NEWS

Milano Monza Motor Show 2020: nuovi dettagli

Pubblicato 27 novembre 2019

Grazie a una collaborazione con il canale tv Sky sarà possibile vedere tutto il meglio del nuovo salone all'aperto.

Milano Monza Motor Show 2020: nuovi dettagli

NUOVA SFIDA - ll Milano Monza Open-Air Motor Show, è il nuovo salone all’aperto in programma dal 18 al 21 giugno 2020, che prende il posto di Torino Parco Valentino. Il cuore pulsante della rassegna sarà l’autodromo di Monza, con eventi e sfilate anche nei luoghi iconici di Milano, come ad esempio piazza Duomo. Quest’ultima sarà infatti il palcoscenico di due parate, la Milano President Parade e la Journalist Parade.

SFILATE - Grazie ad una collaborazione con Sky, media partner dell’evento, la manifestazione sarà raccontata dalla famosa emittente televisiva con collegamenti e dirette, anche attraverso i propri servizi interattivi. Tra gli eventi che saranno particolarmente seguiti rientra l’arrivo della President Parade in piazza Duomo, a Milano. Partita alle 15.10 del 18 giugno dall’Autodromo di Monza, nella President Parade, i presidenti e ceo delle case si metteranno al volante dei loro modelli nella griglia di partenza del tracciato di Formula 1 dell’Autodromo di Monza. Nella Journalist Parade, che partirà alle 17.10 da Monza con arrivo al Castello Sforzesco di Milano, sarà possibile vedere le ultime novità delle case guidate dai più accreditati giornalisti italiani e internazionali. 

NON SOLO AUTO - Successivamente l'autodromo di Monza, dal 18 al 21 giugno 2020, accoglierà gli appassionati di motori, che, negli stand modulari nell’Area Roccolo, uno spazio verde all’aperto, di una superficie di oltre 60 mila metri quadri, potranno visionare le anteprime delle case automobilistiche, assistere a sfilate di Formula 1, vedere le esposizioni di auto classiche (nell’Area Gerascia, situata nell’autodromo, è presente una sezione organizzata in collaborazione con il collezionista Corrado Lopresto, che darà spazio alla storia dell’industria automobilistica italiana e ai grandi carrozzieri), moto, yacht, natanti e velivoli sia storici che contemporanei e partecipare ai test drive, che partiranno dalla zona paddock e si svilupperanno su percorsi city, cross country, sulla pista di Formula 1 e sulla vecchia parabolica (è presente anche un’area dedicata alla prova su strada di 4x4 di tutte le marche). 

QUANTO COSTA - Secondo alcune proiezioni il Milano Monza Open-Air Motor Show conta di richiamare un pubblico di 500.000 visitatori. Per partecipare alla rassegna è già possibile acquistare il biglietto d’ingresso su TicketOne e sul sito www.milanomonza.com, questi i prezzi: 20 euro il biglietto standard, 15 euro quello ridotto, 15 euro l’ingresso serale dopo le 19 e 10 euro l’ingresso serale ridotto.



Aggiungi un commento
Ritratto di otttoz
27 novembre 2019 - 16:41
Milano pigliatutto... prossimamente la Mole antonelliana sarà portata nel parco Lambro!
Ritratto di Andrea Zorzan
27 novembre 2019 - 17:16
Per fortuna che la colpa era di Torino. Avevano pianificato tutto con cura.
Ritratto di Mbutu
28 novembre 2019 - 09:32
Ma si, quella era tutta una scusa a cui ha potuto credere giusto qualcuno che voleva crederci. Del resto perchè fare una manifestazione per 600 mila persone gratis quando pensi di poterne fare una per 500 mila a pagamento?
Ritratto di GinoMo
28 novembre 2019 - 16:04
nei commenti scrivevano che era la sindaca di Torino a voler mandare via lo show...
Ritratto di erresseste
28 novembre 2019 - 08:44
Non scendo nel dettaglio, ma Torino era gratis, e la maggior parte degli eventi sarà a Monza, quindi non molto comoda da raggiungere. A Torino scendevi dal treno, 5 minuti a piedi ed eri arrivato. Sentiremo le impressioni di chi andrà all'evento.
Ritratto di Giuliopedrali
28 novembre 2019 - 16:17
preferivo tutta la vita Torino anche se per me molto più scomodo da arrivarci, Cioè un Salone all'aperto focalizzato sul design e su tutti i "carrozieri" anche nuovi lì presenti che il solito evento per malati di motori in gran parte trogloditi.