NEWS

Mercedes B a metano: arriva a inizio 2013

5 dicembre 2012

Presente al Motor Show di Bologna, avrà cinque posti, un ampio bagagliaio e un "1600" turbo da 156 cavalli. Autonomia dichiarata a gas: circa 500 km.

Mercedes B a metano: arriva a inizio 2013

GLI ORDINI? DA INIZIO 2013 - La novità più interessante allo stand Mercedes del Motor Show è la versione a metano della sua elegante monovolume media: la B Natural Gas Drive. Diciamo la più interessante, perché la vettura è nella sua veste definitiva e verrà messa in vendita tra breve: gli ordini dovrebbero partire tra gennaio e febbraio del 2013. 

LE BOMBOLE NON RUBANO SPAZIO - All'esterno e nell'abitacolo, la Natural Gas Drive è praticamente irriconoscibile dalle altre B. Infatti, le tre bombole di metano, dalla capacità complessiva di 125 litri (circa 21 kg) trovano posto sotto il divano (la più grande) e i sedili anteriori (le due più piccole). In questo modo, lo spazio per le persone e i bagagli rimane inalterato: ci sono cinque posti piuttosto comodi, e un buon baule.

TANTI CAVALLI EURO 6 - Il motore della Mercedes B 200 Natural Gas Drive deriva dall’1.6 turbo della versione a benzina, della quale mantiene la potenza massima di 156 CV. Le prestazioni dichiarate sono un po’ inferiori, ma sempre notevoli: 200 km/h di punta massima (invece di 220) e 9,1 secondi per passare da 0 a 100 km/h (al posto di 8,6). Quello che si perde nello sprint, poi, lo si guadagna dal punto di vista ambientale: le emissioni di CO2 sono di 115 g/km invece di 138, e la B a metano è già omologata Euro 6 (questo significa che dallo scarico escono meno inquinanti: idrocarburi, ossidi di azoto e ossidi di carbonio).

DICHIARANO 4 EURO OGNI 100 KM - E veniamo ora alla motivazione principale per comprare una vettura a metano: i costi di esercizio. Ebbene, il consumo medio ufficiale è di 23,8 km con un kg di gas; in pratica, si spenderebbero circa 4 euro per fare 100 km, mentre per il modello a benzina (per il quale la casa dichiara 16,9 km/litro) ne servirebbero 10 abbondanti. C'è poi da dire che la Mercedes B 200 Natural Gas Drive è un'auto monovalente. Ciò significa che è fatta per andare praticamente sempre a gas, perché il serbatoio della benzina (da 12 litri) è solo per le emergenze, e il guidatore non può decidere di cambiare carburante; la benzina entra in gioco solo in caso di esaurimento del metano. In questo modo, l’autonomia complessiva non è molto elevata (quella dichiarata andando a gas è di circa 500 chilometri) ma c’è il vantaggio di pagare una tassa di possesso ridotta (solo il 25%) a livello nazionale (mentre con le auto a gas non monovalenti questo risparmio c’è solo in alcune regioni). Ovviamente, per valutare a fondo la convenienza della Mercedes B Natural Gas Drive occorre aspettare una prova completa di rilevazioni (la faremo quanto prima su alVolante) e un prezzo. Per ora, al proposito, in Mercedes non si sbilanciano. Proviamo noi a fare un a previsione: una Executive (già con il "clima", sette airbag, i cerchi in lega e la telecamera di retromarcia) dovrebbe venire a costare 30.000 euro, o poco più.

 

Mercedes B 200 Natural Gas Drive Executive
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
0
0
0
0
VOTO MEDIO
5,0
5
1
Aggiungi un commento
Ritratto di mustang54
5 dicembre 2012 - 13:08
2
alla Multipla bastano 25 € per fare 500 km (ove a benzina si spenderebbero 70 € e a diesel 45 €) *NB calcoli approsimativi.
Ritratto di moviecreatorchannel
5 dicembre 2012 - 13:36
Sembrerebbe un'offerta interessante: l'investimento nell'omologazione Euro 6 non mi sembra per niente azzardato; tecnica di costruzione al solito eccellente... se non appunto per il problema evidenziato da mustang54, che quindi quoto in toto.
Ritratto di giuggio
5 dicembre 2012 - 15:01
Non ho capito qual è il problema citato da mustang54. Lui dice che la Multipla fa 500 km con 25 euro. La mercedes dichiara che con 4 euro si fanno 100 km. Quindi, 4x5=20... secondo i dati dichiarati, la Classe B fa 500 chilometri con 20 euro. Meglio che la multipla! Certo, poi bisogna vedere se consuma davvero quanto dichiarano...
Ritratto di lucios
5 dicembre 2012 - 15:06
4
.....sono cmq ottime spese di gestione.......con la speranza che le valvole durino come nei modelli a benzina e che la manutenzione ordinaria non si mangi il risparmio sui km..........più che la Multipla io mi chiedo: a quando una compatta e una media Fiat Group a metano? Nel 2020 ce la facciamo?
Ritratto di MatteFonta92
5 dicembre 2012 - 16:59
3
Dopo l'annuncio della futura commercializzazione dell'Audi A3 a metano, ora anche la Mercedes ha intenzione di mettere in listino un'auto a metano... allora anche i marchi "premium" vogliono una fetta della grossa torta di mercato delle auto a gas!
Ritratto di lupin007
6 dicembre 2012 - 08:48
MatteFonta92 la mercedes ha da tempo macchine a metano... B NGT, E NGT Già dal lontano 2009... AUDI sta ancora al livello di intenzioni... In ogni caso hai ragione, finalmente le marche premium si interessano anche a questo mondo... peccato che i compratori delle marche premium vedono solo il cancerogeno diesel
Ritratto di errelisi
6 dicembre 2012 - 22:33
Con questa auto come si fa per fare un viaggio nel Sud Italia? A benzina un rifornimento ogni 90 km!