NEWS

Mercedes GLB: pratica e avventurosa

Pubblicato 11 giugno 2019

Lunga quasi quanto una GLC, la Mercedes GLB è una suv che punta su soluzioni pratiche e tanta tecnologia. Arriverà a fine 2019, con motori a benzina e gasolio.

Mercedes GLB: pratica e avventurosa

E SONO OTTO… - Considerando anche la Classe A berlina con passo allungato specifica per il mercato cinese, la Mercedes GLB è il settimo modello basato sulla piattaforma MFA2, che si caratterizza per il motore anteriore in posizione trasversale e la trazione anteriore o integrale. Costruita in Messico, questa inedita Suv ha dimensioni e contenuti “da grande”: lunga 463 cm (appena tre meno di una GLC), ha interni originali e spaziosi, con un pratico divano scorrevole di 14 cm e due posti a scomparsa nel baule (optional e omologati solo per persone non più alte di 168 cm). Ampio il baule: per le GLB a cinque posti la casa dichiara 560-739/1755 litri, ovvero più di quanto offerto dalla GLC.

“TOCCHI” ORIGINALI - Lo stile della Mercedes GLB segue quello delle più recenti Mercedes, con forme “pulite”, praticamente nessuna nervatura e fanali a sviluppo orizzontale. La personalità è però spiccata, grazie anche ai fari (optional a matrice di led) di taglio squadrato con angoli smussati e al profilo alla base dei finestrini che risale in corrispondenza del vetro posteriore. Anche dentro si respira un’aria famigliare, per merito delle bocchette d’aria rotonde e del doppio schermo affiancato nella plancia. Molti elementi richiamano nelle forme un elemento tubolare in metallo fresato: ne sono un esempio le maniglie, i fregi dei poggiagomiti, gli inserti nella consolle e nella plancia. In quest’ultima, sembra di vedere la reinterpretazione dei “maniglioni” dei fuoristrada specialistici.

MOLTO HI-TECH - “Immancabile” anche sulla Mercedes GLB il sistema multimediale MBUX, già visto su numerosi modelli recenti della casa: la sua forza sono la ricchezza e la possibilità di comandare a voce il sistema, anche usando un linguaggio naturale e non delle frasi prestabilite. Sfrutta i due schermi sulla plancia, gestibili anche mediante delle superfici sensibili al tocco sulle razze. Il suo navigatore è dotato di realtà aumentata: sovrappone all’immagine (ripresa dalla telecamera frontale) degli elementi grafici che aiutano a seguire meglio il percorso, come una freccia col nome della strada.

SOLO AUTOMATICA - A trazione anteriore o integrale, la Mercedes GLB ha solo motori turbo a quattro cilindri, a benzina o gasolio e con potenze fra 150 e 224 CV. L’unica trasmissione offerta è il cambio robotizzato a doppia frizione a otto marce (sette per la GLB 200, col 1.3 a benzina da 163 CV). Le prime arriveranno nelle concessionarie in inverno, mentre in un secondo momento seguirà la sportiva 35 AMG, mossa da un 2 litri da 306 CV.

Mercedes GLB
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
10
15
9
15
41
VOTO MEDIO
2,3
2.31111
90


Aggiungi un commento
Ritratto di Impreza2.0Rsport
11 giugno 2019 - 07:38
Pratica, avventurosa...vi siete dimenticati inguardabile..
Ritratto di luperk
11 giugno 2019 - 16:25
l'efficacia in offroad è solo marketing qui. E' semplicemente la risposta alla versione lunga della bmw serie 2. Offroad, solo perchè fa trend...
Ritratto di anarchico2
11 giugno 2019 - 08:14
Renegade con il simbolo Mercedes?
Ritratto di alex_rm
11 giugno 2019 - 08:34
esteticamente un mix di stili diversi con l'orrendo scalino nelle porte posteriori in stile orientale(o renault kadjar e grand scenic) in confronto il vecchio GLK era un opera d'arte.internamente i soliti 2 tablet buttali li che poco si integrano nella plancia.Poi per il mercato europeo sara costruito in Messico e c'era chi diceva che le fiat non erano buone perche erano fatte in Turchia,Polonia e Serbia.
Ritratto di FiestaLory
11 giugno 2019 - 09:06
Ai fini della completezza di gamma sembrerebbe inutile, se non fosse che in realtà rende inutile l'appena rinfrescata glc. Ok ha il taglio dei fari più squadrato, l'onda sulla linea dei finestrini e l'ultimo montante un po' più verticale, ma ragazzi, sono solo 3cm di differenza. Dentro segue il nuovo corso Mercedes, a differenza della glc, ecco perché le rosicchierà via molte vendite. Probabilmente ne toglierà anche alla classe B.
Ritratto di AMG
11 giugno 2019 - 13:20
Alla classe B probabilmente ma alla GLC non credo più di tanto
Ritratto di Fdet_
11 giugno 2019 - 14:40
D'altronde sfruttando la piattaforma della Classe A, costerà anche meno, rivolgendosi ad una clientela differente
Ritratto di FiestaLory
11 giugno 2019 - 17:10
È però possibile che una grossa fetta di acquirenti medi, vogliosi semplicemente di un "suv" Mercedes per lo status, optino per una Glb, ottenendo il medesimo risultato è spendendo pure meno. Il fatto è che per l'occhio medio, c'è molta più differenza fra una Gla e una Glb che non fra Glb e Glc. La cosa un po' raccapricciante, è che seguendo questa logica di moltiplicazione infinita di crossover, potrebbero nascere una Gla nuova, una Gla coupè e una Glb coupe... Si esce matti.
Ritratto di Roomy79
11 giugno 2019 - 21:48
1
Lo status cassonis...è davvero inguardabile, gia la vedi davanti e pensi “ che orrore” poi scorri le foto, arrivi alla fanaleria posteriore con quello scalino nella linea dei finestrini all’altezza del terzo e ti rendi conto che il peggio doveva ancora arrivare. Manco le Mahindra sono cosi brutte.
Ritratto di Enrico55
11 giugno 2019 - 09:15
Concordo per una volta su tutti i commenti negativi, aggiungo che il tablet/cassonetto che MB si ostina a proporre sulle piattaforme A/B è la negazione della sportività e dell'eleganza, questa brutta copia di una GLC di cui ha le stesse dimensioni avrebbe senso, almeno da noi, solo se costasse la metà, come una Koleos di cui è diretta rivale come dimensioni e forme, attualmente si trova in tutte le concessionarie Renault in promozione a prezzi reali attorno ai trentamila euro, le km zero anche meno, la metà di una GLC appunto.
Pagine