritratto di PariTheBest93
21 novembre 2013 - 21:25
3
I motori da camion sono molto più grossi di quelli della amg, che poi cosa centrano i camion mercedes se sono destinati alle aziende (non ai privati)...
Ritratto di ciccibucci
21 novembre 2013 - 20:13
Non parcheggiatela mai nei pressi della stazione altrimenti la gente la scambia per le toilet della stessa andandoci a fare i bisogni vicino.
Pagine